Sampdoria - Pescara

Martedì 28 novembre ore 20:45

Che ne dite di “Caprari segna si” (2.25)?

I 3 punti in questo match hanno davvero un grande valore. Se guardiamo in casa Samp, c’è da riscattare la pesante sconfitta esterna maturata contro il Bologna nell’ultimo turno di campionato. Se guardiamo al Pescara invece, il passaggio agli ottavi darebbe serenità all’ambiente, dal momento che le 4 sconfitte nelle ultime 6 gare hanno messo Zeman a serio rischio esonero.

La gara ad eliminazione diretta dunque dirà molto sul proseguo della stagione di entrambe le compagini, e chi dovesse prevalere poi affronterà la Fiorentina.

Quote passaggio turno

Sampdoria: 1.15

Pescara: 4.75

Il pronostico:

“Passaggio turno Sampdoria” (1.15) – rischio basso

“1” (1.37) – rischio medio

“Caprari segna si” (2.25) – rischio medio 

Alternativa: “Over 1.5” (1.10) – rischio basso; “Over 2.5” (1.40) – rischio alto

Le statistiche esterne del Pescara sono quanto meno simboliche. Per quanto reduce dal 4-0 subito sul campo dello Spezia, i pescaresi hanno offerto ben 4 “Under 2.5” nelle 8 trasferte di campionato. Ha fatto parlare molto il fatto che, nella trasferta al San Nicola, la squadra di Zeman sia andata a fare barricate, cosa che non abbiamo mai visto fare alle squadre del boemo.

La Sampdoria ha vinto 3 delle ultime 4 gare disputate in Serie A, ma è reduce dalla pesante sconfitta rimediata contro il Bologna. Anche i blucerchiati hanno offerto “Over 2.5” (7 nelle ultime 8), e a Marassi hanno offerto SEMPRE “1” e “Over 1.5“.

La vittoria potrebbe salvare la panchina di Zeman che traballa sempre più, in particolar modo dopo la sconfitta nell’ultimo turno contro lo Spezia. Gli abruzzesi hanno offerto 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare, ma in trasferta hanno chiuso la metà dei match in “Under 2.5“.

Lo studio statistico (Serie A 2017/2018): 

CAGLIARI (13°)

IN GENERALE (14 gare)

5 V (36%), MAI P, 9 S (64%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 9 gare in cui subisce goal nelle ultime 10
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (7 gare)

3 V (43%), MAI P, 4 S (57%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 4 “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 26 “12” (senza pareggi) nelle ultime 27 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare in casa

PORDENONE (3°)

IN GENERALE (15 gare)

6 V (40%), 6 P (40%), 3 S (20%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle 15 gare
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 7 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

2 V (29%), 4 P (57%), 1 S (14%)

  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 6 “X2” nelle 7 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Sampdoria.
La Sampdoria ha esordito alla grande nella Coppa Italia battendo il Foggia in casa per 3-0. A decidere la gara ci pensarono Barreto nel primo tempo e Caprari e Kownacki nella ripresa. I blucerchiati in campionato però, dopo la vittoria sulla Juventus per 3-2, sono reduci dal pesante k.o. esterno sul campo del Bologna: 3-0.

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, Giampaolo adotterà quasi con certezza un ampio turnover, con Caprari che potrebbe ritornare titolare al centro dell’attacco insieme al polacco Kownacki grande talento blucerchiato. Dietro le due punte spazio a Praet.

Le parole di Giampaolo alla vigilia riportate su Tuttomercatoweb.com: “La Coppa Italia non sarà un riscatto per la sconfitta in campionato. Per noi quella è già acqua passata, ora servirà attenzione e giusta mentalità per ripartire. Vogliamo costruire i presupposti per vincere la prossima sfida. Vogliamo andare avanti in Coppa Italia fin tanto che la squadra avrà la forza di farlo. Dobbiamo onorare questa competizione, vogliamo far bene. Conteranno le motivazioni, l’impegno, l’attenzione. La differenza di categoria esisterà solo giocando al 100%, altrimenti il gap si annulla. Il Pescara ha idee di calcio, cerca sempre di fare 1 goal più dell’avversario e gioca in profondità. Non vogliamo sottovalutare niente e nessuno, sarà una partita impegnativa che dovremo affrontare nel miglior modo possibile”.

Qui Pescara.
Gli ospiti non se la passano di certo meglio. Dopo l’amara retrocessione in cadetteria, gli abruzzesi guidati da Znedek Zeman stanno faticando parecchio a vincere nell’ultimo periodo. Come a Spezia, nell’ultimo turno di Serie B, i bianconeri hanno battuto i delfini per 4-0. In Coppa Italia invece sono arrivati i successi per 5-3 (dopo i tempi supplementari) sulla Triestina e per 1-3 sul Brescia.

4-3-3 classico per Zeman: Benali, Pettinari e Del Sole a formare il tridente offensivo che cercherà di creare grattacapi alla difesa avversaria. Brugman regista a centrocampo.

Alla vigilia del match ha parlato il ds Sebastiani: “4 sconfitte in 6 partite non sono un bel biglietto da visita. La squadra impari a giocare con più umiltà. A La Spezia, a parte i primi venti minuti, non ho visto giocatori con attributi e personalità. Anche il tecnico deve metterci qualcosa in più. Spero di non vedere più le cose degli ultimi tempi già nei prossimi impegni contro la Samp e la Ternana, perché come tutti ad un certo dovrò fare le mie valutazioni”.

Le statistiche della Sampdoria in Coppa Italia

  • Sampdoria – Foggia 3-0 (3° Turno)

Le statistiche del Pescara in Coppa Italia

  • Brescia – Pescara 1-3 (3° Turno)

I precedenti tra Sampdoria e Pescara

  • 19 i precedenti complessivi tra le due squadre: 11 vittorie Sampdoria, 5 pareggi, 3 vittorie Pescara

Gli ultimi 5 precedenti

Sampdoria – Pescara 3-1 (Serie A 16/17)

Pescara – Sampdoria 1-1 (Serie A 16/17)

Sampdoria – Pescara 6-0 (Serie A 12/13)

Pescara – Sampdoria 2-3 (Serie A 12/13)

Sampdoria – Pescara 1-3 (Serie B 12/13)

I precedenti tra Giampaolo e Zeman

Sampdoria – Pescara 3-1 (Serie A 16/17)

Probabili formazioni:

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Regini, Ferrari, Murru; Barreto, Capezzi, Verre; Praet; Kownacki, Caprari. All. Giampaolo.

Pescara (4-3-3): Pigliacelli; Zampano, Campagnaro, Fornasier, Mazzotta; Coulibaly, Brugman, Valzania; Benali, Pettinari, Del Sole. All. Zeman.