liga 4a giornata

Akragas - Paganese

Sabato 16 Settembre ore 16:30

Se l’Akragas non ha ancora vinto in campionato, la Paganese è riuscita a vincere solo 1 partita in trasferta sul campo del Cosenza. La partita si preannuncia interessante, tra due squadre alla ricerca di punti importanti. Nella prossima giornata i siculi saranno ospiti della Casertana, mentre i campani ospiteranno la Juve Stabia.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.35) –  rischio medio

Alternative: /

L’Akragas cerca il primo successo in campionato. Tuttavia, conteggiando le gare della scorsa stagione, sono 6 le partite consecutive senza successi per i siculi. Il tecnico della Paganese teme la partita, con la sua squadra che è reduce da 12 “Over 1.5” di fila, mentre in trasferta ha vinto 6 delle ultime 9 partite disputate.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

AKRAGAS (17°)

IN GENERALE (3 gare)

MAI V, 1 P (33%), 2 S (67%)

  • 2 sconfitte nelle 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie

IN CASA (1 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 1 S (100%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • 6 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare in casa

PAGANESE (4°)

IN GENERALE (3 gare)

1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “X2”
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Under 2.5”
  • SEMPRE “Over 1.5”

IN TRASFERTA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 “Over 1.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • 6 “Over 1.5” consecutivi in trasferta

News dai campi:

Qui Akragas.
Tutti a disposizione per mister Di Napoli. Il tecnico torna in panchina dopo le 3 giornate di squalifica. Recuperato in extremis Salvemini, mentre sarà come di consueto 3-4-1-2.

Le parole di Di Napoli alla vigilia del match: “Pensiamo solo alla Paganese – aggiunge il tecnico – e sono sicuro che faremo un’ottima partita. A Monopoli ho visto altri segnali di crescita, mi aspetto una grande gara anche se affrontiamo una squadra con giocatori importanti e di categoria che giocherà sulle ali dell’entusiasmo anche se è reduce da un pareggio casalingo con la Reggina”.

Qui Paganese.
Mister Favo deve rinunciare all’acciaccato Fabinho e allo squalificato Picone ma confermerà il 4-3-3 delle ultime settimane. Gli ospiti potranno contare su Cesaretti, autore di 2 reti in 3 partite disputate.

Le parole di Favo alla vigilia della gara: “La gara è difficilissima. L’Akragas cerca la 1ª vittoria, è una gara molto particolare. Noi dobbiamo mostrare i progressi che stiamo facendo. Stiamo crescendo sul piano fisico e sul piano tattico”.