Champions

REAL MADRID - SPORTING LISBONA

MERCOLEDI’ 14 SETTEMBRE, ORE 20:45, GRUPPO F

Chi si aspetta un Cristiano Ronaldo appagato, probabilmente si sbaglia. Ultimamente tra l’altro la sua leadership pare si sia evoluta e non sembra più così ridotta al gesto tecnico che dice a tutti: “Io sono Cristiano, voi chi siete?”. Ibra se vuole ci perdoni…, ma a conti fatti, a Ronaldo, Zlatan di scarpette ne potrebbe e ne dovrebbe allacciare davvero a volontà.
Ronaldo pare abbia iniziato a cercare nello spirito quello che ha cominciato a non trovare più nel fisico, e questo va tenuto in considerazione. Il suo Real è saggio, e con uomini come Ramos e Marcelo, a tratti, ha le sembianze ancelottiane di quel Milan lì.

Fatto sta che Ronaldo sabato è tornato in campo ed ha già segnato.

 

Il pronostico:

“1” (1.20) – rischio alto

Alternativa: “Ronaldo segna si” (1.42) – rischio alto

Le quote non concedono chissà quali pronostici.
Il Real ha vinto con “Over 2.5” tutte le gare ufficiali fin qui disputate. Ma non è da escludere che con il rientro di Benzema e Ronaldo, rinunci un po’ al pressing alto, e ritorni alla gestione saggia, attendista e contropiedista che ne ha caratterizatto l’atteggiamento tattico da Ancelotti in poi. Gli ospiti allenati dall’ormai noto Jorge Jesus, praticano un calcio piuttosto organizzato, denso nelle zone centrali e finora parso però fin troppo ossessionato dalle verticalizzazioni. Per Ronaldo è gara da ex, lui non è al top, ma la legge dell’ex la conosciamo e in passato ha offerto reti storiche alcune delle quali anche piante. Noi italiani non possiamo dimenticare la rete dell’ex di Miccoli contro la sua squadra del cuore, il Lecce. Perché la rete del doppio Campione d’Europa tra le alternative? Non è al top! 

 

Lo studio:
Real Madrid
nella scorsa Champions ha perso solo 1 delle 13 gare complessive disputate, 9 “Over 1.5”, 10 “Under 3.5” e 9 “Under 2.5”. SEMPRE “1” nelle scorse gare di Champions in casa per i Blancos. Real Madrid reduce da 3 vittorie consecutive in campionato e 3 “Over 2.5”. In casa reduce da 7 “1” consecutivi tra la scorsa e l’attuale stagione,
Sporting reduce da 4 “12” e “Under 3.5” consecutivi in campionato. Nell’unica trasferta disputata in campionato, 1 “Under 1.5” con “No Gol” per i portoghesi.

 

News dai campi:
Qui Real Madrid. Il Real, detentore della coppa, torna in campo ed esordisce nella competizione contro lo Sporting Lisbona. Sul fronte formazioni, Zinedine Zidane potrà contare sul completo recupero di Cristiano Ronaldo e di Karim Benzema. Navas, Coentrao non cisaranno mentre Isco è in dubbio. Così Zidane alla vigilia: “Per Cristiano è normale che sia una partita speciale, lo Sporting è la squadra dove è cresciuto e posso capire che sarà un momento emotivo. Ma lui è un grande professionista e quando l’arbitro fischierà l’inizio della partita giocherà come sa fare e darà tutto per vincere. Siamo all’inizio del torneo e di favoriti, sulla carta, ce ne sono molti, anche se in una competizione come la Champions si deve essere pronti a disputare tutte le partite nel migliore dei modi. Noi siamo pronti a farlo, anche se sarà dura, già a partire da domani, però dobbiamo pensare a fare il nostro gioco e puntare come sempre alla vittoria. Credo che questa stagione l’interesse su di me sarà lo stesso di quella passata, quando ho cominciato con il Real Madrid in molti si chiedevano se avessi potuto fare l’allenatore e sono ancora qui. Ora dopo aver vinto la Champions credo che in molti si chiedano se posso rifarlo o se posso vincere la Liga. Quindi l’attenzione e la pressione su di me penso sia la stessa la stessa e non credo che la cosa cambierà neppure l’anno prossimo“.
Qui Sporting Lisbona. Lo Sporting ha vinto tutte le 5 gare di campionato disputate. Spalvis e Jefferson non saranno a disposizione.

 

I risultati del Real Madrid in campionato (dal più recente al meno recente): 

  1. Real Madrid – Osasuna  5-2  (3ª giornata)
  2. Real Madrid – Celta Vigo 2-1 (2ª giornata)
  3. Real Sociedad – Real Madrid 0-3 (1ª giornata)

 

I risultati dello Sporting Lisbona in campionato (dal più recente al meno recente):

  1. Sporting – Moreirense  3-0 (4ª giornata)
  2. Sporting – FC Porto 2-1  (3ª giornata)
  3. Ferreira – Sporting 0-1  (2ª giornata)
  4. Sporting – Maritimo 2-0 (1ª giornata)

 

Curiosità:

  • Il Real Madrid proverà a diventare la prima squadra di sempre a difendere la UEFA Champions League
  • Cristiano Ronaldo affronterà la sua ex squadra, nella quale ha militato dal 1997 al 2003
  • Le due squadre si sono affrontate per l’ultima volta nella prima fase a gruppi di UEFA Champions League della stagione 2000/01

 

Probabili formazioni:
Real Madrid (4-3-3): Casilla; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Bale, Benzema, Ronaldo. All.: Zidane
Sporting (4-4-2): Patrício; João Pereira, Coates, Semedo, Zeegelaar; William Carvalho, Adrien, Ruiz; Campbell, Gelson, Dost. All.: Jorge Jesus

I FATTORI CHIAVE DELLA V.ENTELLA NELLA SCORSA SERIE B

I FATTORI CHIAVE DEL PISA NELLA SCORSA LEGA PRO B

>