liga 17a giornata

Palermo - Venezia

Sabato 2 Dicembre ore 18:00

La partita potrà essere condizionata dai risultati del pomeriggio?

Probabilmente si, infatti, dopo la vittoria di settimana scorsa, il Palermo è tornato in corsa per la vetta. E sia Parma che Frosinone potrebbero virtualmente agganciare il Bari al comando della classifica di Serie B. Eppure la sfida è da prendere con le pinze, dato che in occasione del posticipo di due lunedì fa, il Palermo ha perso in casa 3-0 contro la Ternana. Ospite un Venezia reduce dalla sconfitta casalinga per 3-1 contro il Novara, ma attenti: la squadra di Inzaghi ha perso solo 1 trasferta sinora!

Signore e signori, buono studio!

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio medio

Alternative: “Under 3.5” (1.19) – rischio medio

Anche il quadro statistico sembra indeciso!

Già, questa matta Serie B è in grado di mettere in crisi la statistica! Dunque, non c’è da fidarsi più di tanto delle recentissime statistiche a favore di “Over 2.5” e “Gol”, sono troppo acerbe, e in più il Palermo in casa ha offerto qualche “Under 2.5” e “No Gol” di troppo. Non passano inosservati invece, i 3 “X2” nelle ultime 4 gare casalinghe degli uni, che hanno 2 delle ultime 3 gare disputate al Barbera, e i 7 “X2” nelle 8 trasferte degli alti.

Il dubbio: avrei detto “X2” (1.95), ma già più volte, in passato, è successo che per tutta la stagione o per un periodo, le squadre destinate al fallimento, abbiano tirato qualcosa in più dagli abissi del proprio onore. Quindi il dubbio resta! L’“Under 2.5” (1.57) è possibile, ma in relazione alle statistiche esterne del Venezia, risulta sotto quotato e quindi non conveniente!

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “X2”, “Gol”, “Over 2.5”

PALERMO (2°)

IN GENERALE (16 gare)

7 V (44%), 7 P (44%), 2 S (13%)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 16 gare
  • 3 “2” consecutivi
  • 9 “X2” nelle ultime 10 gare
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
IN CASA (8 gare)

4 V (50%), 2 P (25%), 2 S (25%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle 8 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” nelle 8 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

VENEZIA (5°)

IN GENERALE (16 gare)

6 V (38%), 7 P (44%), 3 S (19%)

  • Solo 3 sconfitte nelle 16 gare
  • 9 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 10
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
IN TRASFERTA (8 gare)

3 V (38%), 4 P (50%), 1 S (13%)

  • 7 “X2” nelle 8 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Bari 29 16 9 2 5 29 19 +10
Palermo 28 16 7 7 2 22 16 +6
Parma 26 16 8 2 6 23 16 +7
Frosinone 26 16 6 8 2 25 19 +6
Empoli 25 16 7 4 5 34 27 +7
Venezia 25 16 6 7 3 18 14 +4
Cittadella 24 16 7 3 6 24 19 +5
Cremonese 23 16 5 8 3 24 18 +6
Carpi 23 16 6 5 5 15 20 -5
Salernitana 22 16 4 10 2 26 23 +3
Novara 21 16 6 3 7 20 19 +1
Spezia 20 16 5 5 6 18 19 -1
Pescara 20 16 5 5 6 25 29 -4
Perugia 19 16 5 4 7 29 27 +2
Avellino 19 16 5 4 7 23 26 -3
Brescia 18 16 4 6 6 15 18 -3
Foggia 18 16 4 6 6 26 33 -7
Pro Vercelli 17 16 4 5 7 21 25 -4
Virtus Entella 17 16 3 8 5 19 23 -4
Cesena 17 16 4 5 7 24 33 -9
Ternana 16 16 2 10 4 23 28 -5
Ascoli 14 16 3 5 8 15 27 -12

News dai campi:

Qui Palermo.
Sono diverse le assenze in casa rosanero. Emergenza in difesa: squalificato Cionek, out Bellusci, Struna non al meglio. A centrocampo ai box Chochev e problemi anche per Jajalo. In avanti Coronado-Trajkovski dietro Nestorovski. Intanto Murawski è carico. Andelkovic torna al Barbera. Zamparini: Cerco acquirenti.

Se contro il Cittadella il Palermo ha dovuto fare i conti con l’insistente e scomoda voce dell’istanza di fallimento avanzata dalla Procura, domani dovrà scendere in campo contro il Venezia avendo alle spalle il peso di nuovi e possibili scenari ancor più gravi. Per la squadra di Tedino sarà l’ennesimo banco di prova. Tedino a tal proposito, si è appellato al gruppo: “Alla base del calcio devono esserci sempre mentalità e disponibilità. Ed è questo quello che chiedo ai miei giocatori. Sono sicuro che daremo tutti noi stessi domani contro il Venezia, sotto questo punto di vista la vittoria contro l’Avellino è stata davvero importante anche perché ottenuta in inferiorità numerica“.

Qui Venezia.
Pippo Inzaghi sulla sconfitta contro il Novara: “Ci ha ricordato da dove veniamo”. Poi solita strategia per scaricare la pressione sull’avversario: “Queste sono partite in cui abbiamo poco da perdere, se guardiamo la caratura della squadra dobbiamo sperare in una partita perfetta da parte nostra e una giornata no da parte loro, altrimenti non c’è gara. Loro hanno 10 nazionali, una squadra che non c’entra nulla con la categoria e uno stadio importantissimo e questo complica ogni cosa. Noi però abbiamo dimostrato contro Frosinone, Bari ed Empoli che con la voglia si possono sovvertire i pronostici e per questo ci proveremo anche a Palermo. Per i miei ragazzi – ha detto Inzaghi dalle parole riportate da Trivenetogoal.it”.

Sulla partita: “Ho già detto e gli ripeterò di scendere in campo sereni e cercare di fare la solita partita evitando le sbavature. Il Palermo ha pochi punti deboli, però sappiamo come poterlo mettere in difficoltà, anche perché in casa ha perso le uniche 2 gare in stagione. Sappiamo che in Serie B non si può abbassare mai la guardia o si rischia di subire e la gara contro i piemontesi lo ha dimostrato. Non dobbiamo mai dimenticare da dove veniamo”.

Probabili formazioni:

Palermo (3-5-1-1): Pomini; Bellusci, Struna, Szyminski; Rispoli, Murawski, Jajalo, Chochev, Aleesami; Coronado; Nestorovski. Allenatore: Tedino
Venezia (3-5-2): Audero; Domizzi, Modolo, Andelkovic; Garofalo, Pinato, Bentivoglio, Falzerano, Zampano; Marsura, Moreo. Allenatore: Inzaghi