liga 11a giornata

Udinese - Atalanta

Domenica 29 Ottobre ore 15:00

Posizione Del Neri e compattezza friulana incerti, ma…

Ok, questa Udinese è davvero mediocre nel suo approccio da squadra alle partite, e Del neri sinora questo aspetto non lo ha mai negato, anzi. Ma intanto, l’Atalanta arriva al Friuli non solo con il sovrappensiero della gara di giovedì prossimo in Europa League, ma anche con le statistiche sui precedenti a sfavore. In generale infatti, i bergamaschi non hanno vinto nessuna delle ultime 7 partite di Serie A giocate contro l’Udinese; addirittura sono 6 gli “1X” consecutivi nei precedenti al Friuli.

Quanto ai marcatori, spicca questa curiosità: Perica ha trovato la rete in entrambe le gare di Serie A giocate a Udine contro l’Atalanta. Nel rpossimo turno l’Udinese sarà ospite della Lazio, mentre l’Atalanta ospiterà la Spal dopo la partita di Europa League di giovedì sulla quale il Gasp ha già posto l’attenzione. “In campionato invece, c’è tempo per recuperare” ha precisato.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.35) – rischio alto

“1X” (1.77) – rischio alto

Alternative: /

ALT! Il risultato potrebbe dipendere molto dalla compattezza dello spogliatoio friulano. Perché il “Gol Casa” a quota alta? Perché uno “0-0”, per quanto mi sembri difficile da immaginare, non è sconterebbe clamorosamente qualcuno.

Tra lo scorso e l’attuale campionato, spiccano tanti “Over 1.5” sia tra le statistiche casalinghe degli uni (sempre in “Gol Casa” al Friuli) che tra le statistiche esterne degli altri, tra l’altro reduci da 4 “Gol” consecutivi in trasferta. Sinora l’Atalanta ha fatto i conti con avversari difficili in trasferta, ma l’impressione è che a questa non ci arrivi al top della concentrazione.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “Gol Casa”, “Over 2.5”

UDINESE (13°)

IN GENERALE (10 gare)

3 V (30%), MAI P, 7 S (70%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 5 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • 10 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
IN CASA (5 gare)

2 V (40%), MAI P, 3 S (60%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 12 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “X2” nelle ultime 7 gare in casa
  • 19 “Gol Casa” nelle ultime 20 gare in casa
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 15 gare in casa
  • 12 “Over 1.5” nelle ultime 13 gare in casa

ATALANTA (9°)

IN GENERALE (10 gare)

4 V (40%), 3 P (30%), 3 S (30%)

  • 2 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 8 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 9 “1X” consecutivi
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 9 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 7 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
IN TRASFERTA (4 gare)

MAI V, 2 P (50%), 2 S (50%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 1.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 20 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 21
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare
  • 14 “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • “Gol” nelle ultime 7 gare in trasferta
  • 18 “Gol Ospite” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare in trasferta
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Udinese.
Probabile che uno tra Lasagna e Maxi Lopez resti in panchina, almeno al fischio d’inizio. Intanto out Jankto. L’ex Del Neri non nasconde le difficoltà di un gruppo che fatica a sembrare unito, poi carica le responsabilità sul groppone dei calciatori: Le difficoltà ci sono, le prestazioni sono altalenanti, ma penso che la squadra abbia le capacità per uscire da questo periodo. Fondamentali sono i giocatori, sono loro che danno la motivazione”.

A proposito di singoli, precisa: Nuytinck sta bene, devo solo vedere come ha reagito dopo la partitella di oggi. L’unico sicuramente fuori è Jankto che ha preso una legnata da Cannavaro. Behrami è un giocatore che chiama a raccolta gli altri, dà stimoli importanti di aggressività. E i giovani assorbono”. Su Maxi Lopez: “Penso che domani giochi. Ho messo Lasagna e Perica perchè cercavo una struttura diversa. A Sassuolo ho deciso all’ultimo momento, lo farò anche adesso”.

Investitura anche per Barak: “Gioca sicuramente. Dobbiamo conoscerci, ci vuole tempo. I vari Barak, Stryger, Behrami, Nuytinck si stanno integrando sempre più. E’ molto importante nella costruzione del lavoro”.

Qui Atalanta.
Molto probabilmente Gomez partirà dalla panchina, mentre Petagna partirà titolare. Mr. Gasperini prima della partita:Udine è un campo tutt’altro che semplice, l’Udinese è un ottima squadra con giocatori forti anche sotto l’aspetto fisico e loro vogliono fare risultato. Noi andiamo ad affrontarla dopo una buona settimana a cui vogliamo dare continuità con grandi risultati e una buona posizione di classifica. Il nostro obiettivo è continuare a mantenere questo tipo di classifica.

Sulle trasferte:Anche in trasferta ora abbiamo bisogno di fare punti e risultati. Per ora abbiamo giocato in campi difficili fuori e per tutti le trasferte sono più difficoltose, l’anno scorso era stata un’eccezione fare così tante vittorie. L’Udinese è un’ottima squadra come organico, è una partita che per noi può essere importante per continuare il ciclo positivo. La squadra ora vuole vincere perché conosce l’importanza del risultato positivo di domani, è un momento del campionato dove puoi mettere delle buone basi”. Poi precisa: “La priorità è raggiungere la qualificazione giovedì, nel campionato hai più tempo per recuperare.

Su Ilicic: “È sempre stato un talento e quindi gli è stato concesso di essere un po’ incostante, tra genio e sregolatezza, per me ha la possibilità di essere più solido, continuo, carismatico e un riferimento per la squadra in tutte le fasi. Ha l’età giusta e la maturità per poter essere un riferimento più solido per la squadra. Il percorso simile, con caratteristiche diverse, fatto anche dal Papu”.

I precedenti tra Delneri e Gasperini

  1. Udinese – Atalanta 1-1 (Serie A 16/17)
  2. Atalanta – Udinese 1-3 (Serie A 16/17)
  3. Verona – Genoa 1-1 (Serie A 15/16)
  4. Sampdoria – Genoa 1-0 (Serie A 09/10)
  5. Genoa – Sampdoria 3-0 (Serie A 09/10)
  6. Atalanta – Genoa 1-1 (Serie A 08/09)
  7. Genoa – Atalanta 1-1 (Serie A 08/09)
  8. Genoa – Atalanta 2-1 (Serie A 07/08)

Probabili formazioni:

Udinese (4-3-3): Bizzarri, Larsen, Nuytinck, Danilo, Ali Adnan; De Paul, Behrami, Barak, Fofana; Maxi Lopez (Lasagna), Perica. All.Del Neri
INDISPONIBILI: Jankto
SQUALIFICATI: Samir

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Masiello, Palomino; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Iličić; Petagna. All. Gasperini
INDISPONIBILI: Schmidt
SQUALIFICATI: nessuno