liga 12a giornata

Mestre - Bassano

Domenica 5 Novembre ore 14:30

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio alto

Alternative: /

In questo momento, chi sta meglio tra le 2 compagini è sicuramente il Mestre che non perde da 4 giornate. Il Bassano dunque è chiamato a farsi valere per provare ad interrompere la serie di 4 gare di fila senza vittorie. SEMPRE “Under 3.5” sia nelle gare casalinghe degli uni che in quelle in trasferta degli altri. Attenzione anche alla serie di 6 “Under 2.5” consecutivi degli ospiti.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Under 2.5”, “Under 3.5”

MESTRE (7°)

IN GENERALE (11 gare)

4 V (36%), 5 P (45%), 2 S (18%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare
IN CASA (6 gare)

2 V (33%), 3 P (50%), 1 S (17%)

  • SEMPRE “Under 3.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

BASSANO VIRTUS (5°)

IN GENERALE (11 gare)

5 V (45%), 3 P (27%), 3 S (27%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 10 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 6 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 10 “Under 3.5” nelle 11 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

3 V (60%), MAI P, 2 S (40%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 4 “No Gol” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 21 “Under 3.5” nelle ultime 22 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • 11 “Under 3.5” consecutivi in trasferta
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare in trasferta
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Mestre.
Mauro Zironelli ed il Bassano incrociano nuovamente le proprie strade a 5 anni di distanza dall’ultima occasione. In quel frangente, il tecnico di Thiene riuscì a conquistare con i giallorossi il titolo nazionale Berretti.

Queste le sue parole in vista del match: “Il Bassano è una società che da anni veleggia nelle zone alte della classifica, e può contare su un organico esperto e di qualità assoluta. Lo hanno dimostrato anche domenica quando nonostante abbiano perso per 1-0 contro il Renate hanno creato una moltitudine di palle gol. Di sicuro, sarà una gara dove tutte e due le squadre giocheranno a viso aperto”.

Qui Bassano.
Il Bassano, 5° in classifica, è reduce da 2 sconfitte di fila. 1-0 contro il Padova e 2-0 in casa contro il Renate. A Mestre dunque la squadra di Magi proverà a tirarsi fuori da una situazione di risultati abbastanza critica.

Queste le dichiarazioni di Giuseppe Magi alla vigilia della gara: “Abbiamo lavorato molto bene in settimana, ma non dobbiamo farci prendere dall’ansia del risultato. Non dobbiamo snaturarci. Mi auguro di vedere una bella partita. Noi vogliamo continuare nel crearci un’identità proseguendo il progetto iniziato, per avere una base solida per il presente e per il futuro”.