liga 3a giornata

Matera - Cosenza

Sabato 9 Settembre ore 18:30

Sia Auteri che Fontana in conferenza stampa hanno parlato di riscatto. Certo, se a Matera vincere è quasi un obbligo, a Cosenza da un paio d’anni le cose sono diventate sempre più pretenziose.

La squadra lucana è reduce dalla sconfitta sul campo della Sicula Leonzio, mentre i calabresi hanno perso entrambe le gare disputate.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.19) – rischio medio

Alternative: /

Non è certo l’avvio che il Matera si aspettasse. La squadra di Auteri è reduce dalla sconfitta sul campo della Sicula Leonzio, mai il tecnico ha già analizzato le cause. Contro il Cosenza ci vorrà maggiore attenzione a livello mentale, contro una squadra che ha perso entrambe le gare disputate fino a questo momento.

Lo studio statistico: 

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO:

MATERA

IN GENERALE

  • 3 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 “Under 3.5” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare

IN CASA

  • 6 “1X” consecutivi in casa
  • 4 “Under 2.5” consecutivi in casa

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO

COSENZA

IN GENERALE

  • 4 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi in trasferta
  • 4 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta

News dai campi:

Qui Matera.
Il tecnico pensa a dei cambiamenti rispetto all’ultima uscita. Auteri non avrà a disposizione Di Sabatino e Dammacco infortunati, mentre non è stato convocato Hysaj.

Le parole del tecnico alla vigilia riportate su Tuttomatera.com: “Si affrontano due squadre che si sono rinnovate in gran parte ma che alla fine hanno mantenuto la stessa intelaiatura. Sarà sicuramente una partita importante, nella quale dobbiamo entrare concentrati per poter far bene. A Lentini non siamo andati benissimo, ma le cause le ho subito spiegate. Abbiamo analizzato tutti gli errori e siamo pronti per giocarci questo match al meglio. La squadra sta bene ed affrontiamo una formazione più esperta”.

Qui Cosenza.
Per prima cosa, Fontana deve sicuramente sciogliere i dubbi per quanto riguarda la retroguardia. Certo del posto il portiere Perina. Unico indisponibile è lo squalificato Corsi.

Le parole del tecnico alla vigilia riportate su Tuttomatera.com: “Noi lavoriamo per il risultato, e quando non si ottengono punti i primi ad essere rammaricati siamo proprio noi. In questo momento, la giusta medicina è l’attenzione mentale, fondamentale per non commettere certi errori. Quel che mi ha dato fastidio e che abbiamo perso partite per la mancanza di attivazione mentale. I ragazzi devono specchiarsi di meno e avere più cattiveria”.