Champions

LEICESTER - BRUGGE

MARTEDÌ 22 NOVEMBRE ORE 20:45

Il Leicester vuole la storica qualificazione agli ottavi, il Brugge ha speranze di qualificazione in Europa League davvero misere.

In caso di vittoria, nella peggiore delle ipotesi, il Leicester potrebbe giocarsi il 1° posto nello scontro diretto in casa del Porto, ma col vantaggio di avere a disposizione 2 risultati su 3.

Il pronostico:

“1X” (1.14) – rischio basso

“1X+Under 4.5” (1.26) – rischio medio 

Alternative: “1X+Under 3.5” (1.54) – rischio alto; “1” (1.65) – rischio alto

Attenzione a questo dato: Vardy cerca la sua 1ª rete in Champions League (in Premier ha segnato appena 2 reti). L’atteggiamento degli ospiti potrebbe essere influenzato dal parziale dell’altra partita del girone. Il che potrebbe pesare in chiave “Under/Over” dato che nell’ultima giornata i belgi ospiteranno proprio il Copenaghen.

Vincere non sarà facile e Ranieri lo ha anche confermato in conferenza. Il Leicester è imbattuto in Champions e non ha MAI subito goal, ma in campionato ha perso 6 gare su 12 ed ha 2 punti in più rispetto alla zona retrocessione. Nelle gare casalinghe in Premier però il Leicester ha vinto 3 delle ultime 5 gare disputate ed ha chiuso 4 delle ultime 5 in “Over 2.5”.

Il Brugge non ha molte possibilità di passare il turno. SEMPRE “1” nelle gare in trasferta disputate in Champions dal Brugge, senza segnare nemmeno 1 rete. SEMPRE “Under 3.5” e 6 “No Gol” consecutivi in trasferta in campionato per il Brugge.

Le possibili combinazioni:

  • Il Leicester si qualifica con un pareggio o se il Copenhagen non vince
  • Il Brugge deve vincere e sperare che il Copenhagen non rimanga in corsa per il 3° posto

 

I risultati del Leicester in Champions (in ordine cronologico):

  1.  Club Brugge – Leicester 0 – 3
  2.  LEICESTER – PORTO 1 – 0
  3.  LEICESTER – FC COPENAGHEN 1 – 0
  4.  FC Copenaghen – Leicester 0 – 0

 

I risultati del Brugge in Champions (in ordine cronologico):

  1.  Club Brugge – Leicester 0 – 3
  2.  FC COPENAGHEN – CLUB BRUGGE 4 – 0
  3.  Club Brugge – Porto 1 – 2
  4.  PORTO – CLUB BRUGGE 1 – 0

 

La classifica del Girone G

  1. Leicester 10
  2. Porto 7
  3. Copenhagen 5
  4. Brugge 0

 

Lo studio statistico (in Champions)

LEICESTER

IN GENERALE (4 gare)

  • SEMPRE “No Gol”
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • 4 gare consecutive in cui non subisce goal
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “Under 2.5” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 4 gare

IN CASA (2 gare)

  • “1” (vittorie) consecutivi
  • “1X” (100%)
  • “Gol Casa” (100%)
  • “Under 2.5” (100%)

CLUB BRUGGE

IN GENERALE (4 gare)

  • SEMPRE sconfitte
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 4 gare consecutive in cui subisce goal
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

  • “1” (sconfitte) consecutivi
  • “1X” (100%)
  • “Gol Casa” (100%)

News dai campi:
Qui Leicester. Con la vittoria, i campioni d’Inghilterra sarebbero matematicamente tra le migliori 16 d’Europa e per l’occasione Ranieri non muterà il suo 4-4-2. Indisponibili Schmeichel, Mendy, Slimani e Chilwell. Queste le parole del tecnico italiano: “Il nostro obiettivo è quello di vincere la gara. Abbiamo cominciato a migliorare in Premier League. Abbiamo un buon gruppo e lavoriamo sodo durante la settimana. Prima o poi la nostra fortuna ci porterà a fare risultato. Ora abbiamo la possibilità di passare alla fase a eliminazione diretta della Champions League. Non sono felice, ma ho molta fiducia. Dobbiamo concentrarci sulla partita contro il Brugge perché è molto importante. Ci sentiamo alcune pressioni addosso, ma ci rendiamo conto che dovremo giocare bene se vogliamo vincere”.
Qui Brugge. L’avventura europea del Brugge di Preud’Homme sta probabilmente vivendo le sue ultime battute. Serve il miracolo ai Blauw-Zwart per garantirsi almeno un posto in Europa League. Per la sfida alle Foxies non ci saranno gli infortunati Diaby e Engels, oltre allo squalificato Vormer. Così Preud Homme: “Abbiamo vissuto buoni momenti in tutte le partite di Champions League, ma per fare punti serve restare concentrati per tutti i 90 minuti. In questo torneo, perdere l’attenzione anche solo per pochi minuti può costare caro. Non vogliamo chiudere a 0 punti, faremo il possibile per rialzarci. Il Leicester ha qualche problema in Inghilterra, ma in Europa sta facendo bene contro tutti. Questo significa che il livello della Premier League è davvero molto alto”.

 

 

Probabili formazioni:
Leicester (4-4-2) –: Zieler; Hernández, Huth, Morgan, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, King, Musa; Okazaki, Vardy. All.: Ranieri.
Club Brugge (4-2-3-1) – Butelle; Van Rhijn, Poulain, Denswil, Cools; Claudemir, Simons; Izquierdo, Vanaken, Limbombe; Vossen. All.: Preud’Homme.

Condividi
>