Pisa - Viterbese

Domenica 17 Settembre ore 16:30

In classifica sono distanti 7 lunghezze, ma Pisa – Viterbese sarà davvero una grande partita. I toscani, vincendo contro gli umbri, potrebbero davvero rilanciarsi in campionato, dando dimostrazione che ci sono anche loro per la vittoria finale.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.29) – rischio medio

Alternative: /

Momento nero per il Pisa, ma è ora di rifarsi. Da una parte i toscani che non hanno ancora vinto, dall’altra gli umbri che hanno solo vinto in queste prime 3 giornate. SEMPRE “Over 2.5 + Gol” nelle prime 3 partite disputate dalla squadra ospite.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

PISA (13°)

IN GENERALE (3 gare)

MAI V, 2 P (67%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • SEMPRE “No Gol Ospite”
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • SEMPRE “Under 2.5”

IN CASA (1 gare)

0 V (0%), 1 P (100%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

VITERBESE CASTRENSE (1°)

IN GENERALE (3 gare)

3 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE vittorie
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 2.5”

IN TRASFERTA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Pisa.
Carmine Gautieri è ben consapevole dell’importanza della partita: “Sappiamo che andiamo ad affrontare una delle migliori squadre del campionato. Non lo dicono soltanto i suoi numeri. Noi dovremo avere la giusta convinzione e la giusta attenzione. Domani però dovremo metterci anche qualcosa in più dal punto di vista dell’atteggiamento e dell’interpretazione, perché dobbiamo centrare la vittoria“.

Qui Viterbese.
Bertotto non avrà Varutti e Sanè ma potrà contare sull’ultimo arrivato Elvis Kabashi, da qualche giorno aggregatosi ai gialloblu.

Le parole del tecnico alla vigilia: “Questa squadra è stata costruita pensando ad avere due giocatori per ogni ruolo, tutti dello stesso livello. Poi è chiaro che ci sono valori che possono emergere di più, che ognuno ha le proprie caratteristiche, ma il livello di tutti i componenti della rosa è uniforme e ciascuno ha ben chiaro in testa l’obiettivo comune”.