liga 9a giornata

Ascoli - Venezia

Sabato 14 Ottobre ore 15:00

Dopo la vittoria per 0-2 in casa di un Cesena che probabilmente già allora non aspettava altro che il cambio di panchina, l’Ascoli della coppia composta da Fiorin & Maresca, ha raccolto 2 pareggi ad occhiali. Dunque i marchigiani sono reduci da 3 partite chiuse senza subire goal. Il Venezia di Pippo Inzaghi invece, ha riscatta la sconfitta subita in casa contro il Parma con 2 vittorie consecutive: 2-3 a Terni e 2-0 sul Carpi.

Il pronostico:

“X2” (1.48) – rischio alto

Alternative: “X” (3.00) – rischio altissimo; “X2 + Under 3.5” (1.74) – rischio altissimo

Classica partita difficile di Serie B. Il Venezia sembra trovarsi meglio in trasferta che in casa, tra l’altro lontano da casa sembra un po’ meno da “Under”. Non mi meraviglierebbe né uno “0-0” e dato che l’Ascoli ne ha già messi 2 in fila, forse forse neanche un “2-2″, ecco perché escludo l'”Under 3.5” dai pronostici principali. “X” da considerare al massimo per le giocate molto… MOLTO sognatrici!

Già 2 “2” sia nelle 4 gare casalinghe degli uni che nelle 4 trasferte degli altri. In comune le due squadre presentano statistiche da “X2” e “Under 2.5”. E a dire il vero, anche i “No Gol” che solitamente offre il Venezia di Pippo Inzaghi, ritrovano un timido riscontro nelle statistiche dell’Ascoli.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “Under 2.5”, “2”, “X2”

ASCOLI (18°)

IN GENERALE (8 gare)

2 V (25%), 2 P (25%), 4 S (50%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 3 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (4 gare)

1 V (25%), 1 P (25%), 2 S (50%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 3 “No Gol” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 22 “Under 3.5” nelle ultime 23 gare
  • 12 “Under 3.5” consecutivi in casa
  • “X2” nelle ultime 6 gare in casa
  • 15 “Gol Ospite” nelle ultime 19 gare in casa
  • “Under 2.5” nelle ultime 9 gare in casa
  • 12 “Under 3.5” nelle ultime 13 gare in casa

VENEZIA (4°)

IN GENERALE (8 gare)

3 V (38%), 4 P (50%), 1 S (13%)

  • 2 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle 8 gare
  • 7 “X2” nelle 8 gare
  • 6 “No Gol” nelle 8 gare
  • 7 “Under 2.5” nelle 8 gare

IN TRASFERTA (4 gare)

2 V (50%), 2 P (50%), MAI S

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 26 gare
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • 15 “Under 2.5” nelle ultime 16 gare
  • 17 “Under 3.5” nelle ultime 18 gare
  • 12 “X2” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • 15 “Gol Ospite” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • “No Gol” nelle ultime 8 gare in trasferta
  • “Under 2.5” nelle ultime 8 gare in trasferta
  • “Under 3.5” nelle ultime 9 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Ascoli.
Buone notizie: tornati Bianchi, Buzzegoli e Favilli. A parte solo Mignanelli. Oggi seduta personalizzata per De Santis, rientrato dall’Under 20.

Le parole di Fiorin sulla gara riportate su Piacentinonews24.it: “Il Venezia ha un atteggiamento simile sia in casa che fuori, ma non è detto che non possa preparare una strategia diversa. Noi abbiamo come obiettivo quello di migliorare gara dopo gara e stiamo bene. Cerchiamo con pazienza di trovare il varco giusto, provando a raccogliere i frutti del lavoro di finalizzazione che abbiamo fatto in settimana. Anche in difesa siamo cresciuti, ma sarà una partita tattica. Vedremo come sfruttare le strategie in fase di possesso e capire le risorse già disponibili per utilizzarle al meglio”.

Qui Venezia.
Tornano a disposizione Geijo, Audero e Mlakar, mentre Moreo è rientrato in gruppo solo alla vigilia della partenza per Ascoli, anticipata a ieri.

Così Inzaghi come riportato su Tuttomercatoweb.com: “Affrontiamo una squadra che come noi, attraversa il miglior momento dall’avvio di stagione. L’Ascoli dalla sua avrà una curva da Serie A che potrebbe far pendere il piatto della bilancia a loro favore e dovremmo tenerne conto. Geijo sta molto meglio e potrebbe giocare dal 1° minuto, anche se scioglierò le riserve di formazione poco prima della partita”. 

Probabili formazioni:

Ascoli (4-3-3): Lanni; Mogos, Padella, Gigliotti, Pinto; Carpani, Buzzegoli, D’Urso; Varela, Favilli, Baldini. All. Fiorin-Maresca.

Venezia (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Suciu, Garofalo; Zigoni, Geijo. All.: Inzaghi.