liga 16a giornata

Ravenna - Renate

Domenica 26 Novembre ore 14:30

INSERIRE IN QUESTA SEZIONE LA DESCRIZIONE ALLA PARTITA

Il pronostico:

“X2” (1.40) – rischio alto

Alternative: /

Campionato davvero pessimo del Ravenna, soprattutto tra le mura amiche. 5 “2” consecutivi in casa per la squadra di Antonioli e adesso ci si misurerà contro una delle big di questo campionato. Attenti anche ai 3 “No Gol Casa” e “Under 2.5” nelle ultime 4 gare interne dei padroni di casa.

Il Renate invece è imbattuto in trasferta ed ha sempre segnato. Leggera tendenza al “Gol” per gli ospiti lontano da casa.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Under 3.5”, “2”

RAVENNA (16°)

IN GENERALE (13 gare)

3 V (23%), 1 P (8%), 9 S (69%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle 13 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 9 “Under 3.5” consecutivi
IN CASA (6 gare)

1 V (17%), MAI P, 5 S (83%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 5 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

RENATE (2°)

IN GENERALE (13 gare)

7 V (54%), 5 P (38%), 1 S (8%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 10 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle 13 gare
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 12 “Under 3.5” nelle 13 gare
IN TRASFERTA (6 gare)

4 V (67%), 2 P (33%), MAI S

  • SEMPRE “X2”
  • 4 “2” (vittorie) nelle 6 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Ravenna.
A complicare i piani del tecnico bizantino ci sono gli infortuni capitati in settimana a Samb Fallou (botta al ginocchio) e a Elia Ballardini, che ha riportato nella rifinitura di oggi una distorsione alla caviglia destra: i due si aggiungono a Barzaghi, Lucarini e Tabacchi, indisponibili da tempo.

Queste le parole di Antonioli riportate su Tuttoc.com: “Faremo la nostra partita come sempre, mettendo in campo le armi che abbiamo a disposizione, con piena fiducia di essere all’altezza e pensando positivo: non ci sentiamo affatto una vittima predestinata”.

Qui Renate.
Il Renate continua a cullare sogni d’alta classifica. La squadra di Cevoli è 2ª in classifica e presenta la miglior difesa del torneo. Nell’ultimo turno di campionato però è arrivato un pareggio per 0-0 in casa contro il Teramo.

Alla vigilia del match ha parlato il portiere Palma: “In questo girone non ci sono partite facili, l’abbiamo visto fino a ora. Andiamo su un campo difficile per giocare con grande concentrazione una partita che può farci fare un salto in classifica importante visto che la capolista Padova ha uno scontro diretto. Noi però siamo concentrati solo su noi stessi e non sui patavini”.