liga 17a giornata

Vicenza - Ravenna

Sabato 2 Dicembre ore 16:30

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.27) – rischio medio

Alternative: /

Non sembra un bel momento per il Vicenza. Il cambio di allenatore non è servito a dare la scossa e, al momento, la squadra è reduce da 3 sconfitte di fila. Dall’altra parte il Ravenna invece ha ottenuto un successo di prestigio nell’ultimo turno contro il Renate 2° in classifica.

Il Vicenza ha offerto 3 “X2” nelle ultime 4 gare interne, mentre gli ospiti hanno perso 4 delle 7 trasferte disputate. Agli antipodi le statistiche “Gol/No Gol”, mentre l’ “Under 3.5” ci sembra l’unica possibilità concreta sulla quale farci un pensierino.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Ospite”, “Under 3.5”, “Gol Casa”

VICENZA (13°)

IN GENERALE (14 gare)

4 V (29%), 4 P (29%), 6 S (43%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 9 gare
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
IN CASA (8 gare)

4 V (50%), 2 P (25%), 2 S (25%)

  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle 8 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 7 “Over 1.5” nelle 8 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle 8 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

RAVENNA (16°)

IN GENERALE (14 gare)

4 V (29%), 1 P (7%), 9 S (64%)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 9 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle 14 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 10 “Under 3.5” consecutivi
IN TRASFERTA (7 gare)

2 V (29%), 1 P (14%), 4 S (57%)

  • 4 “1” (sconfitte) nelle 7 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle 7 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Padova 32 14 10 2 2 23 13 10
Renate 26 14 7 5 2 16 8 8
Albinoleffe 24 14 7 3 4 18 12 6
Sambenedettese 24 14 7 3 4 18 12 6
Pordenone 24 15 6 6 3 24 20 4
FeralpiSalò 23 15 6 5 4 18 16 2
Triestina 21 14 5 6 3 25 15 10
Mestre 21 15 5 6 4 17 14 3
Sudtirol 20 14 5 5 4 16 13 3
Reggiana 19 14 5 4 5 11 10 1
Bassano Virtus 19 15 5 4 6 14 14 0
Fermana 18 14 4 6 4 12 12 0
Vicenza 16 14 4 4 6 14 16 -2
Teramo 15 15 2 9 4 14 18 -4
Gubbio 15 15 4 3 8 15 23 -8
Ravenna 13 14 4 1 9 10 21 -11
Santarcangelo 10 14 2 4 8 13 32 -19
Fano 7 14 1 4 9 10 19 -9

News dai campi:

Qui Vicenza.
La classifica sta diventando davvero anonima e c’è bisogno di una sterzata. Zanini, secondo i media, ha superato la prova all’esordio contro il Pordenone, ma la vittoria non è arrivata. Al momento però in casa Vicenza sembra interessare di più la questione societaria.

Queste le parole di Pioppi, uno degli acquirenti della società, riportate su Trivenetogol.it: “Il debito speriamo che sia di 13 milioni, perché l’accordo era basato su questa cifra, anche se il 50% è rateizzato in dieci anni. Innanzitutto c’è una ragione operativa per aver scelto Vicenza. C’è una ragione di tipo operativa per blasone e storia, una razionalità ben precisa nella scelta, l’idea dal punto di vista operativo era quella di condividere un’esperienza con una squadra di seconda fascia per un progetto nostro industriale”.

Qui Ravenna.
Continua l’emergenza in casa Ravenna. Colpito da numerosi infortuni, con Elia Ballardini e Samb Fallou che di recente hanno raggiunto in infermeria Barzaghi, Lucarini e Tabacchi, indisponibili da tempo, il Ravenna è corso ai ripari ed ha tesserato Giovanni Rossi.