liga 6a giornata

Fano - Ravenna

Domenica 1 Ottobre ore 18:30

Il Fano è reduce da 3 sconfitte di fila ed affronta un Ravenna che ha battuto il Modena nell’ultimo turno di campionato, interrompendo così la serie di 3 sconfitte consecutive. Nella prossima giornata il Fano sarà ospite del Vicenza, mentre il Ravenna se la vedrà in casa contro il Padova.

Il pronostico:

“1X” (1.28) – rischio alto

Alternative: /

Il Ravenna ha perso entrambe le gare disputate in trasferta in questa stagione. Contro affronta un Fano che ha offerto 2 “1” nelle ultime 3 gare interne, tendente all’”Under 2.5”: 15 nelle ultime 19 partite casalinghe tra questa e la scorsa stagione.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “1”

FANO (16°)

IN GENERALE (4 gare)

1 V (25%), MAI P, 3 S (75%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 sconfitte consecutive
  • 3 “1” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”

IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

RAVENNA (11°)

IN GENERALE (5 gare)

2 V (40%), MAI P, 3 S (60%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 4 “1” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 2 S (100%)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Fano.
Da valutare alcune scelte di formazioni. Cuttone deve sciogliere solo qualche dubbio, ma per il resto gli 11 che scenderanno in campo saranno più meno quelli visti la scorsa settimana.

Qui Ravenna.
Le parole di Piccioli, vice allenatore del Ravenna: “La vittoria sul Modena ci dà la possibilità di affrontare il match con un pizzico di coraggio in più pur sapendo che di fronte avremo una squadra tosta, molto fisica, con un organico importante, sostenuta da un grande pubblico. Del Fano sappiamo tutto: come gioca, i moduli che può adottare. E sappiamo che ci attende un ambiente bello carico, ma pensiamo di avere preparato bene la gara”.