12a giornata

Venezia - Frosinone

Sabato 28 Ottobre ore 15:00

Sempre “Under 2.5” sinora in casa del Venezia

Il Venezia occupa il 4° posto in classifica e presenta la miglior difesa del campionato con 9 reti subite, ma anche il peggior attacco casalingo. Il Frosinone invece è 2° in classifica e presenta la 6ª miglior difesa di Serie B.

Nella prossima giornata il Venezia sarà ospite del Brescia, mentre il Frosinone riceverà il Parma.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.19) – rischio alto

Alternative: “X2 + Under 3.5” (1.90) – rischio altissimo

ALT! Fermiamoci e riflettiamo! 

Il risultato di questa partita dipenderà molto dall’atteggiamento tattico dei ciociari. Per intenderci: se il Frosinone cadrà nella trappola di Inzaghi fatta di attendismo e contropiede, potremmo assistere ad una gara aperta a dispetto di quanto dica la statistica. Altrimenti, se come chiesto dal suo allenatore, il Frosinone sarà in grado di fare una partita matura, la serie in corso di “Under 2.5” casalinghi consecutivi del Venezia potrebbe tranquillamente proseguire.

Il Frosinone, a dispetto 2° posto in classifica, ha vinto soltanto 1 delle ultime 6 gare: proprio l’ultima contro la Ternana per 4-2!

Il Venezia fra le mura casalinghe sta accumulando 15 “1X” nelle ultime 16 sfide, condite da ben 11 “Under 2.5” nelle ultime 12 al Pier Luigi Penzo. Il Frosinone, neanche a farlo apposta, viene proprio da 6 “1X” consecutivi e 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare. Se non ci trovassimo in Serie B, questo “1X + Under 2.5” (2.35) sarebbe un ottimo segnale per una serena giocata. Quindi? Spazio al fiuto!!!

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “1”, “Under 2.5”

VENEZIA (4°)

IN GENERALE (11 gare)

4 V (36%), 5 P (45%), 2 S (18%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 11 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
IN CASA (5 gare)

2 V (40%), 2 P (40%), 1 S (20%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • SEMPRE “No Gol”
  • 4 “No Gol Ospite” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Under 2.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 29 gare
  • 16 “Under 2.5” nelle ultime 19 gare
  • 19 “Under 3.5” nelle ultime 21 gare
  • 11 “Under 2.5” consecutivi in casa
  • 12 “Under 3.5” consecutivi in casa
  • “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare in casa
  • 15 “1X” nelle ultime 16 gare in casa
  • “X2” nelle ultime 7 gare in casa
  • “No Gol” nelle ultime 6 gare in casa

FROSINONE (2°)

IN GENERALE (11 gare)

5 V (45%), 4 P (36%), 2 S (18%)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
IN TRASFERTA (6 gare)

2 V (33%), 2 P (33%), 2 S (33%)

  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 5 “Gol Ospite” nelle 6 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Venezia.
Unico fermo il portiere Russo, ancora piena disponibilità per Inzaghi, che può scegliere su tutti gli altri 25 effettivi della rosa.

Le parole di Inzaghi alla vigilia del match: “Questa è un’altra di quelle partite come contro l’Empoli ed il Bari, cioè belle, con poco da perdere. Secondo me giochiamo contro la squadra più forte del campionato. Senza ombra di dubbio, è un po’ la Juventus della serie B. Ha un organico, una forza, giocatori straordinari. Per cui, come sempre, abbiamo poco da perdere; queste sono partite che mi lasciano molto sereno, perché so che la squadra, in queste gare, da il meglio di sè. Dobbiamo fare la partita perfetta, come abbiamo fatto con l’Empoli, contro il Bari, contro il Carpi, quindi ci è già riuscita, anche se non è sempre facile fare partite così, però quando, come dicevo, si ha poco da perdere, non mi preoccupa la gara”. 

Qui Frosinone.
Per Venezia Longo ritrova Brighenti dopo la squalifica. Unici indisponibili gli infortunati Paganini e Frara. In dubbio Matarese per un problema muscolare.

Le parole di Longo riportate su Skysport.it: “Sappiamo benissimo che andremo ad affrontare una squadra ostica per la compattezza generale. È una formazione che concede pochi spazi, poche situazioni per poter offendere, è una squadra che ha la caratteristica di difendere dietro alla linea della palla, che non ti concede profondità e schiera due punte pronte a ripartire anche in verticale tra le linee. Dovremo giocare una partita molto attenta, le transizioni potranno spostare la partita. Significa che quando saremo noi a gestire la palla dovremo essere bravi nella gestione del possesso, senza farsi ingolosire dalla voglia di sfondare a tutti i costi. Servirà una partita matura, l’avversario è in salute e solido come ha dimostrato in questo inizio di stagione”. 

Probabili formazioni:

Veneziae (3- 5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Pinato, Garofalo; Geijo, Marsura. All.: F. Inzaghi.

Frosinone(3-4- 3): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani, Gori, Sammarco, Crivello; Ciano, D. Ciofani, Soddimo. All.: Longo.