liga 13a giornata

Inter - Atalanta

Domenica 19 Novembre ore 20:45

Si riparte da quel 7-1 che i bergamaschi non avranno certo dimenticato

Già, prima della sosta l’Inter ha pareggiato 1-1 in casa contro il Torino. Vi avevo detto che quella partita era da evitare, alla vigilia della partita, per la prima volta in questa stagione, Spalletti aveva palesato di risentire dalla pressione dello stadio: “La posizione scomoda di essere vestiti di questi colori ti impone di cercare di vincere fino al 98°”. Questa volta invece, Lucianone ha cercato di fare la voce grossa: “La delusione della nazionale? Non possiamo perderci con queste debolezze psicologiche”. 

Intanto cosa dicono le statistiche?

Partiamo dai precedenti. 9 “1” e 10 “1X” negli ultimi 12 precedenti tra le due squadra a San Siro. Intanto, i numeri dicono che i nerazzurri dovranno stare attenti a portarla troppa per le lunghe questa partita. Mi spiego: da una parte l’Inter è la squadra più prolifica di questa Serie A negli ultimi 15 minuti (10 goal), dall’altra solo la Juve (0) ha subito meno goal dell’Atalanta nell’ultimo quarto d’ora di gara (1).

Il pronostico:

“1X” (1.18) – rischio basso

“1” (1.70) – rischio medio

“Icardi segna si” (1.80) – rischio medio

Alternative: “1X + Over 1.5” (1.36) – rischio medio

Le statistiche parlano chiaro, Gasperini di più…

Tra lo scorso e l’attuale campionato, gli esiti più presenti sia in casa degli uni che nelle trasferte degli altri, sono stati l’“1X” e l’“Over 1.5”. Attenti al “Gol”, presente in 5 delle ultime 6 partite dell’Inter e in tutte le trasferte stagionali disputate dall’Atalanta tra campionato ed Europa League.

A proposito: Gasperini, magari per allentare la pressione, o magari per sincerità, ha parlato chiaro: “La nostra partita è quella di giovedì contro l’Everton”. Lo aveva già fatto prima dell’Udinese, e noi abbiamo centrato quel bell’“1X” a quota 1.77 al Friuli. Ah, ad onor del vero, Spalletti l’anno scorso ha raccolto 1 solo punto contro il Gasp. Eppure la differenza di potenziale tecnico e di motivazioni, mi spinge a favorire l’Inter.

Quanto ai marcatori…

Credo più in una rete di Icardi (tripletta nell’ultimo precedente e spesso decisivo a San Siro). Per onor del vero, vi ricordo che il Papu Gomez in passato ha già segnato ai nerazzurri e che Ilicic ha nell’Inter la sua 2ª vittima preferita di Serie A (4 goal).

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “1X”, “1”

INTER (3°)

IN GENERALE (12 gare)

9 V (75%), 3 P (25%), MAI S

  • 12 gare consecutive senza sconfitte
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 12
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
IN CASA (6 gare)

5 V (83%), 1 P (17%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 5 “1” (vittorie) nelle 6 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Gol” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 14 gare consecutive senza sconfitte
  • 14 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 15
  • “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare in casa
  • “1X” consecutivi in casa
  • 20 “12” (senza pareggi) nelle ultime 22 gare in casa
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare in casa
  • 23 “Over 1.5” nelle ultime 25 gare in casa

ATALANTA (9°)

IN GENERALE (12 gare)

4 V (33%), 4 P (33%), 4 S (33%)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 10 gare
  • 11 “1X” consecutivi
  • 11 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 9 “Gol” nelle ultime 11 gare
  • 11 “Gol Casa” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

MAI V, 2 P (40%), 3 S (60%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 1.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 22 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 23
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare
  • 15 “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • “1X” nelle ultime 8 gare in trasferta
  • “Gol” nelle ultime 8 gare in trasferta
  • 19 “Gol Ospite” nelle ultime 20 gare in trasferta
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Inter.
Nell’11 titolare confermati sia l’ex Gagliardini che l’azzurro Candreva. Spalletti in conferenza stampa si è concentrato molto sull’importanza di non preparare un tappeto di alibi. Obiettivo? Ringraziare San Siro del suo abbraccio!

Qui Atalanta.
Gasperini dovrà fare i conti con 3 assenze importanti, tra cui spicca anche quella di Caldara. In attacco spazio probabilmente al tridente formato da Gomez, Petagna e Ilicic. Mr. Gasperini prima della partita: “Il 7-1 dell’anno scorso è stato uno schiaffo che ha prodotto una reazione fantastica e una risalita incredibile. Non ho ricordato quella giornata ai ragazzi perché dobbiamo essere pronti per un tour de force importante. La gara con l’Inter è importante, ma contro l’Everton sarà decisiva.

I precedenti tra Spalletti e Gasperini

  1. Roma – Atalanta 1-1 (Serie A 16/17)
  2. Atalanta – Roma 2-1 (Serie A 16/17)
  3. Genoa – Roma 2-3 (Serie A 15/16)
  4. Genoa – Roma 3-2 (Serie A 09/10)
  5. Roma – Genoa 3-0 (Serie A 08/09)
  6. Genoa – Roma 3-1 (Serie A 08/09)
  7. Roma – Genoa 3-2 (Serie A 07/08)
  8. Genoa – Roma 0-1 (Serie A 07/08)

Probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti
Indisponibili: Vanheusden
Squalificati: /

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, De Roon, Gosens; Ilicic, Gomez; Petagna. Allenatore: Gian Piero Gasperini.
Indisponibili: Spinazzola, Caldara
Squalificati: Freuler