liga 3a giornata

Atalanta - Sassuolo

Domenica 10 Settembre ore 15:00

Se il Sassuolo è partito male, l’Atalanta ha fatto peggio, anche se…

Anche se arrivate contro Roma e Napoli e dopo buonissime prestazioni, subito 2 sconfitte in altrettante partite per i ragazzi di Gasperini: si si, proprio come lo scorso anno! Eppure, dalle statistiche, viene da dire che probabilmente la fonte di queste sconfitte non sia da ricercare nella condizione atletica, dato che l’Atalanta è la squadra di Serie A ad aver recuperato più palloni nelle prime 2 giornate.

I problemi tattici del Sassuolo invece, sono parsi piuttosto chiari: tante, forse troppe sovrapposizioni sugli esterni, continui schemi eseguiti  in maniera ripetuta, quasi maniacale, ma il risultato? Tantissimi tiri da fuori area e ancora nessuna rete all’attivo per Berardi e compagni. Ad onor della ricerca del vero, devo anche ammettere che anche il Perugia, lo scorso anno con Mr. Bucchi partì in sordina, almeno quanto a risultati.

Il pronostico:

“1X” (1.13) – rischio basso

“1X +Over 1.5” (1.39) – rischio medio

“Gol” (1.78) – rischio altissimo

Alternative“Over 1.5” (1.22) – rischio medio

Tra lo scorso e l’attuale campionato, 11 “1X” nelle ultime 12 gare all’Atleti Azzurri; non passano inosservati i 3 “No Gol” nelle ultime 4 partite e i 5 “Under 2.5” nelle ultime 6. Il Sassuolo lo scorso anno con Di Francesco in panchina, in trasferta tendeva molto a “Over 2.5” e “Gol”. Vedremo se la tendenza cambierà…

Lo studio statistico: 

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO:

ATALANTA 

IN GENERALE

  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 20 gare
  • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 6 gare

IN CASA

  • “No Gol” consecutivi in casa
  • “Under 2.5” consecutivi in casa
  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare in casa
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 17 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in casa

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO:

SASSUOLO 

IN GENERALE

  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • “1X” consecutivi
  • 12 gare in cui subisce goal nelle ultime 13
  • 10 “Gol” nelle ultime 12 gare
  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

IN TRASFERTA

  • “1” (sconfitte) consecutivi in trasferta
  • “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “Over 2.5” consecutivi in trasferta
  • “Over 1.5” consecutivi in trasferta
  • 16 “Gol” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • 22 “Gol Ospite” nelle ultime 24 gare in trasferta
  • 17 “Over 1.5” nelle ultime 19 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Atalanta.
In panchina l’ex Kurtic
, si va verso il doppio trequartista a piede invertito alle spalle della torre Petagna. Date la tendenza di quest’ultimo a giocare di spalle alla porta, ancora una volta, potranno rivelarsi fondamentali sia le conclusioni di Gomez ed Ilicic che gli inserimenti dei centrocampisti e soprattutto degli esterni.

Gasperini vuole allontanare le distrazioni europee, dato che mancheranno solo 4 giorni all’attesissimo debutto casalingo contro l’Everton! Ecco le sue parole alla vigilia della partita: “Dopo la sosta finalmente si torna a giocare, siamo stati fermi abbastanza e, venendo da 2 risultati negativi, non vediamo l’ora di scendere ancora in campo. Siamo pronti”.

Sul calendario molto intenso per una squadra non abituata alle competizioni europee: Abbiamo tante partite in pochi giorni, sappiamo che sarà difficile ma non siamo certo spaventati, anzi, deve essere uno stimolo. Sto allenando un gruppo caratterizzato da grande disponibilità e spirito di sacrificio, in queste settimane ha lavorato duramente. Ora però la priorità è il Sassuolo, dobbiamo pensare una gara per volta e non guardare oltre.

Sul Sassuolo: “Giocheremo contro una formazione forte e consolidata da anni, composta da giocatori che si conoscono ormai da tempo. Sappiamo che dovremo affrontarli con grande concentrazione, in Serie A ogni sfida richiede prestazioni di altissimo livello. Domani giocano Caldara, de Roon, Castagne, Ilicic e Cornelius“.

Qui Sassuolo.
Titolari gli ex Consigli e Peluso, in panchina l’ex Biondini. Bucchi sul mercato: “Dovrebbe finire prima, io non dovrei occuparmi di chi arriva e di chi arriva, ma di allenare un gruppo di calciatori. Su alcuni ruoli siamo forse un po’ carenti, per il terzino sinistro dobbiamo aspettare Rogerio che è appena arrivato e Dell’Orco che migliora”.

Sul momento della squadra: “La squadra sta bene, questi 15 giorni ci sono serviti per leccarci le ferite, per tenere dentro la rabbia della sconfitta di Torino, ci serviva staccare la spina. A Torino, eccezion fatta per i primi 20 minuti, ho visto un buon Sassuolo, quindi nessuna rivoluzione. Devo valutare i nazionali, in particolare Duncan, Adjapong e Lirola, e vedere se sono in grado di scendere in campo dall’inizio o no, abbiamo ancora un allenamento per decidere”.

Sull’Atalanta: È una squadra molto forte, lo ha dimostrato lo scorso anno. Ha raggiunto con grande merito l’Europa e lo ha dimostrato in queste 2 giornate, dove ha messo in grandissima difficoltà sia la Roma che il Napoli. Non credo nella distrazione e nella leggerezza dell’approccio, credo che vorranno giocare nel modo migliore, ci aspettiamo una squadra aggressiva, che ha grande qualità e grande impatto fisico”.

Probabili formazioni:

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Petagna. All. Gasperini
Indisponibili: Schmidt, Spinazzola
Squalificati: /

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Sensi; Berardi, Falcinelli, Politano. All. Bucchi
Indisponibili: Dell’Orco, Marson
Squalificati: /