liga 8a giornata

Fiorentina - Udinese

Domenica 15 Ottobre ore 12:30

7 “Gol” consecutivi al Franchi, 4 “Over 2.5 + Gol” consecutivi nelle trasferte dell’Udinese…

Da una parte una Fiorentina che quando sembrava potesse decollare, è crollata in casa del Chievo Verona, dall’altra un’Udinese che dopo una partenza da incubo, ha vinto 4-0 l’ultima partita di campionato, seppur con ben 3 calci di rigore e su una Sampdoria in dieci uomini. Nel prossimo turno di campionato la Viola sarà ospite del Benevento, mentre i friulani ospiteranno la Juventus.

Quanto ai precedenti al Franchi, scopriamo subito che la Fiorentina è reduce da 9 “1” consecutivi contro i friulani. Spicca anche un’altra statistica a favore della squadra di Pioli: la Viola ha ha segnato più goal di ogni altra squadra in questa Serie A nel quarto d’ora iniziale (4) – nessuna ne ha subiti più dell’Udinese nello stesso periodo (3). E sempre a favore dei padroni di casa va detto che l’Udinese è la vittima preferita di Babacar (4 reti in 5 partite di Serie A).

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.33) – rischio medio

“1” (1.62) – rischio alto

“Gol” (1.60) – rischio alto

“Thereau segna si” (2.25) – rischio altissimo

Alternative: “Gol Casa 1° Tempo” (1.57) – rischio alto; “1 + Over 2.5” (2.23) – rischio altissimo; “1 + Gol” (3.05) – rischio altissimo

Quote scarse, siamo costretti a rischiare, ma fatelo senza particolari investimenti! Tutti gli esiti suggeriti a rischio alto e altissimo mi sembrano possibili, ma nessuno mi convince abbastanza!

La Fiorentina non dovrebbe risparmiarsi rischi in vista della possibilità di rifarsi a Benevento. La classifica esige i 3 punti. Piuttosto, la squadra toscana dovrà stare attenta a gestire la pressione. Se l'”1″ non vi piace, provate a dare fiducia alla prosecuzione della serie in corso dei “Gol” (1.60). 4 “Over 2.5”, 5 “Gol” e sempre almeno “Over 1.5” nei 6 precedenti di Serie A tra i due allenatori.

Sinora Pioli si è dichiarato entusiasta di questa Fiorentina giovane e rivoluzionata. Fatto sta che la Viola sembra mancare di leader più che di talenti. Simeone è un goleador spensierato dalla pancia piena, Chiesa sembra aver ereditato la grinta del papà, ma per quanto mi risulti meno indifferente rispetto agli altri raccomandati in voga in Serie A, anche per lui vale il solito discorso: le verità sono posticipate ai prossimi mesi/anni. Ti pare che un ragazzino non debba provare entusiasmo nemmeno di fronte alla possibilità di giocare in Serie A?

Attenti agli spazi che la Fiorentina potrebbe concedere ai movimenti in profondità di Lasagna, ma a proposito di marcatori, io probabilmente mi lascerò tentare la rete dell’ex. La giocata “Thereau segna si” è quotata 2.25, proprio quanto la giocata “Simeone segna si”. Secondo me possono segnare entrambi!

7 “Gol” consecutivi in casa della Fiorentina che in questo parziale ha offerto ben 6 “Over 2.5”; 4 “Over 2.5 + Gol” consecutivi invece per l’Udinese in trasferta. Lontano dal Friuli, la squadra di Del Neri è reduce da 7 “1” consecutivi.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “Over 2.5”

FIORENTINA (12°)

IN GENERALE (7 gare)

2 V (29%), 1 P (14%), 4 S (57%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 6 gare in cui subisce goal nelle 7
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle 7 gare

IN CASA (3 gare)

1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 9 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 11 gare
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15 gare
  • 20 “1X” nelle ultime 22 gare in casa
  • “X2” nelle ultime 4 gare in casa
  • “Gol” consecutivi in casa
  • 18 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 7 gare in casa

UDINESE (13°)

IN GENERALE (7 gare)

2 V (29%), MAI P, 5 S (71%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle 7 gare

IN TRASFERTA (3 gare)

MAI V, MAI P, 3 S (100%)

  • SEMPRE “1” (sconfitte)
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 2.5”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • sconfitte nelle ultime 8 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 22 “Gol Casa” consecutivi
  • “Gol” nelle ultime 9 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • “1” (sconfitte) consecutivi in trasferta
  • “1X” consecutivi in trasferta
  • “Gol” consecutivi in trasferta
  • 11 “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “Over 2.5” consecutivi in trasferta
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare in trasferta
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare in trasferta
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare in trasferta
  • “Gol” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • “Over 2.5” nelle ultime 9 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Fiorentina.
Dubbi in difesa
: a destra ballottaggio Gaspar-Laurini, a sinistra Biraghi-Olivera. In attacco probabile occasione per Eysseric. Sulla linea dei trequartisti alle spalle di Simeone ci saranno sia Chiesa che l’ex Thereau.

Mr. Pioli sull’Udinese: “Vorranno dare continuità all’ottima prestazione messa in campo contro la Sampdoria. Hanno qualità nei singoli, sono bravi tatticamente ed anche molti fisici. Ci chiuderanno gli spazi, per colpire in ripartenza e con velocità. Dovremo stare attenti alla loro corsa”.

Sulla sua squadra: “A Verona abbiamo fatto dei passi indietro, quindi ora mi aspetto uno scatto in avanti, anche perché abbiamo potenzialità diverse rispetto a quanto fatto vedere. La squadra sa cosa non è riuscita a fare contro il Chievo, ora però conta solo il campo. In Italia il confine tra vincere e perdere le partite è molto sottile, per questo serve massima attenzione in ogni particolare”.

Sugli obiettivi e l’incontro con Diego Della Valle: “Secondo me la prima verifica la potremo fare alla fine del girone d’andata. Abbiamo cercato di costruire una squadra ben miscelata partendo con un nuovo ciclo, per me è stato fatto un buon lavoro che il campo valuterà. Ci toglieremo delle soddisfazioni, ne sono sicuro, sapendo che ci vuole tempo per costruire le squadre. Ma la nostra proprietà è sempre molto attenta e consapevole: abbiamo tutto il supporto necessario.

Qui Udinese.
Si va verso una formazione molto simile a quella vista contro la Sampdoria, non ci sarà però l’ex Behrami. Danilo convocato, Widmer potrebbe giocare per mettere minuti sulle gambe. Del Neri prima della partita: Noi giochiamo contro la Fiorentina. Non contro Thereau.

Sulla prossima partita: “Dobbiamo proseguire sulla falsariga della sfida con la Sampdoria contro la quale abbiamo vinto non per la scarsezza dell’avversario, bensì per la qualità che abbiamo messo in campo. Quella partita ha dimostrato quali sono i nostri veri valori”.

I precedenti tra Pioli e Delneri

  • Udinese – Inter 1-2 (Serie A 16/17)
  • Lazio – Verona 5-2 (Serie A 15/16 )
  • Genoa – Bologna 2-0 (Serie A 12/13 )
  • Juventus – Chievo 2-2 (Serie A 10/11 )
  • Chievo – Juventus 1-1 (Serie A 10/11)
  • Parma – Chievo 2-2 (Serie A 06/07)

Probabili formazioni:

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Chiesa, Thereau, Eysseric; Simeone. Allenatore: Stefano Pioli
Indisponibili: Gil Dias, Saponara
Squalificati: /

Udinese (4-3-3): Bizzarri; Widmer, Angella, Nuytinck, Samir; Barak, Hallfredsson, Jankto; Maxi Lopez, Lasagna, de Paul. Allenatore: Luigi Delneri
Indisponibili: Pontisso, Larsen, Behrami
Squalificati: /