Champions

LUDOGORETS - PSG

MERCOLEDI’ 28 SETTEMBRE ORE 20:45 – GRUPPO A

La premessa è d’obbligo e parte dall’interno dello spogliatoio del PSG.

L’avvio di stagione è stato già messo sotto accusa dalla stampa e probabilmente anche dalla proprietà. Oltre alla prime sconfitte, c’è già il ‘caso Ben Arfa’ che rappresenta una potenziale bomba ad orologeria per Unai Emery. Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, le continue esclusioni dell’ex Nizza potrebbero portare al formarsi di una coalizione francese all’interno dello spogliatoio, pronta a prendere le sue parti contro il tecnico.

Uno spogliatoio dunque probabilmente pieno di tensioni, quello del PSG ed ora che Emery chiede tempo e fatica ad insegnare il suo calco, le divergenze aumentano. L’entourage di Ben Arfa si dichiara perplesso per il comportamento palesato dal tecnico. L’atteggiamento dell’allenatore spagnolo è austero e irremovibile, pare gli abbia detto: “Tu nei Messi, non sei in grado di vincere le partite da solo. Non aiuti la squadra, non rientri”. In queste prime giornate emerge un Emery superbo e dissacrante rispetto al lavoro svolto dal suo predecessore Blanc, con buona pace dei senatori della squadra.

 

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.20) – rischio medio

Alternative: “Over 1.5 ospite” (1.48) – rischio alto; ; “2” (1.42) – rischio alto

Il Lugodorets potrebbe approfittare delle tensioni interne ed esterne a questo Psg? Dipenderà molto dall’entità delle voragini all’interno dello spogliatoio parigino. Fatto sta che nonostante l’assenza di Verrati, calciatori come Matuidi e Di Maria difficilmente vorranno precipitare in una cattiva figura europea che avrebbe un respiro mediatico imbarazzante. Cavani come al solito segna, ma non convince in questi panni di croce e delizia. Ad esempio, nella gara d’esordio ha segnato la rete dell’1-0 momentaneo, poi ha depresso la squadra mandando alle ortiche una serie infinita di palle goal clamorose. Resta comunque il destinatario della maggior partite delle sortite offensive, e una sua rete, a quota 1.75 non va esclusa.

 

Lo studio:
Il Ludogorets è reduce da 4 “Over 2.5″ consecutivi in campionato, 8 “Gol Casa” e 6 “Over 1.5” consecutivi tra campionato e Champions. In casa 3 “1” + Over 1.5″ consecutivi in casa per il Ludogorets in campionato.
2 sconfitte nelle ultime 8 gare disputate tra campionato e Champions per il PSG, 7 gli “Over 1.5”. In trasferta SEMPRE “12” in campionato per il PSG, 3 “1X” e 3 “Gol Ospite” nelle ultime 4 gare esterne.

 

News dai campi:
Qui Ludogorets. A vele spiegate il cammino in campionato per il Ludogorets, benino invece quello finora in Champions. Alla 1ª giornata i bulgari hanno pareggiato per 1-1 sul campo del Basilea. Nessun indisponibile contro il Paris Saint Germain. Così il tecnico Dermendziev alla vigilia: “Sono sicuro che abbiamo qualche possibilità di vincere contro il PSG. Sono una grande squadra, ma non abbiamo paura di loro. Naturalmente noi li rispettiamo e faremo del nostro meglio per batterli. Abbiamo acquisito esperienza, i giocatori hanno già mostrato il loro potenziale nella gara di esordio. Il PSG ha una grande squadra, tanti grandi giocatori e un grande allenatore. Il fatto che hanno perso 2 volte e pareggiato una volta in campionato non significa nulla. Posso dire che il PSG non abbia punti deboli, ma nonostante questo cercheremo di sfruttare al meglio le nostre possibilità. Siamo molto motivati“.
Qui Paris Saint Germain. Parigini in crisi d’identità e di risultati in campionato. Nonostante i 13 punti in Ligue 1, la squadra non sembra ancora essersi amalgamata al meglio. Amara anche la Champions: contro l’Arsenal alla 1ª giornata è arrivato un beffardo pareggio casalingo solo nel finale, dopo che i francesi avevano fallito tantissime occasioni per portarsi sul doppio vantaggio. Emery già rischia: secondo il portale Le10Sport la partita di mercoledì contro il Ludogorets in Champions League potrebbe già essere decisiva, in caso di mancata vittoria (dopo il pareggio nel primo match del girone) Emery sarebbe pericolosamente in bilico fin da subito. Squalificato Verratti, indisponibili Aurier e Ben Arfa. Così il tecnico sulla gara contro il Ludogorets: “Dobbiamo avere rispetto di loro. Giocheranno con grandi motivazioni, ma noi dobbiamo averne di più. Sarà il campo a dire chi sarà la squadra migliore. Noi vogliamo fare una grande partita. Non capisco la pressione: ho capito che da noi si pretende sempre il massimo, ma non possiamo vincere tutte le partite stagionali. La squadra crescerà col tempo e le cose cambieranno, io sono molto ottimista. I giocatori sono tranquilli e motivati per questa partita. Noi continueremo a lavorare come abbiamo lavorato finora sul piano tattico. Si tratta di un periodo di adattamento, ma ci vuole tempo“.

 

I risultati in campionato del Ludogorets (dal più recente al meno recente):

  • Vereya – Ludogorets 1-5  (7ª giornata)
  • Ludogorets – Slavia Sofia 3-1 (6ª giornata)
  • Cherno More – Ludogorets 1-3 (5ª giornata)
  • Lok. Plovdiv – Ludogorets 2-2 (4ª giornata)
  • Ludogorets – Montana 2-0 (3ª giornata)
  • Levski – Ludogorets 1-0 (2ª giornata)
  • Ludogorets – Botev Plovdiv 4-1 (1ª giornata)

 

I risultati in campionato del PSG (dal più recente al meno recente):

  • Toulouse – PSG 2-0 (7ª giornata)
  • PSG – Dijon 3-0 (6ª giornata)
  • Caen – PSG  0-6 (5ª giornata)
  • PSG – St. Etienne 1-1 (4ª giornata)
  • Monaco – PSG 3-1 (3ª giornata)
  • PSG- Metz 3-0 (2ª giornata)
  • Bastia – PSG 0-1 (1ª giornata)

 

Curiosità:

  • Entrambe le squadre sono state raggiunte sull’1-1 dopo essere passate in vantaggio alla prima giornata
  • Il Ludogorets affronta per la prima volta una compagine francese

 

Probabili formazioni:
Ludogorets (4-2-3-1): Stoyanov; Minev, Moti, Palomino, Pimienta; Dyakov, Anicet; Misidjan, Marcelinho, Wanderson; Cafu. All. Dermendziev
Paris Saint German (4-3-3): Areola; Meunier, Thiago Silva, Marquinhos, Maxwell; Rabiot, Krychowiak, Matuidi; Lucas, Cavani, Di Maria. All. Emery 

LUDOGORETS 

FREQUENZE 

IN GENERALE (1 gare)

  • 0 vittorie (0%), 1 pareggio (100%), 0 sconfitte (0%),
  • 1 gol fatto, 1 gol subito

IN CASA ( gare)

  • vittorie (0%), pareggi (0%), sconfitte (0%),
  • gol fatti, gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (1 gare)

  • 0 “1” (0%), 1 “X” (100%), 0 “2” (0%)
  • 1 “1X” (100%), 1 “X2” (100%), 0 “12” (0%)
  • 1 “Gol” (100%), 1 “Gol Casa” (100%), 1 “Gol Ospite” (100%)
  • 1 “Over 1.5” (100%), 0 “Over 2.5” (0%)
  • 1 “Under 3.5” (100%), 1 “Under 2.5” (100%)

IN CASA ( gare)

  • “1” (0%), “X” (0%), “2” (0%)
  • “1X” (0%), “X2” (0%), “12” (0%)
  • “Gol” (0%), “Gol Casa” (0%), “Gol Ospite” (0%)
  • “Over 1.5” (0%), “Over 2.5” (0%)
  • “Under 3.5” (0%), “Under 2.5” (0%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (1 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

IN CASA ( gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Basilea – Ludogorets 1 – 1

PARIS SG 

FREQUENZE 

IN GENERALE (1 gare)

  • 0 vittorie (0%), 1 pareggio (100%), 0 sconfitte (0%),
  • 1 gol fatto, 1 gol subito

IN TRASFERTA ( gare)

  • vittorie (0%), pareggi (0%), sconfitte (0%),
  • gol fatti, gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (1 gare)

  • 0 “1” (0%), 1 “X” (100%), 0 “2” (0%)
  • 1 “1X” (100%), 1 “X2” (100%), 0 “12” (0%)
  • 1 “Gol” (100%), 1 “Gol Casa” (100%), 1 “Gol Ospite” (100%)
  • 1 “Over 1.5” (100%), 0 “Over 2.5” (0%)
  • 1 “Under 3.5” (100%), 1 “Under 2.5” (100%)

IN TRASFERTA ( gare)

  • “1” (0%), “X” (0%), “2” (0%)
  • “1X” (0%), “X2” (0%), “12” (0%)
  • “Gol” (0%), “Gol Casa” (0%), “Gol Ospite” (0%)
  • “Over 1.5” (0%), “Over 2.5” (0%)
  • “Under 3.5” (0%), “Under 2.5” (0%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (1 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

IN TRASFERTA ( gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Paris SG – Arsenal 1 – 1
>