liga 15a giornata

Catanzaro - Cosenza

Domenica 19 Novembre ore 14:30

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio alto

Alternative: /

Nel posticipo del girone C si affrontano 2 squadre che sono a pari punti in classifica e presentano rispettivamente la 5ª e la 4ª peggior difesa del campionato. A livello di pronostici le 2 compagini presentano in comune il “No Gol” e l’ “Under 2.5“: entrambe le squadre sono reduci da 3 “Under 2.5 + No Gol” consecutivi rispettivamente in casa e in trasferta. Per il resto non c’è nulla da segnalare.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “Under 2.5”

CATANZARO (12°)

IN GENERALE (13 gare)

4 V (31%), 3 P (23%), 6 S (46%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
IN CASA (7 gare)

3 V (43%), 2 P (29%), 2 S (29%)

  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

COSENZA (12°)

IN GENERALE (13 gare)

4 V (31%), 3 P (23%), 6 S (46%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 6 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” consecutivi
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare
IN TRASFERTA (6 gare)

2 V (33%), 1 P (17%), 3 S (50%)

  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Catanzaro.
Le parole di Dionigi alla vigilia della gara: “Ci manca fare male davanti. Riguardo alle reti incassate, perdiamo in centimetri ed anche l’aspetto mentale va allenato in settimana. Penso che dobbiamo migliorare soprattutto sulle ripartenze e sulla qualità delle giocate. Tifosi? Da loro mi attendo una grandissima spinta. Credo anche che quella dose di spregiudicatezza data dall’essere più giovani mi stuzzica e può fare la differenza. Noi ce la siamo sempre giocata con qualsiasi squadra e non dimentichiamo che abbiamo incontrato le compagini più forti del girone”.

Qui Cosenza.
Per il derby domenicale in programma allo stadio Ceravolo, Braglia recupera Caccavallo, mentre è out Tutino.

Queste le parole del tecnico alla vigilia della gara: “I risultati dicono che si tratterà di una gara equilibrata, noi dobbiamo continuamente migliorarci e quel poco che stiamo facendo dobbiamo continuamente migliorarlo, alla fine dei 90 minuti tireremo le somme. Noi siamo pagati per lavorare e per fare sempre meglio, io lavoro per il Cosenza e fare bene per il Cosenza, che è una piazza in cui mi trovo benissimo, dobbiamo dare filo da torcere agli avversari, ci sarà entusiasmo, ci sarà gente, dobbiamo guardare in casa nostra e cercare di migliorare per portare a fondo la partita”.