liga 14a giornata

Atalanta - Benevento

Lunedì 27 Novembre ore 20:45

Dopo la vittoria in casa Everton, i bergamaschi tornano all’Atleti Azzurri

L’Atalanta è imbattuta da 11 incontri casalinghi contro squadre neopromosse in Serie A: nel parziale 8 “1” e 3 “X”; in 7 delle ultime 8 partite di questa serie, inoltre, ha offerto “No Gol Ospite” fra le mura amiche.

A far parlare di sé, ovviamente in negativo, è il Benevento che nello scorso weekend è diventata la prima squadra nella storia dei cinque maggiori campionati europei ad aver raccolto 13 sconfitte dopo le prime 13 giornate di campionato, polverizzando il precedente record del Manchester United edizione 1930-31. Insomma, l’Old Trafford e il Vigorito non sono mai stati così vicini!

Inoltre, nessuna squadra di questo campionato ha segnato meno gol (solo 3) e subito più reti (15) del Benevento in gare fuori casa.

Nel Monday Night ci sarà solo 1 ex in campo: D’Alessandro, il quale ha disputato 71 gare condite da 4 reti in nerazzurro dal 2014 al 2017.

Il pronostico:

“1” (1.25) – rischio medio

Over 2.5″ (1.45) – rischio alto

“D’Alessandro segna si” (4.70) – rischio altissimo

Alternative: “Over 1.5” (1.12) – rischio medio; “1 + Over 2.5” (1.65) – rischio alto; “Over 2.5 + Gol” (2.15) – rischio altissimo

Tra le statistiche gironzola la variabile D’Alessandro

Come per la maggior parte delle altre partite della domenica di serie A, anche questa sfida offre rapporti poco proporzionati tra rischi e quote, quindi se volete osare una schedina ignorante valutate l’ipotesi di considerare l’“Over 2.5 + Gol” (2.15).

Non sempre ci sono partite vantaggiose in chiave pronostico come Everton – Atalanta.

Inutile perdersi in chiacchiere. Le statistiche dicono “1 + Over 1.5”. Quote troppo basse, o si rischia o si passa! Eppure l’ex D’Alessandro potrebbe offrire qualche variabile al pronostico, o magari una tentazione che quasi quasi, profuma di opportunità.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Casa”, “Over 1.5”, “1”, “Gol Ospite”

ATALANTA (12°)

IN GENERALE (13 gare)

4 V (31%), 4 P (31%), 5 S (38%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 8 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 12 “1X” consecutivi
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 12
  • 12 “Gol Casa” consecutivi
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare
IN CASA (7 gare)

4 V (57%), 2 P (29%), 1 S (14%)

  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle 7 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 22 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 24
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 17 “1X” nelle ultime 18 gare in casa
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare in casa

BENEVENTO (20°)

IN GENERALE (13 gare)

MAI V, MAI P, 13 S (100%)

  • SEMPRE sconfitte
  • 13 gare consecutive in cui subisce goal
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare
IN TRASFERTA (6 gare)

MAI V, MAI P, 6 S (100%)

  • SEMPRE “1” (sconfitte)
  • SEMPRE “Gol Casa”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Atalanta.
L’Atalanta arriva a questo incontro con grande autostima per il successo europeo ma farà del turnover in campionato. Gasperini potrebbe recuperare Caldara dal primo minuto, dopo averlo fatto riposare sia con l’Inter che giovedì in Inghilterra, e pensa al 3-4-3 con Ilicic nel tridente al fianco di Petagna e Gomez. Ancora fuori Spinazzola, potrebbe riposare anche Cristante.

Morale alle stelle dopo la storica qualificazione ai sedicesimi di Europa League, ottenuta, tra le altre cose, segnando cinque gol ad un Everton che mai aveva perso tra le mura amiche contro una squadra italiana.

Qui Benevento.
Piove sul bagnato per il Benevento: problemi muscolari costringeranno al forfait Ciciretti almeno per il match contro l’Atalanta. Guai muscolari hanno fermato nuovamente il talento giallorosso che non sarà della partita, da valutare nei prossimi giorni l’entità dell’infortunio.

Indisponibile anche Iemmello e lo squalificato Letizia, De Zerbi si ritrova con un attacco tutto da inventare.

Probabili formazioni:

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Castagne; Ilicic, Petagna, Gomez. All: Gasperini

Benevento (4-3-3): Brignoli; Venuti, Antei, Costa, Di Chiara; Viola, Cataldi, Chibsah; Parigini, Armenteros, D’Alessandro. All: De Zerbi