liga 7a giornata

Atalanta - Juventus

Domenica 1 Ottobre ore 20:45

“Over 2.5 + Gol” sia nelle 2 gare casalinghe degli uni che nelle trasferte degli altri

La Juventus ha vinto ben 13 degli ultimi 14 precedenti. L’1-1 dello scorso campionato, ha interrotto una serie in corso di 9 “2” consecutivi in casa bergamasca. Eurosport nel suo articolo pre-partita ha sottolineato diverse statistiche interessanti, tra cui spiccano i 2 goal di Mandzukic in 4 precedenti, i 2 goal di Freuler e le 2 triplette esterne di Dybala. Ma ad incuriosirmi più di tutte, è stata questa la scoperta che segue. Considerate anche le punizioni, l’Atalanta è la squadra che nelle prime 6 giornate di Serie A ha subito più goal da fuori area (4), mentre la Juventus è la squadra che ne ha segnati di più (4).

Il pronostico:

“X2” (1.16) – rischio medio

Alternativa“Gol Ospite” (1.13) – rischio medio; “X2 + Over 1.5” (1.48) – rischio alto; “2” (1.72) – rischio altissimo

N.B.

Il risultato di questa partita potrebbe dipendere anche dai risultati finali di Napoli e Inter. Nel caso in cui dovesse vincere almeno il Napoli, il “Gol Ospite” sarebbe da considerare pari all'”X2″. Il “2” (1.72) per quanto possibile, non è quotato mica granché, e sarebbe da considerare soprattutto in caso di vittoria partenopea. Altrimenti potremmo anche assistere alla solita Vecchia Signora allegriana, in stile “aspetta e spera che un attaccante la butti dentro”. In tal caso la possibilità di assistere ad un “X2 + Under 4.5” (1.28).

Fioccano “1X” tra le statistiche degli uni e “X2” tra le statistiche degli altri. Tutti e 3 i precedenti della scorsa stagione hanno offerto il “Gol”. Da una parte potranno pesare le fatiche del giovedì, dall’altra le assenze a centrocampo. E se a prevalere fosse il maggiore potenziale tecnico individuale dei bianconeri?

Higuain (2.00) non è al meglio, ma dato che non si tratta di una sfida internazionale ad eliminazione diretta, difficilmente se la farà sotto. E quindi non escludo si lasci trasportare dalla sua emotività dopo la rete all’Olympiacos. Anche una rete in qualsiasi momento di Dybala è quotata 2.00.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”

ATALANTA (9°)

IN GENERALE (6 gare)

2 V (33%), 2 P (33%), 2 S (33%)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 “Gol” consecutivi

IN CASA (3 gare)

2 V (67%), MAI P, 1 S (33%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Ospite”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 24 gare
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 17
  • 14 “Gol Ospite” nelle ultime 15 gare
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare in casa
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare in casa
  • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare in casa
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in casa

JUVENTUS (1°)

IN GENERALE (6 gare)

6 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE vittorie
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 5 “Over 2.5” nelle 6 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

2 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 8 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 25 gare
  • 5 “Gol” consecutivi in trasferta
  • 16 “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • 5 “Over 2.5” consecutivi in trasferta
  • 11 “X2” nelle ultime 12 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Atalanta.
In vista del match contro la Juventus, Gasperini ha 3 ballottaggi: Spinazzola è in vantaggio su Castagne, Freuler su De Roon e in attacco Petagna su Cornelius. Il trequartista sarà Ilicic. Più che ex, Caldara si sente un futuro bianconero. Tant’è che in conferenza stampa, l’allenatore bergamasco si è soffermato molto sull’impegno e l’entusiasmo bergamasco del suo giocatore. “Ma lo stesso vale per Spinazzola (ex che probabilmente farà ritorno a casa), ha poi aggiunto. Altro ex della partita è Masiello!

Le parole di Gasperini alla vigilia del match riportate su Tuttomercatoweb.com: “Quella dell’altra sera (contro il Lione in Europa League, ndr) è stata una partita durissima. Arriviamo a questa partita nel modo migliore mentalmente, speriamo bene anche dal punto di vista fisico. Juve e Napoli sono le due squadre che dominano il campionato”.

Sulla partita:Noi abbiamo voglia di giocarcela, ce la metteremo tutta, anche se è chiaro che il divario è importante. Anche nelle giornate meno fortunate la Juve riesce a vincere con giocatori micidiali. Noi metteremo in campo quanto di meglio abbiamo perché stiamo vivendo un momento bello e ottenere un risultato positivo sarebbe una grande soddisfazione per i nostri tifosi”.

Qui Juventus.
Allegri deve rinunciare a Pjanic e Marchisio. Khedira è out per un’infiammazione del tendine. Ci sarà Bentancur in coppia con Matuidi a centrocampo. In difesa nessun problema per Chiellini che giocherà probabilmente al fianco di Rugani. Higuain torna dal 1° minuto.

Le parole di Allegri riportate su Skysport.it: Higuain è un giocatore importante, lo è sempre stato. Tutti gli anni sono diversi l’uno dall’altro, bisogna mettersi ogni volta in discussione. All’interno di questa squadra ci sono giocatori che dimostrano questo, specialmente quelli che ci sono dal primo scudetto vinto. Gonzalo non si deve accontentare di ciò che ha fatto. Chiellini sarà della partita, ma qualcosa sicuramente sarà diverso”.

Sulla sfida contro l’Atalanta: “Bergamo è sempre un campo complicato. L’Atalanta sta passando un bel periodo, ha fatto una grande partita a Lione e domani dovremmo metterci sul piano loro e cercare di venirne fuori con la tecnica. Si tratta di una squadra con un grande parco di giovani, nostri, molto bravi”.

I precedenti tra Gasperini e Allegri

  • Atalanta – Juventus 1-1 (Serie A 16/17)
  • Juventus – Atalanta 3-2 (Coppa Italia 2016/2017)
  • Juventus – Atalanta 3-1 (Serie A 16/17)
  • Juventus – Genoa 1-0 (Serie A 15/16)
  • Genoa – Juventus 0-2 (Serie A 15/16)
  • Juventus – Genoa 1-0 (Serie A 14/15)
  • Genoa – Juventus 1-0 (Serie A 14/15)
  • Milan – Genoa 1-1 (Serie A 13/14)
  • Palermo – Milan 2-2 (Serie A 12/13)
  • Milan – Inter 2-1 (Serie A 11/12)
  • Milan – Genoa 1-0 (Serie A 10/11)
  • Genoa – Cagliari 5-3 (Serie A 09/10)
  • Cagliari – Genoa 3-2 (Serie A 09/10)
  • Cagliari – Genoa 0-1 (Serie A 08/09)
  • Genoa – Cagliari 2-1 (Serie A 08/09)

Probabili formazioni:

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Palomino, Caldara, Masiello; Castagne, Freuler, Cristante, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna. All. Gasperini
Indisponibili: Toloi, Schmidt
Squalificati: /

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.
Indisponibili: Marchisio, De Sciglio, Höwedes, Pjanic, Khedira
Squalificati: /