liga 3a giornata

Verona - Fiorentina

Domenica 10 Settembre ore 15:00

9 “Over 2.5” nelle ultime 10 partite dei toscani nel massimo campionato

Non tira un buona aria in casa di un Verona che negli ultimi 4 precedenti contro la Fiorentina ha sempre subito “2” con “Over 1.5 Ospite”. Eppure la Fiorentina è la squadra a cui il Verona ha segnato di più in Serie A (58 reti) – inoltre la squadra toscana e il Napoli sono le due più battute dai veneti nel massimo campionato (12 volte).

Eppure, almeno stando agli atti formali, pare che l’ex Pazzini e Mr. Pecchia abbiano fatto pace. Sarà, fatto sta che nelle prime 2 giornate di campionato il Verona ha totalizzato appena 4 tiri in porta.

Il pronostico:

“X2” (1.32) – rischio medio

“X2 + Over 1.5” (1.63) – rischio alto

“Pazzini segna si” (3.10) – rischio altissimo

Alternative“Gol Ospite” (1.18) – rischio medio; “X2 + Gol” (2.09) – rischio altissimo

Pazzini, gli addetti ai lavori scaligeri dicono che sia in forma. È un ex, caratterialmente molto emotivo. Lo inserirei solo nella schedina dall’importo spicciolo, ma sognatrice, quella senza pretese insomma.

Se si leggono gli esiti raccolti tra lo scorso e l’attuale campionato, ci rende subito conto che il “Gol” ultimamente è stato più o meno costante sia tra i risultati degli uni che degli altri. Discorso diverso invece per l’“Over 2.5”. Nello scorso finale di stagione infatti, il Verona ha offerto qualche “Under 2.5” di troppo al Bentegodi. La statistica dice pure che la Fiorentina ha subito ben 8 “1X” nelle ultime 9 trasferte di Serie A!

Lo studio statistico: 

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO:

VERONA 

IN GENERALE

  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 10 gare
  • 14 “X2” nelle ultime 16 gare
  • “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 16 “Under 2.5” nelle ultime 20 gare

IN CASA

  • 21 “1X” nelle ultime 24 gare in casa
  • “Gol” consecutivi in casa
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in casa
  • “Over 1.5” consecutivi in casa
  • “Under 2.5” nelle ultime 9 gare in casa

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO:

FIORENTINA 

IN GENERALE

  • sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 10 gare consecutive in cui subisce goal
  • “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • “Over 2.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA

  • “1X” consecutivi in trasferta
  • “1X” nelle ultime 9 gare in trasferta
  • “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “Over 2.5” consecutivi in trasferta
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • “Over 1.5” consecutivi in trasferta

News dai campi:

Qui Verona.
Indisponibile l’ex Cerci, ma nell’11 titolare scaligero spiccano comunque ben 2 ex: Romulo e Pazzini! Mr. Pecchia sulla Fiorentina: “Una squadra in costruzione ma forte. Contro la Samp ha perso in casa, però il risultato non rispecchia cosa si è visto in campo. L’Hellas, rispetto alla 1ª, è cresciuto e voglio continui progressi dai miei giocatori”.

Su Pazzini, dato che la stampa scrive che l’allenatore sta aspettando il miglior Kean: “A noi serve il migliore Pazzini, quello da 20 gol in campionato. Crediamo in lui, deve tornare a fare quello che sa fare meglio. Al centro c’è l’Hellas, perché il gruppo permette ai singoli di esprimere al meglio le proprie qualità.

Qui Fiorentina.
Thereau
dovrebbe partire subito titolare, così come Simeone e Chiesa. Mr. Pioli alla vigilia della partita: Sono state due settimane positive e abbiamo comunque potuto lavorare su 15-16 giocatori rimasti qua. Chiaramente essere ancora zero punti non ci fa piacere, domani dovremo sfruttare l’occasione di muovere la classifica. Se siamo ancora a zero non è per sfortuna, evidentemente dovevamo metterci qualcosa in più nelle situazioni che determinano il risultato finale: ovvero nelle due aree di rigore. Lì mi aspetto miglioramenti fin da domani con maggiore attenzione ed evitando qualsiasi tipo di distrazione. Abbiamo bisogno di fare risultato.

Sul possibile riavvicinamento tra la piazza ed i proprietari del club: “Spesso ho avuto anche io dei colloqui con la famiglia Della Valle, ho sempre avuto la sensazione di grande sostegno e vicinanza. C’è voglia di tornare a divertirci tutti quanti insieme e sono sicuro che accadrà presto. Stiamo costruendo il nostro ciclo futuro per avere soddisfazioni. Non vediamo l’ora che tornino allo stadio insieme a noi”.

Sul Verona: “Affronteremo un avversario motivato in cerca della 1ª vittoria. Però sarà maggiormente importante quello che faremo noi. Dobbiamo essere equilibrati e vogliosi nel cercare di fare la partita. Noi dobbiamo giocare un calcio dinamico e veloce, sapendo che possiamo entrare in campo per vincere ogni partita”.

Probabili formazioni:

Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurtaux, Souprayen; Romulo, Buchel, Bessa; Fares, Pazzini, Verde. All. Pecchia
Indisponibili: Bianchetti, Brosco, F. Zuculini, Felicioli, Cerci
Squalificati: /

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj, Chiesa, Benassi, Thereau; Simeone. All. Pioli
Indisponibili: Eysseric, Saponara
Squalificati: /