11a giornata

Perugia - Cesena

Martedì 24 Ottobre ore 20:30

Intanto la squadra di Castori è reduce dal 3-3 in rimonta contro il Foggia

Crisi nera per il Perugia. La squadra di Giunti è reduce da 4 sconfitte di fila e al momento è 11ª in classifica. Contro ci sarà un Cesena che, ha vinto solo 1 delle ultime 6 partite ed è ultima in classifica con la 2ª peggior difesa esterna del campionato.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.37) – rischio alto

“X” (3.50) – rischio altissimo

Alternative: /

Il risultato potrà dipendere molto dal rapporto tra lo spogliatoio e Giunti

Partita da evitare dalle schedine pretenziose! Il “Gol” (1.76) mi tenta, ma non mi entusiasma e non mi convince. Il Perugia è reduce da 4 sconfitte consecutive. Situazione davvero drammatica in casa umbra, con Giunti che probabilmente rischierebbe seriamente l’esonero se non dovesse fare risultato contro il Cesena. I bianconeri hanno raccolto solo 1 vittoria nelle ultime 6 partite. Da sottolineare che il Cesena ha offerto SEMPRE “1” in trasferta.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “1X”, “Gol Casa”, “Gol”, “Over 2.5”, “1”

PERUGIA (11°)

IN GENERALE (10 gare)

4 V (40%), 1 P (10%), 5 S (50%)

  • 4 sconfitte consecutive
  • 5 sconfitte nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 9 gare in cui segna almeno un goal nelle 10
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
IN CASA (4 gare)

3 V (75%), MAI P, 1 S (25%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 “1” (vittorie) nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Over 2.5” nelle 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 12 “Gol Casa” consecutivi
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 12
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare in casa
  • 18 “1X” nelle ultime 19 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare in casa

CESENA (22°)

IN GENERALE (10 gare)

2 V (20%), 2 P (20%), 6 S (60%)

  • 4 sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

MAI V, MAI P, 5 S (100%)

  • SEMPRE “1” (sconfitte)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • “1” (sconfitte) nelle ultime 6 gare in trasferta
  • 21 “Gol Casa” nelle ultime 22 gare in trasferta
  • “Over 2.5” nelle ultime 7 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Perugia.
Dopo il 4-2 subito contro lo Spezia un gruppo di circa 300 sostenitori dei grifoni ha atteso il pullman della squadra, accogliendolo con insulti, fumogeni e anche un sasso che ha crepato il parabrezza anteriore del mezzo.

Federico Giunti non nasconde la propria amarezza per la situazione che il Perugia sta vivendo in questi giorni: “Dobbiamo continuare a lavorare e provare le situazioni. Lo sviluppo della manovra oggi mi è piaciuto, potevamo far di più, ma il problema è dietro. Non è l’unico reparto sotto osservazione però. Io non conosco altra strada, forse cambierò qualche interprete anche perché con impegni così ravvicinati qualcuno dovrà riposare”.

Occhi puntati sul Cesena fanalino di coda: Il presidente è venuto negli spogliatoi e ci ha messo la faccia davanti alla squadra, ribadendo il concetto che tutti uniti, ne possiamo uscire fuori. Martedì non possiamo sbagliare”.

Qui Cesena.
C’e’ anche Romano Perticone tra i 24 convocati diramati da Castori per la sfida contro il Perugia.

Fabrizio Castori in conferenza stampa ha presentato la gara del Curi: “L’ultima partita contro il Foggia ci ha lasciato la convinzione che siamo una squadra in crescita a livello di mentalità. Stiamo crescendo anche in termini di convinzione e sotto il punto di vista fisico. Questi non possono che essere segnali positivi per il futuro.”

Sul Perugia: “Il Perugia è senza dubbio una squadra forte. Dovremo avere grande rispetto di questo avversario, ma di sicuro non dobbiamo spaventarci. Mi aspetto una partita difficile contro un avversario di valore che sta attraversando un periodo complicato, per questo motivo per noi domani sarà un bel banco di prova. Testeremo la nostra maturità, serviranno nervi saldi e grande lucidità”.

Probabili formazioni:

Perugia (4-3-3): Rosati; Belmonte, Volta, Monaco, Pajac; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Mustacchio, Di Carmine, Han. All. Federico Giunti.

Cesena (4-4-1-1): Agliardi, Donkor, Rigione, Scognamiglio, Eguelfi; Vita, Schiavone, Di Noia, Dalmonte; Laribi; Panico. All. Fabrizio Castori.