Champions

SIVIGLIA - DINAMO ZAGABRIA

MERCOLEDÌ 2 NOVEMBRE ORE 20:45

La Dinamo Zagabria invece, non ha ancora segnato in questa Champions. Sampaoli teme le distrazioni in vista del Barcellona, ma l’occasione di puntare al 1° posto è concreta. Gli andalusi se ne rendono conto?
Crediamo di si.

Il pronostico:

“1” (1.22) – rischio medio

Alternativa: “1X+Over 1.5” (1.18) – rischio medio; “Over 2.5” (1.52) – rischio alto; “1 + Over 2.5” (1.70) – rischio alto

Tra campionato e Champions, il Siviglia ha raccolto sempre “1” nelle prime 6 gare casalinghe stagionali: 3 vittorie per 1-0 e 3 vittorie con “Over 2.5 + Gol”.
In campionato la Dinamo Zagabria ha sempre offerto il “Gol Ospite” e in 5 trasferte su 7 ha offerto pure il “No Gol Casa” (1 sconfitta, 6 vittorie e nessun pareggio), ma ha perso col risultato di 3-0 l’unica trasferta disputata in questa edizione della Champions.
Gli andalusi sono reduci dall’1-1 raccolto in Liga in casa dello Sporting Gijón, gli ospiti sono reduci da una vittoria esterna per 0-1.

 

I risultati del Siviglia in Champions (in ordine cronologico):

  1. Juventus – Siviglia 0 – 0
  2. Siviglia – Lione 1 – 0
  3. Dinamo Zagabria – Siviglia 0 – 1

 

I risultati della Dinamo Zagabria in Champions (in ordine cronologico):

  1. Lione – Dinamo Zagabria 3 – 0
  2. Dinamo Zagabria – Juventus 0 – 4
  3. Dinamo Zagabria – Siviglia 0 – 1

 

 

La classifica del Girone H

  1. Juventus 7
  2. Siviglia 7
  3. Lione 3
  4. Dinamo Zagabria 0

 

Lo studio statistico (in Champions):

SIVIGLIA

IN GENERALE (3 gare)

  • SEMPRE “No Gol”
  • SEMPRE “Under 2.5”
  • 2 vittorie consecutive
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • 3 gare consecutive in cui non subisce goal

IN CASA (1 gare)

  • 1 “1” (vittoria) (100%)
  • 1 “Gol Casa” (100%)
  • 1 “Under 2.5” (100%)

DINAMO ZAGABRIA

IN GENERALE (3 gare)

  • SEMPRE sconfitte
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “No Gol”
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal

IN TRASFERTA (1 gare)

  • 1 “1” (sconfitta) (100%)
  • 1 “Gol Casa” (100%)
  • 1 “Over 2.5” (100%)
  • 1 “Under 3.5” (100%)

News dai campi:
Qui Siviglia. Il Siviglia difficilmente mollerà la presa sulla Juventus e con la Dinamo Zagabria scenderà in campo caparbio e aggressivo. Nella gara di andata contro la Dinamo però, il Siviglia non ha particolarmente brillato, riuscendo a spuntarla già nel 1° tempo grazie ad un gran goal di Nasri. Domenica in campionato si è interrotta la striscia di 5 vittorie consecutive, con lo Sporting Gijon che ha fermato gli andalusi sull’1-1. Al Ràmon Sànchez-Pizjuàn mancherà proprio il risolutore della gara d’andata: Nasri, ancora incerti i suoi tempi di recupero. Per il resto, titolarissimi in campo, con il bel collaudato centrocampo Mariano-Kranevitter-N’Zonzi-Vitolo-Vazquez a dettare i tempi. Indisponibili sono i lungodegenti Trémoulinas e Krohn-Dehli. Così Sampaoli alla vigilia del match: L’obiettivo che abbiamo ormai tracciato da tempo è quello di pensare a una partita alla volta. Ora è il momento di concentrarsi sulla Dinamo Zagabria, non sul Barcellona. Adesso non mi interessa la gara di domenica, perché se dovessimo vincere faremmo un grosso passo avanti per la qualificazione agli ottavi di Champions. Dovremo giocare una partita di alto livello, come richiesto dalla miglior competizione calcistica dal mondo, e imparare a giocare senza Samir. Non sarà facile, ma è il nostro dovere. Si sente che la squadra è convinta di quello che fa, però sono sempre i risultati a fare la differenza anche per lo stato d’animo dei calciatori. Un’idea di calcio si sostiene solo vincendo, e noi la difenderemo perché ci crediamo. Il tutto fa si che anche il pubblico sia contento e ci supporti sempre di più. La partita sarà molto diversa da quella che abbiamo giocato a Zagabria. All’andata la Dinamo fu costretta a giocare con molte riserve, mentre ora ha di nuovo a disposizione i titolari. Credo che sarà una gara molto più aperta perché la Dinamo si gioca l’ultima occasione per potersi qualificare in Europa League. Sarà un incontro disputato ad alta intensità, dovremo lottare sul campo per far emergere tutte le differenze che ci sono tra noi e loro. Dovremo essere particolarmente attenti e precisi e non sbagliare nelle piccole cose. A Zagabria siamo riusciti nel nostro intento, ma il risultato finale (0-1, ndrci è andato stretto. Non farò turn over”.
Qui Dinamo Zagabria. Flop assoluto dei croati in Champions quest’anno che finora hanno collezionato 3 sconfitte non trovando mai inoltre la via del goal. Se le prime 2 prestazioni con Lione e Juve non sono state all’altezza, nell’ultima gara proprio contro il Siviglia i croati hanno fatto vedere qualcosa, comunque troppo poco per la competizione affrontata. In campionato la squadra è attualmente 2ª, staccata di 6 lunghezze dalla capolista. Contro il Siviglia in campo la squadra tipo, in dubbio Leskovic e Fiolic. Indisponibile Antolic. Così Petev alla vigilia del match: “Dovremo essere coraggiosi. Non credo di effettuare molti cambi rispetto alla gara d’andata a Zagabria. Nella ripresa siamo stati più offensivi rispetto al 1° tempo, ma abbiamo dovuto schierare molti giovani. Nessuna critica nei loro confronti, ma credo che a Siviglia saremo più pericolosi. Abbiamo bisogno di giocare molto bene e spero che siamo pronti a farlo. Sono sicuro che faremo del nostro meglio. In primo luogo, dobbiamo sfruttare tutte le possibilità che ci capiteranno in attacco. In secondo luogo, dobbiamo ridurre al minimo i nostri errori. Dobbiamo adeguarci a loro, i miei giocatori devono dare tutto. Siamo fiduciosi”.

 

Probabili formazioni:
Siviglia (3-4-1-2): Rico, Carrico, Rami, Mercado, Mariano, Kranevitter, N’Zonzi, Vitolo, Vazquez, Vietto, Ben Yedder. All.: Sampaoli.
Dinamo (4-3-1-2): Livakovic, Sigali, Schindenfeld, Henriquez, Pivaric; Machado, Matel, Benkovic; Coric; Fernandes, Soudani. All.: Petev.

SIVIGLIA

IN GENERALE (10 gare)

  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare

IN CASA (5 gare)

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 4 “Under 3.5” nelle ultime 5 gare

DINAMO ZAGABRIA

IN GENERALE (14 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • 5 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol Casa” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “No Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
>