Champions

BORUSSIA M'BACH - YOUNG BOYS

MERCOLEDI’ 24 AGOSTO, ORE 20:45

Vallo a dire ad un tedesco che nel calcio esistono strategie tattiche come il catenaccio e il possesso palla addormenta-partite. Vallo a dire che può succedere, e mica di rado!, che a ricorrere a queste strategie possa essere la squadra sulla carta più forte. Raccontagli di come si è risolta Juventus – Fiorentina… Difficile ti capisca! Eppure proprio il M’bach l’anno scorso fermò 2 volte la squadra più forte d’Italia, lo fece nel girone di Champions: 0-0 all’andata e 1-1 al ritorno. Come ci riuscì? Col catenaccio!

Ah, ci poniamo una domanda: la strana altalena statistica “Over/Under (presente all’interno dello studio) dei padroni di casa proseguirà o si interromperà?

Gara di inizio stagione gara potenzialmente influenzabile dal risultato d’andata = gara consona alle sole multiple senza pensieri.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.20) – rischio medio; “1” (1.40) – rischio alto

Alternativa: “Gol” (1.57) – rischio alto

IN TEORIA, la gara si preannuncia poco interessate sia in chiave pronostico e sia in chiave studio pre-partita.
Con lo stesso attuale allenatore, il M’ Bach ha chiuso con “No Gol” 1 sola delle 6 gare giocate nel girone della scorsa Champions chiuso all’ultimo posto: parliamo dello 0-0 allo Juventus Stadium (Sempre “Gol” invece, nelle 3 gare casalinghe della scorsa edizione). Gli ospiti non hanno nulla da perdere, probabile ne venga fuori una gara aperta.

 

Lo studio:

Risultato d’andata: 1-3

Il M’bach tra amichevoli, play-off di Champions e coppa di Germania, da 8 turni alterna un “Over 2.5” ad un “Under 2.5”, è reduce da un “Under 2.5″…
Lo Young Boys è IN TEORIA più rodato del M’bach con 5 giornate di campionato e 3 preliminari di Champions alle spalle. Lo Young Boys ha chiuso 15 delle ultime 16 gare disputate (tra amichevoli, coppe e preliminari di Champions) in “Over 1.5”.

 

News dai campi:
Qui Borussia M’bach. Mr. Schubert: “Vogliamo dimostrare chi comanda in casa ed essere completamente concentrati. Poi anche vincere la partita. Si tratta del nostro esordio stagionale casalingo! Sentire la musichetta della Champions è qualcosa di speciale”. A detta dello stesso tecnico, non sono da escludere varianti nell’11 titolare che però, secondo lui, in ogni caso sa di dover fare bene.
Qui Young Boys.
L’impresa è di quelle sulla carta redenti l’impossibile. Le sorpresone capitano, e anche spesso, ma i tedeschi sembrano oleati.

 

Gli ultimi risultati del Borussia M’bach (in ordine cronologico):

  1. Assel – M’bach 0-1 (Coppa di Germania)
  2. Young Boys – M’bach 1-3 (Play-off Champions)
  3. Monchengladbach – Lazio 0-0
  4. Kassel – Monchengladbach 1-6
  5. Chemnitzer – Monchengladbach 0-1
  6. Monchengladbach – Osnabruck 2 1
  7. St. Pauli – Monchengladbach 0 -1
  8. Monaco 1860 – Monchengladbach 1-3
  9. Monchengladbach – Zurigo 1-2
  10. Young Boys – Monchengladbach 3-4
  11. Mannheim – Monchengladbach 2 -3
  12. Rhede – Monchengladbach 0-15

 

Gli ultimi risultati dello Young Boys (in ordine cronologico):

  1. Young Boys – Losanna 7-2 (5ª giornata campionato)
  2. Young Boys – Borussia M’bach 1-3 (Play-off Champions)
  3. Veltheim – Young Boys 0-6 (Coppa svizzera)
  4. Basilea – Young Boys 3-0 (4ª giornata campionato)
  5. Young Boys – Thun 4-1 (3ª giornata campionato)
  6. Young Boys – Shakhtar 3-0 – Champions League – Qualificazione
  7. Young Boys – Lugano 1-2 (2ª giornata campionato)
  8. Shakhtar – Young Boys  2-0 (Champions League – Qualificazione)
  9. Gallen – Young Boys 0-2 (1ª giornata campionato)
  10. Young Boys – Galatasaray 1-1
  11. Sp. Mosca – Young Boys 3-1
  12. Young Boys – Monchengladbach 3 -4
  13. Young Boys – Sparta Praga 2 -1
  14. Salzburg – Young Boys 3 -1
  15. Altach – Young Boys 0 -0

 

Probabili formazioni:

Borussia Monchengladbach: Sommer, Strobl, Jantschke, Christensen, Wendt, Kramer, Hofmann, Traore, Hahn, Hazard, Raffael. All.: Schubert
Young Boys: Mvogo, Rochat, Sutter, Lecjaks, Wüthrich, Sulejmani, Ravet, Sanogo, Bertone, Gerndt, G. Hoarau. All.: Hutter