Champions

MANCHESTER CITY - BARCELLONA

MARTEDÌ 1 NOVEMBRE ORE 20:45

Tra Premier e Champions, il City non vince in casa da metà settembre!

Chissà se Guardiola si stia interrogando sull’importanza di trasmettere non solo geometrie, non solo entusiasmo, non solo autorevolezza, ma anche capacità d’adattamento alle proprie squadre, specie se non composte da campioni già di per sé maturi (come successo in passato, ai tempi proprio del Barça).

Fatto sta che il City gioca, il caso Aguero dovrebbe essere momentaneamente rientrato, e la classifica di Champions esige un risultato positivo.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.19) – rischio medio; “1X” (1.54) – rischio medio

Alternative: “1X+Over 1.5” (1.80) – rischio alto

Non escludiamo altre opzioni come il “Gol” (1.45), o altre  un po’ più coraggiose tipo l'”Over 1.5 Casa” (1.97), opzione possibile e forse un po’ più dell'”1″ (2.80) comunque da non escludere.

sì il City ha perso tutti i 5 precedenti contro i blaugrana. Un moto d’onore o almeno d’orgoglio da parte di gente come Aguero potrebbe venirne fuori.

Sempre almeno “Over 3.5” nelle prime 3 partite del City in questa Champions, sempre almeno “Over 2.5” per il Barcellona. Entrambe le squadre hanno raccolto solo 2 “Under 1.5” a testa in questa stagione (contando sia campionato che coppe).

 

 

I risultati del Manchester City in Champions (in ordine cronologico)

  1. Manchester City – Borussia Mbach 4 – 0
  2. Celtic – Manchester City 3 – 3
  3. Barcellona – Manchester City 4 – 0

 

I risultati del Barcellona in Champions (in ordine cronologico):

  1. Barcellona – Celtic 7 – 0
  2. Borussia Mbach – Barcellona 1 – 2
  3. Barcellona – Manchester City 4 – 0

 

La classifica del Girone c

  1. Barcellona 9
  2. Manchester City 4
  3. Borussia M’bach 3
  4. Celtic 1

 

Lo studio statistico (in Champions):

MANCHESTER CITY

IN GENERALE (3 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”
  • MAI “Under 3.5”

IN CASA (1 gare)

  • 1 “1” (vittoria) (100%)
  • 4 gol fatti
  • 1 “Gol Casa” (100%)
  • 1 “Over 2.5” (100%)

BARCELLONA

IN GENERALE (3 gare)

  • SEMPRE vittorie
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”

IN TRASFERTA (1 gare)

  • 1 “2” (vittoria) (100%)
  • 1 “Gol” (100%)
  • 1 “Over 2.5” (100%)
  • 1 “Under 3.5” (100%)

News dai campi:
Qui Manchester City. Citizens che hanno dato un calcio alla crisi battendo in campionato a domicilio 0-4 il West Bromwich. Ora a Guardiola e Co. è richiesta una sorta di ‘vendetta’ contro il Barcellona: nella scorsa partita al Camp Nou infatti la squadra è uscita umiliata con un perentorio 4-0, frutto anche di clamorosi errori difensivi e del portiere. Guardiola, al City of Manchester Stadium, varerà un cambio di formazione rispetto alla gara di Barcellona: dal 1° minuto molto probabilmente scenderà in campo il Kun Aguero, l’attaccante argentino vorrà far ricredere Pep che coi catalani lo ha fatto partire dalla panchina. Il resto della formazione sarà formato dagli effettivi che finora hanno mostrato a sprazzi il calcio ideale secondo Guardiola. Squalificato Bravo (autore di una pessima partita al Camp Nou), in dubbio restano invece Zabaleta, Sagna e Delph. Guardiola: “Per noi è una finaleCosa mi piacerebbe vedere? I 3 punti, ma l’unico potere che ho è quello di far giocare le mie squadre come piace a me. Ovviamente dobbiamo cercare di fare meglio che all’andata. In 3 mesi (da quando cioè è arrivato all’Ethiad Stadium, ndr) è impossibile essere vicino a dove si vuole arrivare. Vorrei essere più vicino, ma c’è bisogno di più tempo. Mi piacerebbe fare qualcosa di simile, ma ho bisogno di tempo. Il Barcellona è una squadra molto forte che ci costringerà a giocare la partita quasi perfetta. All’andata abbiamo perso 4-0 e abbiamo ancora molto da imparare, ma il calcio è imprescindibile. Speriamo che la nostra qualità potrà fare la differenza domani. Vincere l’ultima partita ci ha aiutato molto, ma la Champions è molto diversa. Abbiamo un’altra possibilità contro i migliori e cercheremo di sfruttarla”.
Qui Barcellona. Catalani non senza qualche difficoltà nella gara di campionato contro il fanalino Granada. La pratica è stata infatti archiviata grazie ad una rete siglata da Rafinha. Non brillantissimi neanche in Coppa, dove nel derby contro l’Espanyol i blaugrana sono usciti sconfitti per 0-1. Ma si sa, il Barça da il meglio di sé nelle partite importanti, quindi col City dell’ex Guardiola sarà quasi come una gara a sé stante. Il trio delle meraviglie offensivo confermato in attacco, a centrocampo sarà riconfermato Rafinha al posto dell’evanescente André Gomes. Pesanti le perdite sia in mezzo al campo che in difesa: mancheranno Piquè e Iniesta per infortunio, Mathieu è squalificato mentre l’ex portiere scuola Ajax Cillessen è ancora fermo ai box. Luis Enrique: “Dai miei mi aspetto che facciano lo stesso dell’andata, non credo si possa fare di più. Le assenze in difesa? Focalizziamoci su chi abbiamo. Possiamo mettere in cassaforte il 1° posto, a costo di giocare una grande partita come al Camp Nou. L’assenza di Iniesta? Ho 4-5 giocatori che possono rimpiazzarlo, mi ritengo fortunato e la cosa non mi leverà il sonno. Il futuro degli allenatori è il più incerto nel mondo del lavoro. Per cui non so, non ho pianificato ciò. E comunque il presente è già molto interessante”.

 

 

Curiosità:

5 i precedenti complessivi tra i 2 club: 5 vittorie Barcellona, 0 pareggi, 0 vittorie Manchester City, 12 reti realizzate dal Barca, 2 dal City
  1. Barcellona – Manchester City 4-0 (andata Girone C)
  2. Manchester City – Barcellona 0-2 (Ottavi Champions Champions 2013/14)
  3. Barcellona – Manchester City 2-1 (Ottavi Champions Champions 2013/14)
  4. Barcellona – Manchester City 1-0 (Ottavi Champions 2014/15)
  5. Manchester City – Barcellona 1-2 (Ottavi Champions Champions 2014/15)
  • In entrambi i precedenti in casa City, SEMPRE “2” per il Barcellona
3 i precedenti tra Luis Enrique e Guardiola:
  1. Barcellona – Manchester City 4-0 (andata Girone C)
  2. Bayern Monaco – Barcellona 2-3 (Semifinale Champions 2014/2015)
  3. Barcellona – Bayern 3-0 (Semifinale Champions 2014/2015)

 

Probabili formazioni:
Manchester City (4-1-4-1): Caballero; Stones, Otamendi, Kolarov; Sterling, Gundogan, Fernandinho, Fernando, Nolito; Silva; Aguero. All. Guardiola
Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Roberto, Mascherano, Umtiti, Digne; Busquets, Rakitic, Rafinha; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

MANCHESTER CITY

IN GENERALE (10 gare)

  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria Nelle Ultime 4
  • 3 “Sotto 2.5” Nelle Ultime 4 gare

IN CASA (5 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “Gol” Nelle Ultime 5 gare

BARCELLONA

IN GENERALE (10 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 10 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
>