liga 14a giornata

Arezzo - Pro Piacenza

Domenica 12 Novembre ore 16:30

Il pronostico:

“1X” (1.11) – rischio medio

“1X + Under 4.5” (1.23) – rischio alto

Alternative: “1X + Under 3.5” (1.46) – rischio altissimo

Sfida che potrebbe riservare diverse difficoltà in chiave pronostico. Le statistiche non sono un granché: da una parte c’è l’Arezzo che ha offerto 5 “X2” nelle 6 gare interne e SEMPRE “Gol Ospite”, dall’altra la Pro Piacenza che in trasferta ha offerto SEMPRE “1X”, “Gol Casa” e “Under 3.5”. Attenti: gli ospiti non hanno segnato in trasferta in 4 delle 5 gare disputate.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “Under 2.5”, “Under 3.5”

AREZZO (11°)

IN GENERALE (12 gare)

4 V (33%), 3 P (25%), 5 S (42%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 11 “Gol Ospite” nelle 12 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 10 “Under 3.5” consecutivi
IN CASA (6 gare)

1 V (17%), 1 P (17%), 4 S (67%)

  • 4 “2” (sconfitte) nelle 6 gare
  • 5 “X2” nelle 6 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

PRO PIACENZA (16°)

IN GENERALE (12 gare)

2 V (17%), 4 P (33%), 6 S (50%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 11 gare
  • 11 gare in cui subisce goal nelle 12
  • 11 “Gol Casa” nelle 12 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

MAI V, 1 P (20%), 4 S (80%)

  • SEMPRE “1X”
  • 3 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 4 “1” (sconfitte) nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “No Gol Ospite” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 4 “Under 2.5” nelle 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Arezzo.
Sono tempi difficili in casa amaranto dove la difesa è ridotta ai minimi termini. Ferrario contro il Gavorrano era in panchina anche se non al top. Varga ha raggiunto la nazionale slovacca per la sfida del 14 novembre contro la Spagna. Muscat è volato questa mattina a Malta convocato dal proprio ct.

Queste le parole del tecnico riportate su Tuttoc.com: “L’importante è essere convinti e determinati, senza farsi prendere dalla frenesia. Abbiamo le armi per provare a battere sia il Pro Piacenza che il Cuneo. Il Pro è una squadra forte ma se siamo al 100 % non ho paura di nessuno: possiamo battere chiunque e dobbiamo cominciare a farlo”.

Qui Pro Piacenza.
Dopo la vittoria ottenuta contro il Monza nel turno infrasettimanale, il campionato impone al Pro Piacenza di Fulvio Pea di cercare quella continuità di risultati che è mancata in questo avvio di stagione.

Così Pea sulla gara contro l’Arezzo: “La vittoria contro il Monza è stata importantissima perché il problema del risultato stava diventando qualcosa di incredibile, pazzesco. Ora però è passato e dobbiamo pensare al futuro, già a domani contro un avversario molto ostico, in trasferta ma noi dovremo ripartire da quanto di buono fatto mercoledì. Per quanto riguarda il 3-5-2, come ho detto dopo la gara di mercoledì, lo considero una soluzione tampone relativa alla situazione paradossale che stavamo vivendo. La squadra non ha mai demeritato contro nessuno, a prescindere dal modulo utilizzato, qualche cambiamento comunque ci sarà. Ora dobbiamo confermarci trovando continuità di risultati”.