liga 6a giornata

LIONE - DINAMO ZAGABRIA

MERCOLEDI’ 14 SETTEMBRE, ORE 20:45, GRUPPO H

Attenti alle seguenti 3 premesse:
  1. L’unica sconfitta casalinga nel nuovo stadio “Parc OL” inaugurato lo scorso gennaio è arrivata proprio nello scorso week end
  2. le 2 compagini si rivedono dopo quel 7-1 che la Dinamo, almeno come club e tifoseria, non dovrebbe aver dimenticato così facilmente
  3. gli ospiti dovrebbero presentarsi più avanti nella preparazione atletica

 

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.23) – rischio alto

Alternativa: “Under 1.5 1° Tempo” (1.40) – rischio alto

GARA DA EVITARE!!!!

Si fanno schiacciare dal peso della posta in palio oppure si sfidano a viso aperto?

I padroni di casa potrebbero far valere il campo, ma quel precedente e la differenza di condizione ci mette di fronte alla condizione di credere non impossibili esiti sulla carta improbabili come “Gol Ospite” o addirittura “X2”. In attacco i francesi presentano tanti giovani e talentuosi, i ruoli di difesa invece sono occupati da calciatori piuttosto solidi: Gonanols, N’Koulou e Yanga-Mbiwa, il portiere Anthony Lopez. Gli ospiti si ritrovano privati dei fiori già sbocciati come Rog e Pjaca passati rispettivamente al Napolie  alla Juve. Occhi puntati sul talentino classe 97′ Cosic, oltre che sull’eventuale rilancio di Henriquez.

 

Lo studio:
Il Lione è reduce da 4 “Over 1.5” consecutivi in campionato, 3 “1X” e “Gol Casa” di fila. In casa 2 “Over 1.5” con “Gol Casa” consecutivi.
6 “12” consecutivi per la Dinamo Zagabria in campionato, 4 gli “Under 3.5” di fila. In trasferta 3 “X2” con “Gol Ospite” consecutivi per la Dinamo Zagabria in campionato.

 

News dai campi:
Qui Lione. Ha iniziato il campionato, vincendo le prime 2 gare e perdendo le altre 2. La squadra di Genesio sta affrontando qualche difficoltà di troppo, complici anche le assenze. Mancheranno per la sfida contro la Dinamo   Kalulu (squalificato), Lacazette, Fekir, Valbuena, Grenier, Jallet infortunati.
Qui Dinamo Zagabria. Senza i talenti Rog e Pjaca, la Dinamo annovera comunque giocatori di talento nella propria rosa. C’è da vendicare il 7-1 subito dall’OL nella stagione 2011/2012. Modulo speculare per la Dinamo Zagabria che farà affidamento sul tridente composto da Sousani, Hodzic e Fernandes. Leskovic è infortunato mentre Sigali  e Stojanovic sono squalificati.

 

I risultati del Lione in campionato (dal più recente al meno recente):

  1. Lione  – Bordeaux 1-3 (4ª giornata)
  2. Dijon – Lione 4-2 (3ª giornata)
  3. Lione – Caen 2 -0 (2ª giornata)
  4. Nancy – Lione 0-3 (1ª giornata)

 

I risultati della Dinamo Zagabria in campionato (dal più recente al meno recente): 

  1. Din. Zagabria – Osijek 0 -1  (7ª giornata)
  2. Istra 1961 – Din. Zagabria 1-2 (6ª giornata)
  3. Din. Zagabria – RNK Split 1-0 (5ª giornata)
  4. Din. Zagabria – Zapresic 2 -1  (4ª giornata)
  5. Hajduk Split – Din. Zagabria 0-4  (3ª giornata)
  6. Cibalia – Din. Zagabria 0-2  (2ª giornata)
  7. Din. Zagabria – Belupo 1-1 (1ª giornata)

 

Curiosità:

  • Nel 2011/12 il Lione demolì per 7-1 la Dinamo in Croazia, centrando la sua vittoria più ampia di sempre in questa competizione
  • Il Lione ha perso tutte tre le gare interne della scorsa stagione
  • La Dinamo non ha mai superato la fase a gironi di UEFA Champions League

 

Probabili formazioni:
Lione (4-3-3): Lopes; Nkoulou, Yanga-Mbiwa, Morel; Rafael, Ferri, Gonalons, Darder, Rybus; Tolisso; Cornet. All. Genesio.
Dinamo Zagabria (4-3-3) Šemper; Stojanovič, Sigali, Schildenfeld, Pivarić; Machado, Jonas; Soudani, Ćorić, Fernandes; Henriquez.

I FATTORI CHIAVE DELLA V.ENTELLA NELLA SCORSA SERIE B

I FATTORI CHIAVE DEL PISA NELLA SCORSA LEGA PRO B