Champions

REAL MADRID - MANCHESTER CITY

Chi sbaglia è perduto. Probabilmente vale solo per il Real. Il City arriva al Bernabeu con il favore del risultato e con tutto guadagnare contro un Real che insegue l’undecima ed è pronto a guadagnarsi la sua 2ª finale negli ultimi 3 anni. L’andata è stata una noia mortale: il ritorno dovrebbe invece mostrarci la vera faccia delle due squadre.

Tutti i dettagli ed il pronostico qui di seguito

MERCOLEDI 4 MAGGIO ORE 20.45

Il pronostico: 

“Gol Casa” (1.10) – rischio basso; “Ronaldo Segna Si” (1.75) – rischio alto

Alternativa: ”Over 1.5 Casa” (1.52) – rischio alto; ”Gol” (1.75) – rischio alto;

Lo studio:

Premettiamo che il passaggio del turno del Real Madrid non è affatto scontato. Anzi.

Come già anticipato nel titolo e nel sottotitolo, sono 2 i dati che saltano subito all’occhio attento di un pronosticatore:

  • MAI “Gol Ospite” nelle partite di Champions al Bernabeu quest’anno
  • SEMPRE “Gol Casa” nelle trasferte in Champions del Manchester City quest’anno

I presupposti per una partita decisamente più emozionante rispetto all’andata ci sono tutti (pensate che all’Etihad sono stati registrati appena 4 tiri nello specchio complessivi). Il City, sfavorito sulla carta, potrebbe essere per quanto riguarda il risultato. Lo “0-0″ ottenuto in Inghilterra indubbiamente pone il City in una piccola posizione di vantaggio rispetto al Real. Fattore cruciale per i blancos sarà la pressione sulle proprie spalle, oltre che la stanchezza psico-fisica derivante da un finale di stagione pressoché inaspettato. Infatti, mentre il City ha potuto tranquillamente far turnover nel match di Premier di questo week-end, la squadra di Zidane ha dovuto sudare qualche camicia in più all’Anoeta per continuare a coltivare il sogno doblete.

Tatticamente come stiamo messi? Male, da entrambe le parti. La sensazione è che un errore difensivo, sia da una parte che dall’altra, potrebbe condizionare l’andamento della sfida. All’andata il match è stato più bloccato dalla mancanza di organizzazione tattica, che dalla bravura delle due difese. Torna Ronaldo, che aggiunge uno smisurato numero di punti a favore dei blancos (la giocata “Ronaldo Segna Si” è quotata 1.75): Kompany sembra essere tornato in forma, ma avendo giocato pochissimo questa stagione, non sembra avere il pieno controllo della propria difesa (soprattutto se ad affiancarlo c’è gente non proprio calcisticamente esaltante come Otamendi, Clichy e Sagna; con un Zabaleta in più probabilmente la stora sarebbe stata diversa).

Un elemento a favore per entrambe le squadre, che potrebbe rivelarsi tra l’altro decisivo, riguarda i calci piazzati. All’andata le migliori occasioni sono proprio giunti da lì, e torri come Kompany e Touré per il City o Ramos, Casermiro, Bale (in Liga 10 goal dei 20 totali li ha realizzati di testa) e Pepe per il Real Madrid possono fare la differenza.

In conclusione: l’ “Over 1.5″ ci piace sia statisticamente (quotato 1.20), che ideologicamente per questo match. Escludiamo un altro 0-0, soprattutto in caso di 1° vantaggio del City e con un Real costretto a rincorrere (che comunque ci aspettiamo possa andare in goal durante i 90′). Non è infatti da escludere anche la giocata “Gol” a quota 1.75, dato che i citizens giungono al Bernabeu con niente da perdere e tutto da guadagnare (una debacle del Real in casa potrebbe essere assorbita molto male dall’ambiente madridista e questo indubbiamente mette pressione sulle spalle dei blancos).

News dai campi:

Qui Real Madrid. Rientra il grande assente del match di andata: CR7. Il portoghese verrà ovviamente schierato nel tridente offensivo nel quale però c’è ancora un posto da occupare. Benzema, infatti, è in serio dubbio per il match in quanto non si è allenato durante il primo giorno di preparazione in Inghilterra. Pronti a sostituirlo uno fra Vazquez e Jesé, con il primo leggermente favorito. In leggero dubbio anche Casemiro per una botta subita all’Anoeta, ma potrebbe farcela.

Qui Manchester City. I due grandi dubbi per Pellegrini portano il nome di Navas e Touré. Entrambi sono in dubbio per il match, ma potrebbero farcela. Escluso sicuramente David Silva, alle prese per con un infortunio che ha compromesso sicuramente il suo finale di stagione (probabilmente potrebbe tornare disponibile in un’eventuale Finale di Champions). Dopo il riposo in Premier formazione confermatissima.

Curiosità:

PRECEDENTI

  • gli unici 2 precedenti, oltre allo 0-0 dell’andata di quest’anno, risalgono alla fase a girone dell’edizione 2012/2013: entrambi i match vedono imbattuto il Real Madrid, ma sono terminati in “Gol”
  1. Real Madrid – Manchester City 3-2
  2. Manchester City – Real Madrid 1-1

REAL MADRID

  • Il bilancio del Real Madrid nelle semifinali di Coppa dei Campioni è di 13 qualificazioni e 13 eliminazioni.
  • Il Real è in semifinale di Champions League per il 6° anno consecutivo, ma ha passato il turno solo 1 volta pur totalizzando 4 vittorie e 1 pareggio in casa: unica sconfitta contro il Barcellona nell’andata del 2010/11
  • Dopo la sconfitta contro il Barcellona del 2011, il Real ha perso solo 1 delle 29 partite disputate in casa
  • In sfide ad eliminazione diretta contro le squadre inglesi il Real ha ottenuto 7 qualificazioni e 4 eliminazioni
  • Il bilancio del Real Madrid in casa contro squadre inglesi è di 6 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. In totale i blancos hanno ottenuto 13 vittorie, 10 pareggi e 10 sconfitte contro le inglesi
  • In Champions il Real Madrid ha vinto solo 1 volta ai rigori e perso volte

MANCHESTER CITY

  • Per il City è la 1ª semifinale di Champions League della sua storia
  • Il bilancio del City in trasferta contro le squadre spagnole è 2 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte. Quello complessivo è di 5 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte.
  • Nelle sfide a eliminazione diretta contro le squadre spagnole, il bilancio del City è di 1 passaggio del turno e 3 eliminazioni.
  • Il City è arrivato 2 volte ai rigori in competizioni UEFA vincendo in entrambe le occasioni.

ALLENATORI

  • Pellegrini ha allenato il Real Madrid nella stagione 2009/10, stabilendo il record di punti del club (96) ma arrivando secondo in Liga dietro il Barcellona: fu esonerato per lasciar spazio a Mourinho.
  • Pellegrini ha allenato il Villarreal dal 2004 al 2009, arrivando 2° dietro il Real nel campionato 2007/08, e il Málaga dal 2010 al 2013. Il suo bilancio contro il Real Madrid è di 3 vittorie, 5 pareggi e 10 sconfitte. Le sconfitte più pesanti sono il 5-0 casalingo con il Villarreal a settembre 2007, più un 7-0 (marzo 2011) e un 6-2 (maggio 2013) al Bernabéu con il Málaga.

GIOCATORI

  • In 5 anni con la maglia dell’Atlético Madrid (2006-2011), Sergio Agüero non è mai riuscito a battere il Real, contro cui ha totalizzato 3 pareggi ed 8 sconfitte, siglando 3 goal.
  •   Il bilancio di Ronaldo con la maglia dello United contro il City è di 7 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte. Ha segnato 4 gol nei derby, compreso quello decisivo nell’1-0 al City of Manchester a maggio 2007, ma è stato espulso 2 volte in trasferta: a marzo 2004 (vittoria del City per 4-1) e a novembre 2008 (vittoria dello United per 1-0).
  • Gareth Bale ha segnato nel 3-1 del Tottenham sul City nel 2013 e nella gara persa 3-2 nel 2012.
  • Con la maglia del Tottenham, Modrić e Bale hanno vinto 1-0 in casa del City a maggio 2010, strappando la qualificazione in Champions League ai loro avversari.
  • Yaya Touré ha collezionato 5 presenze contro il Real con la maglia del Barça, ottenendo 3 vittorie e 2 sconfitte.

Probabili formazioni:

Real Madrid (4-3-3) Navas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Modrić, Casemiro, Kroos; Bale, Lucas Vázquez, Ronaldo. All. Zidane.

Manchester City (4-2-3-1) Hart; Sagna, Otamendi, Kompany, Clichy; Touré, Fernandinho; Navas, De Bruyne, Sterling; Agüero. All. Pellegrini.

Risultato andata: Manchester City – Real Madrid 0-0

REAL MADRID 

 

IN TOTALE (11 gare)

  • 8 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta
  • 26 gol fatti, 5 gol subiti

IN CASA (4 gare)

  • SEMPRE vittorie, MAI pareggi, MAI sconfitte
  • 18 gol fatti, 0 gol subiti

 

I PRONOSTICI

IN TOTALE (11 gare)

  • 6  “1″, 2 “X”, 3 “2″
  • 8 “1X”, 5 “X2″, 9 “12″
  • 1 “Gol”, 7 “Gol Casa”, 3 “Gol Ospite”
  • 8 “Over 1.5″, 4 “Over 2.5″
  • 8 “Under 3.5″, 7 “Under 2.5″

IN CASA (5 gare)

  • SEMPRE “1″,  MAI “X”, MAI “2″
  • SEMPRE “1X”, MAI “X2″, SEMPRE “12″
  • MAI “Gol”, SEMPRE “Gol Casa”, MAI “Gol Ospite”
  • 4 “Over 1.5″, 3 “Over 2.5″
  • 3 “Under 3.5″, 2 “Under 2.5″

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (11 gare)

  • Real Madrid reduce da 6 “No Gol” consecutivi

IN CASA (5 gare)

  • Real Madrid reduce da 5 “1″ (vittorie) consecutivi in casa (imbattuto in casa)
  • Real Madrid reduce da 5 “Gol Casa″ consecutivi in casa
  • Real Madrid reduce da 5 “No Gol Ospite”  consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Real Madrid – Shakhtar Donetsk 4-0
  2. Malmo – Real Madrid 0-2
  3. PSG – Real Madrid 0-0
  4. Real Madrid – PSG 1-0
  5. Shakhtar Donetsk – Real Madrid 3-4
  6. Real Madrid – Malmo 8-0
  7. Roma – Real Madrid 0-2
  8. Real Madrid – Roma 2-0
  9. Wolfsburg – Real Madrid 2-0
  10. Real Madrid – Wolfsburg 3-0
  11. Manchester City – Real Madrid 0-0

MANCHESTER CITY Airplane

 

N TOTALE (10 gare)

  • 6 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte
  • 18 gol fatti, 11 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (10 gare)

  • 4  “1″, 3 “X”, 4 “2″
  • 7 “1X”, 7 “X2″, 8 “12″
  • 7 “Gol”, 9 “Gol Casa”, 7 “Gol Ospite”
  • 7 “Over 1.5″, 7 “Over 2.5″
  • 7 “Under 3.5″, 4 “Under 2.5″

IN TRASFERTA (5 gare)

  • 1 “1″, 1 “X”, 3 “2″
  • 2 “1X”, 4 “X2″, 4 “12″
  • 4 “Gol”, SEMPRE “Gol Casa”, 4 “Gol Ospite”
  • 4 “Over 1.5″, 4 “Over 2.5″
  • 2 “Under 3.5″, 1 “Under 2.5″

 

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (6 gare)

  • non ci sono serie in corso interessanti

IN TRASFERTA (5 gare)

  • Manchester City reduce da 5 “Gol Casa” consecutivi (SEMPRE “Gol Casa”)

 

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Manchester City – Juventus 1-2
  2. Borussia M’Bach – Manchester City 1-2
  3. Manchester City – Siviglia 2-1
  4. Siviglia – Manchester City 1-3
  5. Juventus – Manchester City 1-0
  6. Manchester City – Borussia M’Bach 4-2
  7. Dinamo Kiev – Manchester City 1-3
  8. Manchester City – Dinamo Kiev 0-0
  9. PSG – Manchester City 2-2
  10. Manchester City – PSG 1-0
  11. Manchester City – Real Madrid 0-0