liga 5a giornata

Juventus - Fiorentina

Mercoledì 20 Settembre ore 20:45

In Serie A: 7 “Over 2.5” consecutivi per gli uni e addirittura 8 per gli altri! 

La grande contro le piccole ospita la grande contro le piccolissime. Si sinora, sembra proprio così; sembra proprio che Juventus e Fiorentina giochino a misura dell’avversario. Dybala e Higuain strapazzano le squadre di media e bassa fascia del campionato italiano, ma poi già l’anno scorso, sia nei big match esterni di Serie A che nei big match europei, molto, troppo spesso, scompaiono entrambi. Probabilmente, discorso simile potrebbe valere per questa Viola che, dopo aver perso contro Inter e Sampdoria, come da nostro pronostico, ha vinto le 2 partitelle subito successive.

I precedenti ci sussurrano subito un paio di statistiche molto interessanti: 19 “1” e 24 “1X” negli ultimi 25 precedenti in casa della Vecchia Signora. Alla fine Higuain dovrebbe giocare, del resto è andato a segno in ben 5 degli ultimi 6 precedenti contro la viola. Attenti anche a Simeone, non mi convince, non mi sembra seriamente affamato, ma di sicuro è un tipo entusiasta che in carriera ha già firmato una doppietta contro i bianconeri.

Ah, quasi dimenticavo. Sabato la Juventus ospiterà il derby con il Torino, mentre la Fiorentina domenica ospiterà l’Atalanta.

Il pronostico:

“1” (1.35) – rischio medio

“1 + Over 1.5” (1.55) – rischio alto

Alternativa“1X + Over 1.5” (1.25) – rischio medio

Quote scarse anche per questa partita. Entrambi gli allenatori ultimamente hanno deluso in diversi big match. La Juventus ha palesi difficoltà sia tattiche che caratteriali nella gestione furba del possesso e quindi della sua superiorità, ma 1) la Fiorentina non è imbattibile; 2) lo Stadium è lo Stadium e vorrà la rivincita dell’ultima sconfitta al Franchi; 3) la Vecchia Signora ha le qualità per risolvere individualmente questo genere di partite non impossibili.

Addirittura 20 gli “1” nelle ultime 21 partite di Serie A allo Stadium dove la Juventus ha offerto 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 partite. Eppure, tra lo scorso e l’attuale campionato, sono ben 7 gli “Over 2.5” consecutivi complessivi dei bianconeri. La serie in corso proseguirà contro una Fiorentina reduce da 8 “Over 2.5” complessivi di fila?

I precedenti tra Allegri e Pioli dicono “Under 2.5” e “No Gol”, che facciamo, ci affidiamo all’istinto, a qualche problema difensivo dei bianconeri, alla legge dell’ex e a Dybala (1.80) ed Higuain (1.80), maestri contro le medio/piccole? Dopo aver centrato la rete della Joya domenica scorsa, tra i due, questa volta, favorisco di poco Higuain, e nonostante non sia in formissima e rischi leggermente la panchina.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “Over 2.5”

JUVENTUS (1°)

IN GENERALE (4 gare)

4 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE vittorie
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”

IN CASA (2 gare)

2 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 23 gare
  • 33 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 41 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 42
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” consecutivi
  • “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 19 “Over 1.5” nelle ultime 20 gare
  • 21 “1X” consecutivi in casa
  • 21 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “No Gol Ospite” consecutivi in casa
  • “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 20 “1” (vittorie) nelle ultime 21 gare in casa
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare in casa
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare in casa
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare in casa

FIORENTINA (8°)

IN GENERALE (4 gare)

2 V (50%), MAI P, 2 S (50%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 vittorie consecutive
  • SEMPRE “Over 2.5”

IN TRASFERTA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “Over 2.5” consecutivi
  • 12 “Over 1.5” consecutivi
  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 12
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 12 gare
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare in trasferta
  • “Over 2.5” nelle ultime 6 gare in trasferta
  • “Over 2.5” consecutivi in trasferta
  • “Over 1.5” consecutivi in trasferta

News dai campi:

Qui Juventus.
Gioca Szczesny in porta, turno di riposo per Buffon. Restano indisponibili De Sciglio, Khedira, Marchisio e Pjaca. Howedes invece in gruppo. In difesa Barzagli dovrebbe dare il cambio all’ex Chiellini. L’altro ex della gara, Federico Bernardeschi,al momento sembra in leggero svantaggio nel ballottaggio con l’altro ex Cuadrado.

Le parole di Allegri in conferenza stampa: “Siamo solamente alla 5ª giornata, la classifica si comincia ad allungare verso la 10ª. Per ora si viaggia tutti tranquillamente insieme. Importanti gli scontri diretti? Intanto è importante vincere le partite con le medio-piccole, poi negli scontri diretti può succedere di tutto. Una cosa è sicura: serviranno almeno 90 punti per vincere il campionato“.

Il tecnico si sofferma sulla gara: Bernardeschi titolare? Sta crescendo e finora giudico positivo il suo impatto con la Juventus. Qualcosa nella formazione cambierò: gioca Szczesny e Buffon riposa, non è una scelta programmata. L’abbiamo deciso dopo la partita di Barcellona. Szczesny è uno dei migliori al mondo. L’importante è non subire contraccolpi anche quando si cambia… Quello che dobbiamo migliorare è la gestione della partita: sia a Barcellona che a Sassuolo abbiamo avuto dei momenti particolari”. 

Qui Fiorentina.
Ormai del tutto recuperato anche Valentin Eysseric. Solo crampi per Chiesa sostituito nel finale del match con il Bologna.

Le parole di Pioli alla vigilia della gara: “Per fare risultato contro la Juventus non basta disputare una partita normale. Più alleno questa squadra, più mi piace. Dovremo cercare di fare una partita precisa dal punto di vista tecnico, cercando di avere il pallone più di loro, e tattico. Sono arrivati risultati e prestazioni, ma dobbiamo lavorare ancora moltissimo. Dobbiamo cercare di giocare con passionalità e soprattutto personalità contro un avversario molto forte. E l’approccio è vitale perché la Juve spinge da subito”.

Poi sul match: Problemi in difesa per la Juventus? No, in casa ha vinto 2 partite su 2 per 3-0. Fa bene tutto ed ha pochissimi punti deboli. Difende in maniera compatta. Tutti si sacrificano, anche i grandi giocatori, e questo è un esempio per tutti. Se c’è una partita dove dobbiamo provare a mettere ancora qualcosa in più, è quella di domani sera, per mille motivi. Anche i tanti nuovi giocatori sanno cosa significa questa gara e che valore ha per tutto l’ambiente. Sul fatto che saremo motivati, non ci sono dubbi”

I precedenti tra Allegri e Pioli

  • Juventus – Inter 1-0 (Serie A 16/17)
  • Lazio – Juventus 0-1 (Coppa Italia 15/16)
    Lazio – Juventus 0-2 (Serie A 15/16)
    Juventus – Lazio 2-0 (Supercoppa Italiana 15/16)
    Lazio – Juventus 1-2 (Finale Coppa Italia 14/15)
    Juventus – Lazio 2-0 (Serie A 14/15)
    Lazio – Juventus 0-3 (Serie A 14/15)
    Bologna – AC Milan 3-3 (Serie A 13/14)
    Milan – Bologna 2-1 (Serie A 12/13)
    Bologna – Milan 1-3 (Serie A 12/13)
    Milan – Bologna 1-1 (Serie A 11/12)
    Bologna – Milan 2-2 (Serie A 11/12)
    Chievo Verona – Milan 1-2(Serie A 10/11)
    Milan – Chievo Verona 3-1 (Serie A 10/11)

Probabili formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Sturaro, Barzagli, Benatia, Asamoah; Pjanic (Bentancur), Matuidi; Cuadrado (Bernardeschi), Dybala, Mandzukic; Higuain. All: Allegri.
Indisponibili: Pjaca, Marchisio, Khedira, De Sciglio
Squalificati: /

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Chiesa, Dias, Benassi; Simeone. All: Pioli.
Indisponibili: /
Squalificati: /