liga 9a giornata

Carpi - Cesena

Sabato 14 Ottobre ore 15:00

3 “Under 2.5” chiusi senza segnare per i padroni di casa

Il Carpi di Mr. Calabro sembra non essere più in grado di raccapezzarsi. Dalle ultime 5 partite ha raccolto solo 2 punti, un’inezia rispetto al debutto con 3 vittorie per 1-0. Il Cesena dal canto suo, è reduce dalla 1ª partita con Mr. Castori in panchina: Cesena – Spezia 1-0. Mr. Castori non si è nascosto, per lui, quella del Cabassi è un’attesissima partita da ex. Ah, la statistica dice: 11 vittorie per il Cesena negli ultimi 12 precedenti! 

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.27) – rischio medio

“1X + Under 3.5” (1.44) – rischio alto

“Mbakogu segna si” (2.75) – rischio altissimo

Alternativa: “1X” (1.20) – rischio medio

Probabilmente si ritroveranno faccia a faccia due filosofie di gioco molto simili: aggressività e ripartenza. Quale delle due squadre si sentirà costretta a snaturarsi e quindi a rischiare di più la fregatura in contropiede? I limiti esterni del Cesena sono storici, ma almeno in teoria, il Cesena dovrebbe farsi trovare meglio sul piano emotivo.

Eppure potrebbe fiorire una smania di onore da parte dei calciatori del Carpi dinnanzi all’ex allenatore. Partita probabilmente sentitissima anche per Mbakogu contro l’allenatore che lo ha lanciato addirittura nell’orbita del Borussia Dortmund!

Da una parte il leggero ritardo della “X” dei padroni di casa, dall’altra i 4 “1” consecutivi subiti in trasferta dal Cesena di Mr. Camplone. In comune sia i numeri a favore dell’“12” che del “No Gol” e del “Gol Casa”. Agli antipodi le statistiche “Under/Over”, ma attenzione: l’ex Castori ha già offerto il suo 1° “Under 2.5”.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “12”

CARPI (10°)

IN GENERALE (8 gare)

3 V (38%), 2 P (25%), 3 S (38%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 6 “No Gol” nelle 8 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle 8 gare

IN CASA (4 gare)

2 V (50%), MAI P, 2 S (50%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “No Gol” nelle 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare
  • 37 “Under 3.5” nelle ultime 40 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare in casa
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare in casa
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare in casa
  • “No Gol” nelle ultime 6 gare in casa
  • “Under 2.5” nelle ultime 6 gare in casa
  • 23 “Under 3.5” nelle ultime 25 gare in casa

CESENA (20°)

IN GENERALE (8 gare)

2 V (25%), 1 P (13%), 5 S (63%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “1X” nelle 8 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle 8 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 6 “No Gol” nelle 8 gare

IN TRASFERTA (4 gare)

MAI V, MAI P, 4 S (100%)

  • SEMPRE “1” (sconfitte)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” nelle 4 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 9 gare
  • “1X” nelle ultime 9 gare
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare in trasferta
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 20 “Gol Casa” nelle ultime 21 gare in trasferta
  • “Over 2.5” nelle ultime 6 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Carpi.
Calabro ha fatto allenare i suoi a porte chiuse. Oltre a Bittante e Prezioso, assenti Concas e Mbaye. Manconi a parte, motivi disciplinari. Possibile ritorno al 3-5-2.

Le parole di Calabro riportate su carpicalcionews.it: “Fabrizio è un punto di riferimentoper lui ho una stima immensa. Mi auguro di ricalcare i suoi successi in questo ambiente. Da parte mia c’è tanta ammirazione. Il Cesena me lo aspetto agguerrito e guidato da un tecnico che ci darà del filo da torcere. Il Cesena sfrutterà le ripartenze e l’ultimo risultato gli darà ulteriore entusiasmo”.

Qui Cesena.
Problemi per Cascione e Perticone, entrambi a rischio. Unico cambio rispetto alla vittoria con lo Spezia, il ritorno di Di Noia in difesa. Mr. Castori non si è nascosto: “Non può essere una gara come le altre. A Carpi mi sono trovato molto bene con tutto l’ambiente e ci ritorno sempre con piacere. Indipendentemente però dall’aspetto personale, che dovrà essere messo in secondo luogo, sarà una partita dura e difficile e di sicuro bisognerà saper soffrire.

La filosofia di papà Castori non cambia, intanto sulla sua squadra e sull’avversario: “È una squadra maschia, molto forte fisicamente e capace di giocare con grande intensità. Dovremo essere bravi a tenere le distanze tra i reparti e soprattutto a mantenere i ritmi alti per tutto il match. Stiamo lavorando duramente sui concetti; ho notato dei progressi sulla velocità di esecuzione e sul ritmo, ma ora mi aspetto di vedere una crescita sia fisica che mentale.

Sulla vittoria arrivata in occasione del suo debutto: “Le vittorie aiutano a lavorare con maggiore convinzione, ma bisogna fare attenzione a non rilassarsi e calare di concentrazione. A mio avviso l’umore, che sia positivo o negativo, non deve incidere sull’aspetto lavorativo”.

Probabili formazioni:

Carpi (3-5-2): Colombi; Sabbione, Poli, Ligi; Jelenic, Verna, Saber, Saric, Pasciuti; Mbakogu, Nzola. All.: Calabro.

Cesena (4-4-1-1): Agliardi; Fazzi, Esposito, Rigione, Di Noia; Kupisz, Kone, Schiavone, Dalmonte; Laribi; Jallow. All.: Castori.