Champions

ROSTOV - ATLÉTICO MADRID

MERCOLEDÌ 19 OTTOBRE ORE 20:45

Partiamo da una curiosità interessantissima: l’Atlético Madrid è imbattuto nelle ultime 6 trasferte di Champions disputate nella fase a gironi. Ecco la lista dei risultati finali, da cui spiccano i 6 “Under 3.5”, i 5 “Under 2.5” e i 5 “No Gol Casa”.

  1. Malmoe – Atlético Madrid 0-2
  2. Juventus – Atlético Madrid 0–0
  3. Galatasaray – Atlético Madrid 0–2
  4. Astana – Atlético Madrid 0–0
  5. Benfica – Atlético Madrid 1–2
  6. Psv – Atlético Madrid 0-1

 

Il pronostico:

“X2+Under 4.5” (1.13) – rischio basso

Alternative: “Under 3.5″ (1.23) – rischio medio

L'”Under 2.5” (1.70)sarebbe per le sole multiple senza alcun pensiero.
I dubbi su questo “2”? La quota (poco interessante) e il leggero rischio di rilassamento da parte degli uomini di Simeone dopo il 7-1 ottenuto nell’ultima gara di Liga e in vista della prossima trasferta a Siviglia.
I padroni di casa hanno già perso 4 delle 10 gare di campionato, ma in casa sono reduci da 4 “1” e 6 “Under 3.5”, 5 “No Gol Ospite” nelle ultime 6 gare casalinghe di campionato.
A punteggio pieno, l’ìAtlético invece, comanda il girone a porta inviolata (2 vittorie per 1-0). Se in Champions è imbattuto, in Liga va a gonfie vele: nelle ultime 6 partite, l’unica mancata vittoria è giunta in occasione dell’1-1 in casa del Barcellona. 3 “Under 2.5” e 3 “No Gol Casa” nelle prime 4 trasferte dei colchoneros in questa edizione della Liga.

 

I risultati del Rostov in Champions (in ordine cronologico) 

  1. Bayern Monaco – Rostov 5 – 0
  2. Rostov – PSV 2 – 2

 

I risultati dell’Atlético in Champions (in ordine cronologico) 

  1. PSV – Atlético Madrid 0 – 1
  2. Atlético Madrid – Bayern Monaco 1 – 0

 

La classifica del Girone G

  1. Atlético 6
  2. Bayern Monaco 3
  3. PSV 1
  4. Rostov 0

 

Lo studio nei rispettivi campionati:

ROSTOV

IN GENERALE (10 gare)

  • 10 “1X” consecutivi
  • 8 “1” consecutivi
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8

IN CASA (6 gare)

  • 6 “Under 3.5” consecutivi in casa
  • 6 “1X” consecutivi in casa
  • 5 “No Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in casa
  • 5 vittorie (83%)

ATLÉTICO MADRID

IN GENERALE (8 gare)

  • 8 gare consecutive senza sconfitte
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 “12” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (4 gare)

  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare in trasferta
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare in trasferta
  • MAI sconfitte
  • SEMPRE “X2”

News dai campi:
Qui Rostov. Il pareggio contro il Psv è stato un risultato storico per il club russo, che ha conquistato il 1° punto in Champions nella propria storia. 5-3-2 il modulo scelto dal tecnico contro l’Atlètico. Out Bukharov, in dubbio Terentyev e Kalachev. Daniliants: “Dobbiamo dare il meglio di noi stessi per affrontarli. Dobbiamo limitare l’intensità di Atletico Madrid e giocare come una squadra per competere contro di loro. L’Atlètico è la migliore squadra in Europa e se sono arrivati molto lontano nelle ultime edizioni della Champions League il merito è del loro tecnico”.
Qui Atlético. La squadra spagnola, invece, dovrebbe schierarsi con un solido 4-4-2, equilibrato come al solito. Simeone ha confermato l’impiego di Torres dal primo minuto, accanto a Griezmann. Per l’Atletico vietato sbagliare: una vittoria vorrebbe dire ipotecare la qualificazione e soprattutto avvicinare sempre più il primo posto. Non ci saranno Augusto Fernández, Giménez, Moyà, Cerci, mentre è in dubbio Saúl. Simeone sul match contro il Rostov: ”Abbiamo visto diverse partite del Rostov, sono pericolosi perché sanno quello che fanno, ripiegano bene quando perdono palla, siamo concentrati sulla gara di domaniSe mi chiedete lo stato di forma, dovrei mettere 15 giocatori tutte le gare. Importa vincere, Torres sarà titolare, cercheremo il miglior approccio per farlo. Certi sono arrivati qui come ragazzini, ora sono cresciuti dentro e fuori dal campo, sono uomini. I giocatori che mettiamo sotto contratto hanno talento, i loro progressi dipendono da come si integrano nella squadra”.

 

 

Curiosità (Uefa.com):

  • Rostov ospita una squadra spagnola per la prima volta nella storia
  • Atlético imbattuto in quattro precedenti in Russia 2 vittorie, 2 pareggi
  • Rostov è reduce da 26 partite senza sconfitte in casa in tutte le competizioni 18 vittorie, 8 pareggi

 

Probabili formazioni:
Rostov (5-3-2): Dzhanaev; Kalachev, Cesar Navas, Terentyev, Granat, Mevlja; Gatskan, Noboa, Erokhin, Poloz, Azmoun. All. Daniliants
Atlético (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savic,Godín, Filipe Luis; Correa, Gabi, Koke, Carrasco; Griezmann, Torres. All. Simeone