liga 15a giornata

Giana Erminio - Prato

Domenica 19 Novembre ore 16:30

Il pronostico:

“1X” (1.15) – rischio basso

“Under 1.5 1° Tempo” (1.33) – rischio alto

Alternative: /

Sfida delicatissima in chiave salvezza. Si affrontano la sestultima e la penultima in classifica. Se gli uni comunque presentano il 5° miglior attacco del torneo, gli altri il 5° peggior attacco. La Giana non perde da 2 turni e sembra stare leggermente meglio rispetto agli avversari che comunque hanno rimontato 2 reti all’Arzachena nell’ultimo turno.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “1X”, “X”, “Gol Casa”

GIANA ERMINIO (14°)

IN GENERALE (13 gare)

3 V (23%), 5 P (38%), 5 S (38%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 9 gare
  • 8 “1X” consecutivi
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
IN CASA (6 gare)

2 V (33%), 2 P (33%), 2 S (33%)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle 6 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle 6 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

PRATO (18°)

IN GENERALE (13 gare)

1 V (8%), 5 P (38%), 7 S (54%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 6 sconfitte nelle ultime 9 gare
  • 9 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle 13 gare
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 12 “Gol Casa” nelle 13 gare
IN TRASFERTA (7 gare)

MAI V, 3 P (43%), 4 S (57%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Giana Erminio.
Taliento sarà confermato tra i pali, mentre a centrocampo al posto dello squalificato Pinto giocherà Degeri, con Pinardi inizialmente in panchina. Davanti solito ballottaggio Gullit-Perna.

Queste le parole di Albè alla vigilia della gara: “Siamo sempre in zona playout, non dobbiamo dimenticarlo; vero, con il Pisa abbiamo giocato una buona partita, abbiamo resistito in dieci e non abbiamo preso gol, ma alla fine abbiamo conquistato sempre solo un punto. Per cambiare le cose bisogna vincere le partite e fare 3 punti”.

Qui Prato.
Il Prato che arriverà a Gorgonzola è particolarmente motivato. La doppia rimonta ai danni dell’Arzachena ne è un esempio nell’ultimo turno di campionato. 4-3-3 il modulo scelto da mister Pasquale Catalano, con bomber Ceccarelli che ha già segnato 6 reti a guidare attacco e manovra.