liga 6a giornata

Cesena - Ascoli

Domenica 24 Settembre ore 17:30

Il Cesena, reduce dal 4-0 subito in casa del Cittadella, sinora ha segnato solo in occasione del 3-1 casalingo sull’Avellino. L’Ascoli invece, è reduce da 3 sconfitte consecutive, e in occasione delle ultime 2 non ha neanche segnato.

Il pronostico:

“1X + Under 4.5” (1.25) – rischio alto

“Cacia segna si” (2.50) – rischio altissimo

Alternativa: “Gol Casa” (1.17) – rischio alto

A meno che lo spogliatoio non voglia che Mr. Camplone venga cacciato, difficilmente il Cesena perderà questa partita. Al Manuzzi difficilmente assistiamo a “2” facili. Il leggero rischio di un pareggio c’è. La “X” è quotata 3.25, ma se proprio dovessi decidere di rischiare, credo che punterei più su una rete di Cacia.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “1”, “No Gol”

CESENA (19°)

IN GENERALE (5 gare)

1 V (20%), 1 P (20%), 3 S (60%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle 5 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 4 “1” nelle 5 gare
  • 4 gare in cui non segna goal nelle 5
  • 4 “No Gol” nelle 5 gare

IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 1 P (50%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 5 gare in cui non segna goal nelle ultime 6
  • “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare in casa
  • “1X” nelle ultime 10 gare in casa
  • “X2” nelle ultime 4 gare in casa
  • “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare in casa
  • “Under 2.5” nelle ultime 10 gare in casa

ASCOLI (21°)

IN GENERALE (5 gare)

1 V (20%), MAI P, 4 S (80%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 sconfitte nelle 5 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 2 S (100%)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • sconfitte nelle ultime 6 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 19 “Under 3.5” nelle ultime 20 gare
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare in trasferta
  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare in trasferta
  • “No Gol” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Cesena.
Camplone che dopo il poker subito in martedì ha dichiarato: Non siamo proprio scesi in campo, ha aperto la conferenza stampa così: L’unico certo di giocare è Cacia, l’ho fatto riposare apposta per questa partita. Poi ha parlato dell’obiettivo vittoria, ma anche della possibilità di un pareggio, sottolineando l’importanza di evitare ansie esagerate.

Qui Ascoli.
Mr. Fiorin dopo la sconfitta beffa arrivata in casa contro il Frosinone: “Siamo motivati, preparati, affronteremo la gara con la giusta cattiveria, abbiamo rabbia positiva, ma dobbiamo avere grande attenzione e determinazione, lottare su ogni pallone. Già col Frosinone abbiamo avuto risposte positive e la crescita deve proseguire. D’Urso non ci sarà, altri dubbi li scioglieremo dopo la seduta di rifinitura. Per quanto riguarda il modulo stiamo provando fin dal ritiro il 4-2-3-1 e il 4-3-3 e li adottiamo in base all’avversario. Entrambi ci hanno fornito risposte positive sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Per quanto riguarda i singoli c’è sana competizione per le varie coppie nei vari ruoli e di solito gioca chi è più preparato anche dal punto di vista mentale”.

Sul Cesena: “Arriva dal 4-0 di Cittadella e avrà grande voglia di rivalsa davanti al proprio pubblico, proprio come noi. Conosciamo i loro punti di forza ma anche quelli deboli”.

Probabili formazioni:

CESENA (3-5-2): Fulignati; Esposito, Rigione, Scognamiglio; Kupisz, Di Noia, Laribi, Sbrissa, Mordini; Cacia, Jallow. A disposizione: Agliardi, Melgrati, Donkor, Eguelfi, Setola, Fazzi, Schavone, Kone, Gliozzi, Moncini, Dalmonte, Panico. Allenatore: Camplone

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Mogos, Padella, Gigliotti, Mignanelli; Carpani, Buzzegoli; Lores Varela, Clemenza, Baldini; Favilli. A disposizione: Ragni, Venditti, Cinaglia, De Santis, Florio, Pinto, Addae, Parlati, Bianchi, De Feo, Santini, Rosseti. Allenatore: Fiorin