liga 10a giornata

Pordenone - Mestre

Domenica 22 Ottobre ore 18:30

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.29) – rischio alto

Alternative: /

Il Pordenone in casa è reduce da 5 “Gol” consecutivi ed ha perso solo 1 delle ultime 20 gare casalinghe disputate. Contro ci sarà un Mestre che in questo campionato occupa il 6° posto ed ha vinto ben 3 delle ultime 5 gare disputate.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

PORDENONE (1°)

IN GENERALE (9 gare)

5 V (56%), 4 P (44%), MAI S

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 9 gare consecutive senza sconfitte
  • 6 “1X” consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle 9
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Gol Ospite” nelle 9 gare
IN CASA (4 gare)

3 V (75%), 1 P (25%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 3 “1” (vittorie) nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 2.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 10 gare
  • “Gol” consecutivi in casa
  • 11 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “Over 2.5” consecutivi in casa

MESTRE (6°)

IN GENERALE (9 gare)

4 V (44%), 3 P (33%), 2 S (22%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” nelle 9 gare
IN TRASFERTA (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • 3 “X2” nelle 4 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Pordenone.
Può sorridere il tecnico del Pordenone. Berrettoni è ristabilito e contro il Mestre potrebbe anche esserci. De Agostini invece ci sarà sicuramene e farà parte dei 22 convocati.

Le parole di Colucci riportate su trivenetogoal.it: “Affrontiamo una squadra che gioca a memoria, il loro segreto è il gioco offensivo con un allenatore bravo. Dobbiamo giocare da Pordenone per vincere la partita e la vittoria metterebbe il punto esclamativo su questo inizio stagione. Sono convinto che i ragazzi risponderanno presente, ci sarà la prestazione che ci aspettiamo”.

Qui Mestre.
Zironelli teme il Pordenone, ma non abbassa la guardia: “Giocheremo per vincere, ma i ramarri sono forti. Ho sentito che sono stati criticati: mi sembra un atteggiamento ingeneroso. La squadra è forte, ha consolidato una rosa importante e per me si giocherà la B col Padova. Tutte le altre squadre, dal Bassano al Vicenza, le vedo un gradino sotto”.