Cagliari - Pordenone

Martedì 28 novembre ore 15:00

Vincere per regalarsi l’Inter. Con Cagliari – Pordenone cominciano i 16esimi di Coppa Italia: una partita secca, eliminazione diretta e agli ottavi ci sono i neroazzurri come avversari.

I sardi arrivano a questo match dopo aver battuto il Palermo per 2-1 ai tempi supplementari nel 3° turno, mentre i friulani vi arrivano dopo aver sconfitto Venezia e Lecce. Stando alle notizie della vigilia, in questo match avranno sicuramente minutaggio tutti coloro i quali hanno avuto meno spazio sino ad oggi. Sarà compito loro dimostrare di poter meritare la maglia da titolare.

Quote passaggio del turno

  • Cagliari: 1.08
  • Pordenone 6.50

Il pronostico:

“1” (1.25) – rischio alto

Alternativa: “Pavoletti segna si” (1.70) – rischio altissimo

Il divario tecnico ci fa protendere per l’ “Over”, considerando anche la diretta Rai. Ma una squadra come il Pordenone, che offre “Under 2.5” in trasferta, potrebbe disputare questo match con l’obiettivo di mettersi in mostra al cospetto di una compagine di Serie A.

Il Cagliari sembra aver cambiato marcia con Lopez in panchina. Prima della sconfitta con l’Inter, erano arrivate 2 vittorie di fila contro Udinese e Verona. Statistiche da “Over 2.5” e “Gol” in campionato per i padroni di casa. Attenti però perché nelle ultime 6 gare casalinghe, il Cagliari ha perso ben 4 volte!

Il Pordenone dopo ben 6 gare di fila senza vittorie, ha ottenuto i 3 punti contro il Vicenza nell’ultimo turno. C’è da dire però che i vicentini non sono proprio al massimo della forma in questo periodo, dunque il successo potrebbe anche trarre in inganno. Il Pordenone tende all’ “Under 2.5” in trasferta (6 nelle 7 gare esterne disputate in campionato), mentre ha offerto “Gol” in 7 delle ultime 9 partite complessive.

Lo studio statistico (Serie A 2017/2018): 

CAGLIARI (13°)

IN GENERALE (14 gare)

5 V (36%), MAI P, 9 S (64%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 9 gare in cui subisce goal nelle ultime 10
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (7 gare)

3 V (43%), MAI P, 4 S (57%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 4 “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 26 “12” (senza pareggi) nelle ultime 27 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare in casa

PORDENONE (3°)

IN GENERALE (15 gare)

6 V (40%), 6 P (40%), 3 S (20%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle 15 gare
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 7 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

2 V (29%), 4 P (57%), 1 S (14%)

  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 6 “X2” nelle 7 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Cagliari.
Dopo la sconfitta contro l’Inter, in vista del prossimo turno di campionato, Lopez dovrebbe adottare diverse modifiche alla formazione. Rafael verrà confermato, in difesa tornerà Pisacane. A centrocampo spazio per Dessena e Van der Wiel, mentre sulla trequarti giocherà Cossu alle spalle di Farias e Pavoletti, favorito su Giannetti.

Le parole del tecnico alla vigilia riportate su Skysport.it: “Avranno spazio i giocatori che hanno giocato meno. Lo meritano, mi stanno mettendo in difficoltà al momento di operare le scelte. Si allenano tutti al massimo e se la squadra sta facendo bene lo si deve anche a chi non gioca abitualmente, che con il suo atteggiamento positivo alza il livello degli allenamenti. Ho un ampio ventaglio di alternative, tutti giocatori forti che anche domani dimostreranno il loro valore”.

Qui Pordenone.
Il Pordenone arriva a questo match dall’importante vittoria per 3-2 contro il Vicenza. Un successo che ha dato grande morale ai neroverdi, che hanno così potuto interrompere un periodo avaro di successi.

Ecco le parole del tecnico alla vigilia della sfida: “Tra la serie C e la B c’è di differenza e normalmente si vede; fra la B e la A ce ne sono addirittura tre, tanta è la disparità a livello qualitativo. Ci attende una gara molto difficile, ma andremo alla Sardegna Arena con grande rispetto verso il Cagliari. D’altronde la storia e il blasone del Cagliari sono noti a tutti. Ma ce la giocheremo Ci siamo meritati questa chance che considero un premio per il lavoro svolto da tutto il gruppo”.

Le statistiche del Cagliari in Coppa Italia

  • Cagliari – Palermo 2-1 dts (3° Turno)

Le statistiche del Pordenone in Coppa Italia

  • Pordenone – Lecce 3-2 (3° Turno)
  • Venezia – Pordenone 1-2 (2° Turno)
  • Pordenone – Matelica 2-0 (1° Turno)

 

Probabili formazioni:

Cagliari (3-4-2-1): Rafael; Pisacane, Romagna, Andreolli; Van der Wiel, Cigarini, Dessena, Padoin; Cossu; Farias, Pavoletti. All.: Pavoletti.

Pordenone (4-3-2-1): Perilli; Formiconi, Stefani, Parodi, De Agostini; Misuraca, Burrai, Danza; Ciurria, Miguel Angel; Magnaghi. All.: Colucci.