liga 6a giornata

Alessandria - Arezzo

Domenica 1 Ottobre ore 16:30

L’Alessandria cerca il 1° successo del campionato. 3 pareggi e 1 sconfitta nelle prime 4 giornata disputate sono un bottino molto misero. C’è però chi ha fatto peggio, e cioè l’Arezzo, che è reduce da 3 sconfitte di fila.

Il pronostico:

“1X” (1.22) – rischio medio

Alternative: /

Periodo nero per entrambe, ma stando alle dichiarazioni sembra che l’Alessandria abbia qualche occasione in più per riuscire a vincere. Il cambio di guida tecnica per gli aretini non è ancora servita.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

ALESSANDRIA (16°)

IN GENERALE (4 gare)

MAI V, 3 P (75%), 1 S (25%)

  • SEMPRE “X2”
  • 3 “X” (pareggi) nelle 4 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

IN CASA (1 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 1 S (100%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

AREZZO (16°)

IN GENERALE (5 gare)

1 V (20%), MAI P, 4 S (80%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 sconfitte nelle 5 gare
  • 4 “2” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 4 “Gol” nelle 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Alessandria.
Le parole di Stellini sulla gara: “Di settimana in settimana abbiamo la possibilità di lavorare su cose sempre più dettagliate e tutto diventa un po’ più chiaro. Al di là della prestazione o di chi ha giocato a Siena, è stata una settimana nella quale abbiamo lavorato senza grandi riferimenti rispetto all’avversario, visto che l’Arezzo ha fatto solo 1 partita con il nuovo allenatore. Ma abbiamo qualche riferimento in più su noi stessi, e questo è importante”.

Qui Arezzo.

Ferrario squalificato, Cutolo infortunato, Disanto che rientrerà contro il Pontedera. Se non è emergenza poco ci manca. Ecco allora che Massimo Pavanel sta preparando una rivoluzione a livello tattico nel tentativo di scuotere i suoi.

Queste le parole del tecnico sulla gara: “Moscardelli è troppo solo in attacco, dovremo rivedere sicuramente qualcosa” parole a cui hanno fatto ecco il 4-3-1-2 e il 3-5-2 testati sul campo de La Nave”.