liga 14a giornata

Catania - Catanzaro

Domenica 12 Novembre ore 18:30

Il pronostico:

“1X + Under 4.5” (1.19) – rischio medio

“1X + Under 3.5” (1.45) – rischio alto

Alternative: “Under 3.5” (1.21) – rischio medio

Sfida che non ci piace. Il Catania, reduce da 4 “Gol” consecutivi, affronta un Catanzaro reduce da 3 “No Gol”… Il Catania attraversa un buon momento di forma e sfida una squadra che è reduce dalla 1ª vittoria con Dionigi in panchina. Il bel momento dei siculi è certificato dai numeri: 9 reti nelle ultime 2 gare, ma sono 4 i “Gol” consecutivi.

Il Catanzaro arriva al match come chi non ha nulla da perdere, considerando il fatto che l’ 11° posto, visto tutto quello che è accaduto fino a questo momento, è un posizionamento d’oro.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “1”, “Gol Ospite”

CATANIA (2°)

IN GENERALE (12 gare)

8 V (67%), 1 P (8%), 3 S (25%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 8 vittorie nelle ultime 10 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 12
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
IN CASA (6 gare)

4 V (67%), 1 P (17%), 1 S (17%)

  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

CATANZARO (11°)

IN GENERALE (12 gare)

4 V (33%), 3 P (25%), 5 S (42%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

1 V (20%), 1 P (20%), 3 S (60%)

  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 4 “Gol Ospite” nelle 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Catania.
Non ci sarà il difensore Blondett, causa infortunio. Ripa, ha completamente recuperato e contende una maglia da titolare a Curiale. Ritroverà una maglia da titolare, il terzino Marchese

Qui Catanzaro.
Dubbi sulla disponibilità di Maita, Van Ransbeeck, Icardi, Spighi, l’ex di turno Anastasi e Cunzi. Non ci sarà lo squalificato Onescu.

Dionigi è determinato in vista del match contro i siciliani: “Quella che ci attende è certamente una sfida proibitiva. Il Catania ha un organico che potrebbe già da ora fare la Serie B e starà a noi lottare per conquistare un risultato positivo. Partite come queste, seppur difficili, sono sempre belle da giocare: allo stadio ci saranno tanti spettatori e sarà importante, ad inizio gara, quando la spinta del pubblico si farà sentire maggiormente, tenere botta con il massimo dell’attenzione e poi non smettere mai di correre ed aggredire”.