liga 5a giornata

Genoa - Chievo

Mercoledì 20 Settembre ore 20:45

Cercando di interpretare statistica, condizione atletica e psicologica…

Attenti a non scambiare fischi per fiaschi. O viceversa… Cosa voglio dire? Voglio dire che dalla sessione di mercato dello scorso gennaio, il Genoa di Juric non è più tornato lo stesso. Tra l’altro situazione di separazione in casa come quella dell’ex Rigoni (questa volta convocato) non aiutano certo a pulire l’orizzonte dalle foschie sia tecniche, che mentali che societarie.

Attenti anche a considerare il Chievo di Maran per quello che è sul campo, e non solo per la sua nomea. Maran ha ragione: il Chievo è da un po’ di tempo che gioca le partite con un atteggiamento più sbarazzino. Chissà se la nuova filosofia così tanto di moda in un calcio sempre più perdente e rinuciatario nella foga, porterà risultati migliori rispetto a quelli costruiti e raccolti in passato con difesa e contropiede.

Intanto, prima di immergerci nelle news dai campi e nelle statistiche a misura di pronostico, partiamo da una curiosità richiamata da Eurosport: contro nessun club il Chievo ha vinto più volte che contro il Genoa fuori casa nel massimo campionato. Nel prossimo turno entrambe le squadre saranno impegnate in trasferta: il Genoa in casa dell’Inter, il Chievo in casa del Cagliari.

Buono studio signori!

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.33) – rischio alto

Alternative: “1X” (1.28) – rischio alto; “Gol” (1.75) – rischio altissimo

PRONOSTICO DA EVITARE!

Contro Juventus e Lazio il Genoa ha offerto “Over 4.5” in entrambe le partite casalinghe di questo campionato. Immergendoci nelle statistiche a misura di pronostico che durano dallo scorso campionato: l’esito più frequente in comune sia all’andamento casalingo degli uni che all’andamento esterno degli altri, è il “Gol Casa”. Nonostante qualche “Under 3.5” clivense, attenti anche all’“Over 1.5”. Resta il fatto che da un po’ di mesi al Ferraris fioccano i “Gol Ospite”, del resto il Grifone ha vinto solo 3 delle ultime 26 partite giocate in Serie A.

Ah, se il Genoa è reduce da 3 sconfitte consecutive, il Chievo ha appena interrotto la serie di sconfitte con il pareggio casalingo contro l’Atalanta. Entrambe le squadre hanno speso molto in occasione della partita disputata domenica scorsa.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

GENOA (16°)

IN GENERALE (3 gare)

MAI V, 1 P (33%), 2 S (67%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 gare consecutive senza vittorie

IN CASA (1 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 1 S (100%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 3 vittorie nelle ultime 26 gare
  • “Gol” consecutivi in casa
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “Over 2.5” consecutivi in casa
  • 11 “X2” nelle ultime 13 gare in casa
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare in casa
  • “Gol” nelle ultime 6 gare in casa
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 13 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 7 gare in casa

CHIEVO (13°)

IN GENERALE (3 gare)

1 V (33%), MAI P, 2 S (67%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 sconfitte consecutive
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”

IN TRASFERTA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • sconfitte nelle ultime 6 gare
  • 19 “Gol Casa” consecutivi
  • 15 gare in cui subisce goal nelle ultime 16
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 19 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 9 gare
  • 10 “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 9 gare in trasferta
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle ultime 16 gare in trasferta
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • “Over 1.5” nelle ultime 10 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Genoa.
Buone notizie per Juric che potrà contare sui rientri di Bertolacci e di Biraschi. Titolare l’ex Zukanovic. Ancora out Pandev, Lapadula e Spolli.

Le parole di Juric alla vigilia: “Contro il Chievo dobbiamo recuperare le forze e anche qualche elemento. Biraschi dovrebbe esserci. Cercheremo la 1ª vittoria e per centrarla dobbiamo riprendere a fare il nostro gioco come contro Sassuolo e Juventus. Spolli ha un problema al ginocchio e non credo possa recuperare, per Biraschi invece ci spero”.

Ha parlato Veloso in conferenza stampa: “Dobbiamo fare risultato innanzitutto per noi stessi e poi per capire che campionato vogliamo fare. Le fatiche dello scorso campionato non le abbiamo dimenticate”.

Qui Chievo.
Attenzioni rivolte alle condizioni di Gobbi, uscito anzitempo per un problema alla caviglia. Non dovesse recuperare, a sinistra giocherebbe Cacciatore, mentre a destra dovrebbe esserci Tomovic. In attacco ballottaggio Pellissier / Pucciarelli. Titolare sia l’ex Dainelli che l’ex Birsa!!! Attenti però, perché in 10 precedenti contro il grifone, la sua unica rete dell’ex risale proprio allo scorso aprile.

Le parole di Maran alla vigilia: “Abbiamo nel DNA la voglia di andare a giocarci le partite cercando di essere sempre propositivi e giocando con personalità. Il Genoa? Si tratta di una squadra molto simile all’Atalanta, sia nel gioco che nel modo di approcciare le gare. Sarà una gara molto complicata. Questo anche perché domenica abbiamo fatto una partita di grande sostanza da un punto di vista fisico. Abbiamo corso molto”. 

Poi l’allenatore clivense ci tiene a precisare una volta di più che questo Chievo molto spesso gioca le partite a viso aperto: “Non vogliamo rinunciare al carattere propositivo che abbia dimostrato anche contro Juventus e Lazio”.

I precedenti tra Juric e Maran

  1. Genoa – Chievo 1-2 (Serie A 16/17)
  2. Chievo – Genoa 0-0 (Serie A 16/17)

Probabili formazioni:

Genoa (3-4-2-1): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Miguel Veloso, Bertolacci, Laxalt; Centurion, Pellegri, Taarabt. All: Juric.
Indisponibili: Lapadula, Pandev, Spolli
Squalificati: Izzo

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Tomovic, Dainelli, Gamberini, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese. All: Maran.
Indisponibili: Gobbi, Meggiorini
Squalificati: –