liga 16a giornata

Mestre - Fano

Venerdì 24 Novembre ore 14:30

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.25) – rischio medio

Alternative: /

Come ha ribadito anche Zironelli, il Mestre non deve guardare la classifica dei prossimi avversari. Infatti l’ultimo posto del Fano potrebbe significare un tentativo da parte degli avversari di provare a tirarsi fuori dai bassifondi, e gli acquisti in settimana lo testimoniano.

In trasferta il Fano ha perso 6 delle 7 gare disputate ed è reduce da 3 “Under 2.5” di fila. Contro ci sarà una squadra che ha chiuso tutte le gare casalinghe in “Under 3.5” e 3 delle ultime 4 in “Under 2.5”.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol Ospite”, “Under 2.5”, “Gol Casa”

MESTRE (6°)

IN GENERALE (14 gare)

5 V (36%), 5 P (36%), 4 S (29%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare
IN CASA (8 gare)

3 V (38%), 3 P (38%), 2 S (25%)

  • 7 “Gol Casa” nelle 8 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

FANO (18°)

IN GENERALE (13 gare)

1 V (8%), 3 P (23%), 9 S (69%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 12 gare consecutive senza vittorie
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 12
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
IN TRASFERTA (7 gare)

MAI V, 1 P (14%), 6 S (86%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 6 “1” (sconfitte) nelle 7 gare
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Mestre.
Al ‘Mecchia’ di Portogruaro gli arancio-neri non dovranno guardare la classifica, che vede i marchigiani all’ultimo posto.

Infatti Zironelli non si fida dei prossimi avversari: “Con il Vicenza è stata una sfida particolare e dovremo cercare di ripeterla. Il Fano ha qualche problema di classifica ma è una società viva: ha portato a termine due acquisti in settimanadimostrando di credere ancora alla salvezza, com’è giusto che sia. Ha giocatori di categoria, nonostante la classifica difficile”.

Qui Fano.
Dopo i risultati negativi in questa prima parte di stagione, il club granata deve far fronte anche ai tagli economici decisi dal Comune che colpiranno le casse della società marchigiana.

Intanto queste le parole di Brevi alla vigilia del match riportate su Tuttoc.com: Il Mestre è una squadra organizzata e gioca bene. I giocatori sono insieme da un anno e sul campo si vede. L’allenatore è bravo e fa giocare molto bene la sua squadra. Non sarà facile per noi sfidarli”.