liga 6a giornata

Basaksehir - Siviglia

Mercoledì 16 agosto ore 20:45

Sognando la Champions!

Basaksehir – Siviglia è sicuramente una partita strana, inedita per ciò che riguarda la storia della Champions League. I turchi sono una società giovane, essendosi costuiti solo nel 1990. Non hanno quindi una grande tradizione europea, nella loro breve storia vantano solo una partecipazione al preliminare di Europa League 2015/2016 contro l’Az Alkmaar. Al contrario, il Siviglia vanta una lunga tradizione europea, con il top raggiunto soprattutto in Europa League. Nella competizione europea minore, gli andalusi si sono imposti soprattutto nel nuovo millennio, vincendo ben 5 volte la competizione dal 2005 ad oggi.

I turchi arrivano all’appuntamento dopo aver fatto fuori il Club Brugge, andando a pareggiare 3-3 in Belgio e vincendo 2-0 in casa. La squadra di Avci presenta in squadra vecchi volponi del calcio europeo: vi giocano infatti Emre (ex Inter), Clichy, Adebayor, Elia (meteora alla Juventus), Inler (ex Napoli) e Chedjou. Tramite il progetto ambizioso del presidente, il Basaksehir si è classificato 2° nello scorso campionato, raggiungendo il miglior piazzamento della sua storia.

Il Siviglia quest’estate ha cambiato tanto, partendo dall’allenatore: dentro Berizzo, fuori Sampaoli, passato ad allenare l’Argentina. Con quest’ultimo, il Siviglia ha disputato una grande stagione lo scorso anno, spegnendosi solo nel finale. In estate gli andalusi hanno giocato un ottimo pre-campionato, spiccano le vittorie contro Arsenal (1-2) e Lipsia (0-1).

Non vi sono precedenti tra le 2 squadre, nè i loro allenatori si erano mai prima d’ora incontrati.

Quote passaggio turno

  • Basaksehir: 3.55
  • Siviglia: 1.25

Il pronostico:

“1X” (1.65) – rischio alto

“1X + Under 4.5” (1.75) – rischio altissimo

Alternativa“Under 1.5 1° Tempo” (1.35) – rischio alto

Sarà una bella sfida. Il pronostico può sembrare scontato, ma non lo è. Si affronteranno due diversi modi di intendere e fare calcio: quello difensivista di Avci e quello offensivo di Berizzo. Tuttavia, i risultati di quest’estate sono decisamente un po’ contro-tendenza: il Basaksehir ha proposto alcuni match anche con 3 o 4 reti segnate; al contrario, il Siviglia si è un po’ normalizzato, non andando oltre le 2 reti segnate. Crediamo che in questa gara le squadre torneranno ad essere quelle di sempre, dunque quasi sicuramente sarà il Siviglia ad attaccare, con i turchi a difendere e a cercare di colpire in contropiede.

La superiorità tecnica degli andalusi non si discute, tuttavia il Basaksehir presenta in squadra giocatori d’esperienza abituati a questo tipo di partite. In casa, inoltre, i turchi durante lo scorso campionato non hanno mai perso. Il Celta Vigo, squadra allenata da Berizzo lo scorso anno, ha invece riscontrato parecchie difficoltà in trasferta lo scorso anno: solo 4 vittorie e ben 11 sconfitte.

Assodato ciò, e tenendo conto del fattore stadio, noi propendiamo per l’esito “1X”. Anche una giocata in senso “Under” potrebbe andare, ma tenendo conto di questi fattori vediamo leggermente favoriti i padroni di casa.

News dai campi:

Qui Basaksehir.
Squadra rivelazione dello scorso campionato, il Basaksehir si prepara con entusiasmo ad affrontare questo preliminare di Champions. I turchi, di proprietà statale, ospiteranno il Siviglia nel nuovissimo stadio “Fatih Terim”, gentilmente concesso dal governo.

I turchi presentano vari giocatori d’esperienza in squadra, già abituati a giocare in palcoscenici maggiori. Il tecnico Avci, ha guidato la squadra dalle categorie inferiori fino alla SuperLiga, allenando nell’intermezzo anche la Nazionale. Non brillantissima la sua esperienza come CT, in quanto ha fallito l’accesso all’Europeo 2012.

Fautore di un calcio assai difensivista, schiererà la sua squadra con un 4-2-3-1, che in fase di non possesso sarà un 4-5-1. In porta Babacan, difesa composta da Junior, Attamah, Epureanu e Clichy; a centrocampo Tekdemir ed Emre in mediana, sugli esterni ecco Elia e Visca, Mossorò giocherà alle spalle di Adebayor.

Così Avci, ai microfoni di fubolarena.com: “Il Siviglia è tra le squadre più forti in Europa. Nel loro campionato, dopo il Barcellona, sono la squadra con il maggiore possesso palla. Gara assai difficile, tuttavia noi crediamo nella qualificazione. Emre Belozoglu? Sarà con noi, nella rifinitura si è allenato bene”

Qui Siviglia.
Stravolgimento in squadra e società per il Siviglia! Via il direttore sportivo Monchi (direzione Roma) e l’allenatore Sampaoli (direzione Argentina), dentro Arias e Berizzo, ex Celta Vigo. Tanti giocatori nuovi e tanti partenti: sono arrivati Nolito (9 milioni al Manchester City), Muriel (20 milioni alla Sampdoria), Banega (9 milioni all’Inter) e Jesus Navas (svincolato). Non sono stati riscattati Jovetic, Nasri e Vietto e inoltre sono stati ceduti Vitolo (36 milioni dall’Atletico Madrid), Rami (6 milioni dal Marsiglia) e Iborra (15 milioni dal Leicester City).

Dunque grandi stravolgimenti in casa Siviglia, che vuole continuare a stupire in patria e non. Il tecnico Berizzo è un argentino appartenente alla categoria ‘loco’ , così come lo era Sampaoli. Il suo calcio è aggressivo, improntato molto alla verticalizzazione ed agli scambi veloci. Contro il Basaksehir, Berizzo schiererà il suo solito 4-2-3-1. Sergio Rico in porta, Corchia, Pareja, Lenglet ed Escudero in difesa; N’Zonzi e Pizarro in mediana; Correa, Vazquez e Nolito supporteranno l’ex Sampdoria Muriel.

Queste le parole di Berizzo, raccolte da estadiodeportivo.com: “Giocheremo contro una squadra di giocatori esperti, non sarà assolutamente una partita facile. Giocheremo con umiltà, ma allo stesso tempo andremo in Turchia per imporre il nostro gioco. La chiave della partita sarà la pressione alta sui loro portatori di palla, già a partire dalla difesa”.

Gli ultimi risultati del Basaksehir (dal più recente al meno recente):

  • Basaksehir – Club Brugge 2-0 (Play-off Champions, ritorno)
  • Club Brugge – Basaksehir 3-3 (Play-off Champions, andata)
  • Basaksehir – Vitesse 1-1 (Amichevole)
  • Triglav – Basaksehir 1-4 (Amichevole)

Le amichevoli estive del Siviglia (dalla più recente alla meno recente):

  • Siviglia – Roma 2-1 (Amichevole)
  • Everton – Siviglia 2-2 (Amichevole)
  • Southampton – Siviglia 2-0 (Amichevole)
  • Arsenal – Siviglia 1-2 (Amichevole)
  • Lipsia – Siviglia 0 -1 (Amichevole)

Probabili formazioni:

Basaksehir (4-2-3-1): Babacan; Junior, Attamah, Epureanu, Clichy; Tekdemir, Emre; Elia, Mossrò, Visca; Adebayor. All. Avci.

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Corchia, Pareja, Lenglet, Escudero; N’Zonzi, Pizarro; Correa, Vazquez, Nolito; Muriel. All. Berizzo.