liga 12a giornata

Bologna - Crotone

Sabato 4 Novembre ore 18:00

Statistica e calcolo delle probabilità non sono la stessa cosa. Quindi?

Se il Bologna è alle prese con le solite altalene pindariche tipiche delle squadre di Donadoni, il Crotone invece, sembra seguire una formula ormai pitagorica: gare mediocri in trasferta e partite d’onore allo Scida. Ecco, il punto di domanda principale è proprio questo: come reagirà la squadra di Donadoni alle 3 sconfitte consecutive arrivate dopo le 3 vittorie di fila che avevano spinto i media a parlare di Europa League?

Intanto, vi dico che però Donadoni si è aggiudicato col risultato di 1-0 entrambi i precedenti dello scorso campionato, e in generale, i calabresi non segnano al felsinei da ben 3 partite complessive tra A e B. A tal proposito, spicca una curiosità statistica: Bologna e Crotone hanno effettuato meno tiri di tutti in questo campionato (108 entrambe).

Il pronostico:

“1X” (1.16) – rischio basso

“1X + Under 3.5” (1.41) – rischio alto

“1” (1.80) – rischio altissimo

Alternative: “Under 1.5 1° Tempo” (1.31) – rischio alto

Le statistiche sui segni vanno interpretate!

Le quote non sono entusiasmanti, o si rischia o si passa. I numeri sui segni sono praticamente agli opposti; 4 “1” e sempre “1X” nelle trasferte pitagoriche, ma ben 4 “X2” nelle prime 5 gare casalinghe del Bologna, che però, al Dall’Ara ha già ospitato nientepopodimeno che Torino, Napoli, Inter e Lazio, l’unica vittoria è arrivata infatti proprio contro la Spal. Ah, Donadoni ha vinto e senza subire goal tutti e 4 i precedenti contro Nicola.

Il Bologna sembra continuare ad oscillare tra “Over 1.5” (11 consecutivi al Dall’Ara) e “Under 3.5” (sempre presente nelle prime 11 giornate di questo campionato). Il Crotone invece, in 5 trasferte ha offerto 3 “Under 2.5″, ma anche 2 sconfitte con 5 reti al passivo. L'”Over 2.5” è si in comune, ma ancora con tanti dubbi e limiti di quantità.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Over 1.5”, “Over 2.5”

BOLOGNA (12°)

IN GENERALE (11 gare)

4 V (36%), 2 P (18%), 5 S (45%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
IN CASA (5 gare)

1 V (20%), 2 P (40%), 2 S (40%)

  • 4 “X2” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 13 “Under 3.5” consecutivi
  • “Gol Ospite” consecutivi in casa
  • 11 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • “Under 3.5” consecutivi in casa
  • “X2” nelle ultime 6 gare in casa
  • “Gol” nelle ultime 7 gare in casa
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare in casa
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 10 gare in casa

CROTONE (14°)

IN GENERALE (11 gare)

2 V (18%), 3 P (27%), 6 S (55%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 vittorie nelle 11 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 7 “1X” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

MAI V, 1 P (20%), 4 S (80%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 4 “1” (sconfitte) nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “1X” consecutivi in trasferta
  • “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 6 gare in trasferta
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare in trasferta
  • 23 “Gol Casa” nelle ultime 24 gare in trasferta
  • “No Gol” nelle ultime 7 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Bologna.
Donadoni recupererà sicuramente Palacio, e finalmente potrà risbattere a calci nel sedere Destro in panchina. Il tecnico sull’ex attaccante di Roma e Milan: “Deve imparare che la prestazione della domenica si prepara con l’allenamento durante la settimana”. Intanto però ha precisato: Palacio gioca solo se è al top. Poi precisa: “Palacio e Poli conto di averli a disposizione, Mbaye e Taider sono pienamente recuperati”.

Sulla partita: Loro giocano tutto sulle ripartenze e sulle le seconde palle, bisogna stare molto attenti”. Voglio vedere la stessa intensità avuta a Roma. Il Crotone è vivo e giustamente ci crede. Dobbiamo essere convinti di mettere in campo tutto il nostro potenziale. Smettiamola di ragionare sugli avversari.

Qui Crotone.
Dopo la vittoria casalinga contro la Fiorentina, Mr. Nicola è stato chiaro: Dobbiamo dimostrare più equilibrio e più coraggio fuori casa. Poi ha spiegato: “Perdere in Serie A  è la cosa più semplice perché la qualità del campionato è elevata. A me non interessano i risultati fatti dagli altri, e neppure quelli che abbiamo fatto noi: a me interessa quello che dovremmo fare nelle prossima gara“.

Sui felsinei: “Io non temo il Bologna, ma è una squadra che ha fatto 14 punti e qualcosa vorrà pur dire. È una squadra che non c’entra con la lotta per la salvezza e per questo va presa con dovuta attenzione e considerata come una grande squadra. Stiamo lavorando su alcune situazioni per poter affrontare al meglio la sfida. Abbiamo provato diversi schieramenti in allenamento.

Sui limiti in trasferta: “Potremmo invertire la marcia in trasferta quando saremo consapevoli che alcune dimostrazioni di equilibrio e di coraggio possiamo metterle tranquillamente in campo anche fuori casa. Ci vuole un po’ di tempo.

I precedenti tra Donadoni e Nicola
  • Crotone – Bologna 0-1 (Serie A 16/17)
  • Bologna – Crotone 1-0 (Serie A 16/17)
  • Parma – Livorno 2-0 (Serie A 13/14)
  • Livorno – Parma 0-3 (Serie A 13/14)

Probabili formazioni:

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Donsah; Verdi, Falletti, Di Francesco; Palacio. Allenatore: Roberto Donadoni.
Indisponibili: Keita, Torosidis, Mirante
Squalificati: Pulgar

Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Simic, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir. Allenatore: Davide Nicola.
Indisponibili: Kragl, Tumminello, Tonev
Squalificati: /