liga 7a giornata

Torino - Verona

Domenica 1 Ottobre ore 15:00

Il Verona dell’ex Cerci è reduce da 5 partite chiuse senza segnare! 

Partiamo subito da questa curiosità: nessuna squadra ha segnato più del Torino nel primo quarto d’ora di gioco (3 goal), mentre il Verona è la squadra che ha subito più reti nel 1° tempo (9 gol incassati nel parziale, al pari dell’Udinese).

Quanto alle possibili giocate sui marcatori. Vi diciamo subito che da una parte spicca Belotti che ha segnato 10 reti nelle ultime 10 partite casalinghe, dall’altra spicca l’ex Cerci oltre a Pazzini, che però non sappiamo quanto veramente tenga alla permanenza in panchina di Mr. Pecchia.

Il pronostico:

“1” (1.33) – rischio basso

“Belotti segna si” (1.70) – rischio altissimo

Alternative“1X + Over 1.5” (1.20) – rischio medio; “1 + Over 2.5” (1.78) – rischio altissimo

La giocata su Belotti? Consideratela per la multipla senza pensieri. La giocata “Cerci segna si” è quotata 4.50, ma a me Cerci proprio non piace. Quindi non mi fido di lui.

Se il Torino è reduce dal 4-0 subito allo Stadium, il Verona è reduce da ben 5 partite chiuse senza segnare. E se il Torino ha offerto almeno l’“Over 1.5 Casa” in entrambe le gare casalinghe, il Verona ha offerto il “No Gol Ospite” in entrambe le trasferte sin qui disputate in questo campionato. 12 “1X” nelle ultime 13 gare all’Olimpico Grande Torino, 23 “1X” invece, nelle ultime 24 trasferte disputate complessivamente dal Verona in Serie A.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Over 2.5”

TORINO (7°)

IN GENERALE (6 gare)

3 V (50%), 2 P (33%), 1 S (17%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 6 gare
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle 6
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 1 P (50%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 23 gare in cui subisce goal nelle ultime 25
  • 21 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 23
  • 19 “Gol” nelle ultime 23 gare
  • 23 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare
  • 21 “Gol Ospite” nelle ultime 23 gare
  • 24 “Over 1.5” nelle ultime 25 gare
  • “Over 2.5” consecutivi in casa
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare in casa
  • “X” (pareggi) nelle ultime 8 gare in casa
  • 16 “Gol” nelle ultime 19 gare in casa

VERONA (18°)

IN GENERALE (6 gare)

MAI V, 2 P (33%), 4 S (67%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 5 gare consecutive in cui non segna goal
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 1 P (50%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 8 gare consecutive senza vittorie
  • 6 gare in cui non segna goal nelle ultime 7
  • “X2” nelle ultime 9 gare
  • “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare in trasferta
  • “X2” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 12 “Under 2.5” nelle ultime 15 gare in trasferta
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Torino.
Cure e terapie per Acquah e Obi: molto difficile una loro convocazione. Complice anche la squalifica di Baselli, Mihajlovic dovrebbe schierare Valdifiori al fianco di Rincon, con il solo Gustafson possibile cambio a partita in corso. Conferme per Lyanco al centro della difesa e Ansaldi sulla fascia. Davanti i soliti Iago Falque, Ljajic e Niang a supporto di Belotti.

Le parole di Mihajlovic su repubblica.it: Dopo una sconfitta così pesante è dura tornare in campo. I ragazzi si sono allenati bene e abbiamo la possibilità di rifarci subito e rimettere la classifica in linea: vincere domani vuol dire salire a 14 punti in 7 partite, e andare avanti alla media di 2 punti a partita vuol dire andare dritti in Europa”.

Qui Verona.
Tornano ad allenarsi con il gruppo Bessa e Ferrari, mentre Felicioli è alle prese con una lieve sindrome influenzale. Pecchia potrebbe rilanciare dall’inizio Caceres in difesa e l’attesissimo ex Cerci in attacco. Secondo i media, potrebbe essere decisiva questa partita per la panchina degli scaligeri. A dire il vero però, questa storia si è già ripetuta diverse volte sin dallo scorso anno.

Le parole di Pecchia su sport.sky.it: “Ho tutta la squadra a disposizione per la prima volta quest’anno, a parte Felicioli che deve smaltire un attacco influenzale. Ora dobbiamo pensare a fare punti e affrontare la gara con il giusto piglio”.

Probabili formazioni:

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Lyanco, Ansaldi; Rincon, Valdifiori; Iago Falque, Ljajic, Niang; Belotti. All. Mihajlovic
Indisponibili: Obi, Acquah
Squalificati: Baselli

Verona (4-3-3): Nicolas; Caceres, Ferrari, Heurtaux, Souprayen; B. Zuculini, Buchel, Bessa; Romulo, Pazzini, Cerci. All. Pecchia
Indisponibili: F. Zuculini, Bianchetti, Felicioli
Squalificati: /