BELGIO-ITALIA

BELGIO - ITALIA

GIRONE E: LUNEDI’ 13 GIUGNO, ORE 21:00

A) Statistica

B ) Tecnica

C) Tattica

D) Atletica

E) Psicologia
Per pronosticare questa partita è necessario organizzare ognuno dei 5 elementi naturali alla base dello studio di una partita di calcio.
Questo Belgio rischia di soffrire troppo la pressione e soprattutto di pagare la mancanza di furbizia, a noi italiani, e in particolare alla Treccani, meglio nota come CAZZIMMA.
Non crediamo che Conte ripeta la stessa gara a viso aperto persa nell’ultimo precedente col risultato di 3 a 1, anzi crediamo che il CT abbia utilizzato proprio quell’amichevole per convincere i suoi uomini e i media della inadeguatezza di un approccio offensivo per una squadra dai limiti tecnici individuali non indifferenti. Nonostante ciò, non è esclusa qualche soluzione ulteriormente aggressiva sugli esterni per provare a mettere in imbarazzo i due “terzini” “adattati” del Belgio.

Il nostro consiglio:

“X2” (1.50) – rischio medio

Questo Belgio è figlio di un rinnovamento epocale e nazionale che ha preteso che negli ultimi anni in tutte le scuole calcio più importanti del Paese fossero adottati metodi di insegnamento mirati al raggiungimento di un obiettivo su tutti: l’evoluzione tecnica individuale utile ad affrontare al meglio gli uno contro uno. Infatti la nazionale allenata da Wilmots si rivela pericolosissima sopratutto sugli esterni, in generale sulla tre-quarti dove può contare sulla tecnica individuale di giocatori come Mertens, Carrasco e in teoria Hazard che è reduce da una stagione disastrosa in termini soprattutto realizzativi. I difetti di questo Belgio? Sono principalmente 2: 1)l’assenza di Kompany peggiora ulteriormente il livello del reparto arretrato, 2) nonostante la presenza di Witsel, spesso la manovra risulta ridotta alla ricerca immediata degli esterni offensivi da parte dei difensori; ecco perché le sorti di questo Belgio sembrano affidate ad un giocatore su tutti, probabilmente il più maturo e intelligente sul piano tattico, parliamo naturalmente di Nainggolan.
A dispetto dei luoghi comuni, social, vuoti, “ignoranti” e bomberisti, l’Italia è tutto tranne che l’ultima arrivata. La selezione di Antonio Conte presenta senza ombra di dubbio il reparto difensivo in teoria più preparato, esperto e forte del mondo. I problemi di Antonio Conte riguardano la colonna portante che comincia da Buffon, prosegue con Bonucci, dovrebbe proseguire con De Rossi e completarsi probabilmente con uno tra Pellè (rivelatosi utilissimo nel lavoro sporco utile all’impostazione) e/o Zaza che oltre ad essere in ottima salute, ha dimostrato di saper essere decisivo in gare importanti, specie nei panni di subentrato. De Rossi e Thiago Motta sono gli unici giocatori azzurri in grado di assumersi la responsabilità dell’impostazione, e in attacco manca un centravanti che nella stagione appena passata sia stato in grado di dimostrare una caratura internazionale. Conte ha pensato bene di compensare questi deficit con messaggi forti e chiari:

  1. lavoro psicologico
  2. l’importanza del gruppo è al centro di tutto
  3. la condizione atletica è fondamentale
  4. stile di vita e abitudini alimentari non si discutono
  5. aggressività
  6. aggressività
  7. aggressività
  8. aggressività
  9. aggressività
  10. aggressività

L’aggressività è ritenuta fondamentale sia nella fase di recupero del pallone, sia nelle marcature preventive, e sia nelle ripartenze veloci.

Avvertenza:

Trattandosi di un campionato di cui abbiamo esperienza giornalistica regressa (Euro 2012), ma che non riteniamo di nostra diretta competenza, partita per partita (pur garantendovi il nostro studio dettagliatissimo) per il momento (almeno per la 1ª giornata) non vi serviremo un PRONOSTICO ufficiale, ma un CONSIGLIO a misura di pronostico. Ricordate che la competizione è breve, molti giocatori provengono da campionati tatticamente e atleticamente variegati, e che il fattore “condizione atletica” può condizionare tantissimo l’evoluzione del torneo europeo, a partire dalla fase a gironi che, storicamente, non manca di offrire di tanto in tanto sorprese clamorose.

Lo studio:

Il Belgio ha chiuso il girone di qualificazione con 4 vittorie consecutive (5 vittorie nelle ultime 6 gare), perdendo solo 1 gara delle ultime 10 ufficiali. Solo 5 reti subite dal Belgio nelle qualificazioni, con la metà esatta delle gare chiuse in “Under 2.5”.
L’Italia arriva a questo europeo da imbattuta nel girone di qualificazione (7 vittorie e 3 pareggi), avendo segnato in tutte le gare e reduce da 4 vittorie consecutive nelle gare ufficiali. La nazionale di Conte ha chiuso 8 delle 10 gare del girone di qualificazione in “Under 3.5”. L’Italia ha vinto solo 2 delle ultime 8 gare amichevoli disputate negli ultimi 2 anni.
Il Belgio ha chiuso il girone di qualificazione con 24 reti realizzate e 5 reti subite, l’Italia con 16 reti realizzate e 7 reti subite.

News dai campi:

Qui Belgio. 4-2-3-1 il modulo scelto dal tecnico Wilmots. Unico dubbio di formazione dovrebbe essere legato alla presenza di Vermaelen.
Qui Italia. Solito 3-5-2 per Conte, che non svela alcune possibili variabili tattiche rispetto alle voci della vigilia. In ballottaggio infatti per una maglia dal 1° minuto c’è anche Parolo.

Probabili formazioni:

Belgio (4-2-3-1): Courtois, Denayer,, Alderweireld, Vermaelen,  Vertonghen; Witsel, Nainggolan; De Bruyne, Fellaini, Hazard; Lukaku. C.T. Wilmots.

Italia (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, De Rossi, Giaccherini, Darmian; Pellè, Eder. C.T. Conte

BELGIO

GIRONE DI QUALIFICAZIONE EURO 2016:

I NUMERI 

IN TOTALE (10 gare)

  • 7 vittorie (70%), 2 pareggi (20%), 1 sconfitta (10%)
  • 24 gol fatti, 5 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (10 gare)

  • 4 “Gol” (40%)
  • 6 “Over 1.5” (60%), 5 “Over 2.5” (50%)
  • 5 “Under 3.5” (50%), 5 “Under 2.5” (50%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (10 gare)

  • Belgio reduce da 4 vittorie consecutive
  • Belgio reduce da 6 “12” (senza pareggi) consecutivi

I RISULTATI

  1. Israele – Belgio 0 – 1
  2. Belgio – Andorra 6 – 0
  3. Bosnia – Belgio 1 – 1
  4. Belgio – Galles 0 – 0
  5. Belgio – Cipro 5 – 0
  6. Galles – Belgio 1 – 0
  7. Belgio – Bosnia 3 – 1
  8. Cipro – Belgio 0 – 1
  9. Andorra – Belgio 1 – 4
  10. Belgio – Israele 3 – 1

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (8 gare)

  • 6 vittorie (75%), 1 pareggio (13%), 1 sconfitta (13%)
  • 19 gol fatti, 11 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (8 gare)

  • 7 “Gol” (88%)
  • SEMPRE “Over 1.5”, 6 “Over 2.5” (75%)
  • 4 “Under 3.5” (50%), 2 “Under 2.5” (25%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (8 gare)

  • Belgio reduce da 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Belgio reduce da 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • Belgio reduce da 8 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Belgio reduce da 7 “Gol” consecutivi
  • Belgio reduce da 8 “Over 1.5” consecutivi

LE ULTIME TENDENZE PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (8 gare)

  • Belgio: 6 vittorie nelle ultime 8 gare
  • Belgio: 7 gare senza sconfitte nelle ultime 8
  • Belgio: 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • Belgio: 7 “12” nelle ultime 8 gare
  • Belgio: 7 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • Belgio: 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • Belgio: 3 “Under 3.5” nelle ultime 4 gare

I RISULTATI

  1. Belgio – Australia 2 – 0
  2. Belgio – Islanda 3 – 1
  3. Francia – Belgio 3 – 4
  4. Belgio – Italia 3 – 1
  5. Portogallo – Belgio 2 – 1
  6. Svizzera – Belgio 1 – 2
  7. Belgio – Finlandia 1 – 1
  8. Belgio – Norvegia 3 – 2

ITALIA

GIRONE DI QUALIFICAZIONE EURO 2016:

I NUMERI 

IN TOTALE (10 gare)

  • 7 vittorie (70%), 3 pareggi (30%), MAI sconfitte
  • 16 gol fatti, 7 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (10 gare)

  • 6 “Gol” (60%)
  • 7 “Over 1.5” (70%), 4 “Over 2.5” (40%)
  • 8 “Under 3.5” (80%), 6 “Under 2.5” (60%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (10 gare)

  • Italia reduce da 4 vittorie consecutive
  • Italia reduce da 10 gare consecutive senza sconfitte
  • Italia reduce da 10 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Italia reduce da 4 “12” (senza pareggi) consecutivi

I RISULTATI

  1. Norvegia – Italia 0 – 2
  2. Italia – Azerbaigian 2 – 1
  3. Malta – Italia 0 – 1
  4. Italia – Croazia 1 – 1
  5. Bulgaria – Italia 2 – 2
  6. Croazia – Italia 1 – 1
  7. Italia – Malta 1 – 0
  8. Italia – Bulgaria 1 – 0
  9. Azerbaigian – Italia 1 – 3
  10. Italia – Norvegia 2 – 1

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (10 gare)

  • 4 vittorie (40%), 3 pareggi (30%), 3 sconfitte (30%)
  • 12 gol fatti, 12 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (10 gare)

  • 5 “Gol” (50%)
  • 7 “Over 1.5” (70%), 3 “Over 2.5” (30%)
  • 7 “Under 3.5” (70%), 7 “Under 2.5” (70%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (10 gare)

  • Italia reduce da 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Italia reduce da 3 “12” (senza pareggi) consecutivi

I RISULTATI

  1. Italia – Olanda 2 – 0
  2. Italia – Albania 1 – 0
  3. Italia – Inghilterra 1 – 1
  4. Portogallo – Italia 1 – 0
  5. Belgio – Italia 3 – 1
  6. Italia – Romania 2 – 2
  7. Italia – Spagna 1 – 1
  8. Germania – Italia 4 – 1
  9. Italia – Scozia 1 – 0
  10. Italia – Finlandia 2 – 0