liga 10a giornata

Cosenza - Bisceglie

Sabato 21 Ottobre ore 16:30

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio alto

“1X” (1.15) – rischio alto

Alternative: /

Il Bisceglie ha l’opportunità di rilanciarsi in classifica, dopo i 2 pareggi consecutivi maturati contro Akragas (2-2) e Rende in casa (0-0). Il Cosenza infatti, partito con ben altre ambizioni a inizio stagione, occupa il penultimo posto in classifica con il 2° peggior attacco e la peggior difesa di Serie C Girone C.

I calabresi hanno vinto solo la gara contro la Reggina, ma in casa cercano ancora il 1° acuto (peggior squadra del torneo per rendimento interno). SEMPRE “X2” e “Under 3.5” del Cosenza tra le mura amiche e queste statistiche non trovano riscontro nei numeri esterni del Bisceglie. SEMPRE “Gol Ospite” “Over 1.5” lontano da casa per i pugliesi.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Ospite”

COSENZA (18°)

IN GENERALE (8 gare)

1 V (13%), 2 P (25%), 5 S (63%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle 8 gare
  • 3 “2” consecutivi
  • 7 “Gol Ospite” nelle 8 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
IN CASA (4 gare)

MAI V, 1 P (25%), 3 S (75%)

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “2” (sconfitte) nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “No Gol Casa” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 10 gare
  • “X2” nelle ultime 9 gare in casa
  • “X2” consecutivi in casa
  • “Gol Ospite” consecutivi in casa

BISCEGLIE (8°)

IN GENERALE (8 gare)

3 V (38%), 3 P (38%), 2 S (25%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5 gare
IN TRASFERTA (3 gare)

1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Over 1.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Cosenza.
Mancherà lo squalificato Tutino. Sono da valutare le condizioni di Caccavallo. L’altro elemento non al meglio è Pasqualoni, costretto al forfait da un attacco influenzale.

Potrebbe esserci anche un cambio modulo. Braglia infatti ha provato lo schema ad albero di Natale, con Loviso nel ruolo di play-maker davanti la difesa e Mungo nel ruolo di trequartista centrale.

Le parole del tecnico alla vigilia: “Le 3 partite giocate non fanno testo, non ho potuto operare per la troppa vicinanza degli eventi. Da ora in poi mi aspetto qualcosa di diverso. Abbiamo lavorato tanto in queste settimane, sono state fatte alcune cose per migliorare la situazione. Ora spetterà ai calciatori dare modo di aver assorbito il lavoro. Il riscontro, naturalmente, lo si vedrà in campo”.

Qui Bisceglie.
Dopo il pari in campionato, ottenuto contro un ostico Rende, il Bisceglie ha ottenuto una bella vittoria, per 2 a 0 in Coppa Italia Serie C contro la Virtus Francavilla, qualificandosi per i sedicesimi di finale.

Per il match contro il Cosenza, torna a disposizione dopo il turno di squalifica, Diallo. Reclamano spazio Lugo Martinez e Gabrielloni.  Soddisfazioni per il settore giovanile del club, il giovane Riccardi, classe 2003, sosterrà un periodo di prova nel Milan. A darne la notizia è il sito ufficiale del club pugliese.

Le parole di Zavettieri sul match: “L’impegno con il Cosenza è molto difficile. Sarà fondamentale l’approccio, che con un avversario ostico deve essere determinato. La classifica del Cosenza non deve illuderci. Nonostante l’ultimo posto è una squadra da vertice, guidata da un allenatore esperto. Troveremo un avversario affamato che metterà in campo tanta cattiveria agonistica per conquistare il primo successo casalingo della stagione”.