ISLANDA-UNGHERIA

ISLANDA - UNGHERIA

GIRONE F: SABATO 18 GIUGNO, ORE 18:00

La 2ª giornata solitamente regala sorprese in quanto spesso mette di fronte squadre costrette a vincere e a mostrare il fianco alle ripartenze avversarie contro squadre che hanno il vantaggio di poter fare calcoli tattici in virtù della classifica.

Il nostro consiglio:

“1X” (1.39) – rischio alto

Alternativa: “Gol Casa” (1.35) – rischio alto

GARA DA EVITARE. Il dubbio maggiore su questa partita riguarda le possibilità di approccio da parte delle 2 squadre; dato il regolamento che prevede il passaggio del turno di 4 delle migliori terze, Islanda e Ungheria faranno calcoli oppure si spolperanno a vicenda?
L’Ungheria ha 2 punti in più per potersi accontentare, ma se l’Islanda dovesse fare una atipica gara d’attacco a caccia dei 3 punti, l’evoluzione del match (come già accaduto in Austria – Ungheria 0-2) potrebbe ribaltare i pronostici della vigilia.
Attenti però agli “Under 3.5”.

Avvertenza:

Trattandosi di un campionato di cui abbiamo esperienza giornalistica regressa (Euro 2012), ma che non riteniamo di nostra diretta competenza, partita per partita (pur garantendovi il nostro studio dettagliatissimo) per il momento (almeno per la 1ª giornata) non vi serviremo un PRONOSTICO ufficiale, ma un CONSIGLIO a misura di pronostico. Ricordate che la competizione è breve, molti giocatori provengono da campionati tatticamente e atleticamente variegati, e che il fattore “condizione atletica” può condizionare tantissimo l’evoluzione del torneo europeo, a partire dalla fase a gironi che, storicamente, non manca di offrire di tanto in tanto sorprese clamorose.

Lo studio:

L’Islanda è reduce dal 3° pareggio raccolto nelle ultime 4 gare ufficiali; ha offerto ben 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare non amichevoli.
Anche l’Ungheria ha offerto 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare ufficiali; curioso che abbia perso solo 1 delle ultime 10 gare non amichevoli.
18 reti realizzate e 7 subite dall’Islanda nelle 11 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni, 13 reti realizzate e 9 subite dall’Ungheria nelle ultime 11 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni.

News dai campi:

Qui Islanda. Nessun dubbio di formazione per i c.t. Lagerback/Hallgrimsson che dovrebbero schierare la stessa formazione che ha pareggiato contro il Portogallo.
Qui Ungheria. Nagy-Elek è l’unico dubbio di formazione per il tecnico Storck in vista della sfida contro l’Islanda. Per il resto la squadra dovrebbe essere la stessa scesa in campo contro l’Austria.

Probabili formazioni:

Islanda (4-4-2): Halldorsson, Saevarsson, R.Sigurdsson, Arnason, Skulason; Gudmundsson, Gunnarson, G.Sigurdsson, B.Bjarnason; Sigthorsson, Bodvarsson. C.T. Lagerback/Hallgrimsson.
Ungheria (4-2-3-1): Kiraly, Fiola, Lang, Guzmics, Kadar; Gera, Nagy; Dzsudzsak, Kleinheisler, Nemeth; Szalai.

ISLANDA

GARE UFFICIALI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (11 gare)

  • 6 vittorie (55%), 3 pareggi (27%), 2 sconfitte (18%)
  • 18 gol fatti, 7 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (11 gare)

  • 4 “Gol” (36%)
  • 8 “Over 1.5” (73%), 6 “Over 2.5” (55%)
  • 10 “Under 3.5” (91%), 5 “Under 2.5” (45%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (11 gare)

  • Islanda reduce da 4 gare consecutive senza vittorie
  • Islanda reduce da 3 gare consecutive in cui subisce goal

I RISULTATI

  1. Islanda – Turchia 3 – 0
  2. Lettonia – Islanda 0 – 3
  3. Islanda – Olanda 2 – 0
  4. Repubblica Ceca – Islanda 2 – 1
  5. Kazakistan – Islanda 0 – 3
  6. Islanda – Repubblica Ceca 2 – 1
  7. Olanda – Islanda 0 – 1
  8. Islanda – Kazakistan 0 – 0
  9. Islanda – Lettonia 2 – 2
  10. Turchia – Islanda 1 – 0
  11. Portogallo – Islanda 1 – 1

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (12 gare)

  • 4 vittorie (33%), 1 pareggio (8%), 7 sconfitte (58%)
  • 21 gol fatti, 24 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (12 gare)

  • 10 “Gol” (83%)
  • 11 “Over 1.5” (92%), 10 “Over 2.5” (83%)
  • 5 “Under 3.5” (42%), 2 “Under 2.5” (17%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (12 gare)

  • Islanda reduce da 12 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Islanda reduce da 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Islanda reduce da 6 “Over 2.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Belgio – Islanda 3 – 1
  2. Canada – Islanda 1 – 2
  3. Estonia – Islanda 1 – 1
  4. Polonia – Islanda 4 – 2
  5. Slovacchia – Islanda 3 – 1
  6. Finlandia – Islanda 0 – 1
  7. Emirati Arabi – Islanda 2 – 1
  8. Stati Uniti – Islanda 3 – 2
  9. Danimarca – Islanda 2 – 1
  10. Grecia – Islanda 2 – 3
  11. Norvegia – Islanda 3 – 2
  12. Islanda – Liechtenstein 4 – 0

UNGHERIA

GARE UFFICIALI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (11 gare)

  • 5 vittorie (45%), 4 pareggi (36%), 2 sconfitte (18%)
  • 13 gol fatti, 9 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (11 gare)

  • 5 “Gol” (45%)
  • 6 “Over 1.5” (55%), 3 “Over 2.5” (27%)
  • 10 “Under 3.5” (91%), 8 “Under 2.5” (73%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (11 gare)

  • Ungheria reduce da 4 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Ungheria reduce da 3 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Ungheria reduce da 4 “Over 1.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Ungheria – Irlanda del Nord 1 – 2
  2. Romania – Ungheria 1 – 1
  3. Isole Faroe – Ungheria 0 – 1
  4. Ungheria – Finlandia 1 – 0
  5. Ungheria – Grecia 0 – 0
  6. Finlandia – Ungheria 0 – 1
  7. Ungheria – Romania 0 – 0
  8. Irlanda del Nord – Ungheria 1 – 1
  9. Ungheria – Isole Faroe 2 – 1
  10. Grecia – Ungheria 4 – 3
  11. Austria – Ungheria 0 – 2

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (5 gare)

  • 1 vittoria (20%), 2 pareggi (40%), 2 sconfitte (40%)
  • 6 gol fatti, 5 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (5 gare)

  • 2 “Gol” (40%)
  • 4 “Over 1.5” (80%), 2 “Over 2.5” (40%)
  • 4 “Under 3.5” (80%), 3 “Under 2.5” (60%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (5 gare)

  • Ungheria reduce da 3 gare consecutive senza vittorie
  • Ungheria reduce da 3 “Under 2.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Ungheria – Russia 1 – 2
  2. Ungheria – Lituania 4 – 0
  3. Ungheria – Croazia 1 – 1
  4. Ungheria – Costa d Avorio 0 – 0
  5. Germania – Ungheria 2 – 0
>