island-austri

ISLANDA - AUSTRIA

GIRONE F: MERCOLEDI’ 22 GIUGNO, ORE 18:00

Destini incrociati in un girone davvero equilibratissimo. Se l’Islanda può comunque fare calcoli, l’Austria è costretta solo a vincere.

Il nostro consiglio:

“Gol Casa” (1.23) – rischio medio

Alternativa: “Over 1.5” (1.37) – rischio alto; “1X” (1.70) – rischio alto

Non escludiamo ipotesi “Gol“. Si affrontano due squadre discretamente organizzate sul piano tattico, ma l’Islanda sembra vantare una maggiore dose di entusiasmo.

Lo studio:
L’Islanda è reduce da 5 gare consecutive senza vittorie. Gli islandesi hanno chiuso 11 delle 12 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni in “Under 3.5“.
Nonostante abbia vinto il girone di qualificazione, l’Austria non ha vinto nessuna delle prime 2 partite ad Euro 2016. 3 sconfitte nelle 12 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni per gli austriaci, che hanno chiuso 9 gare in “Under 3.5” (7 in “Under 2.5”).
19 reti realizzate e 8 subite dall’Islanda nelle 12 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni, 22 reti realizzate e 7 subite dall’Austria nelle nelle 12 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni.

La classifica:

  1. Ungheria 4
  2. Islanda 2
  3. Portogallo 2
  4. Austria 1

Islanda-Austria è un vero e proprio spareggio. Una vittoria qualificherebbe sicuramente gli islandesi; un pareggio invece li farebbe rientrare nel ripescaggio tra le migliori terze. Gli austriaci in caso di vittoria devono sperare che il Portogallo non vinca contro l’Ungheria, altrimenti dovrebbero aggrapparsi a un ripescaggio tra le migliori terze.

News dai campi:
Qui Islanda. Gunnarson potrebbe vincere la concorrenza di Hallfredsson a centrocampo e partire dal 1° minuto nel collaudato 4-4-2 del c.t. Langerak.  
Qui Austria. Il c.t. Koller dovrebbe schierare la migliore formazione possibile per cercare la vittoria che potrebbe essere davvero importante in chiave qualificazione.

Probabili formazioni:
Islanda (4-4-2): Halldorsson, Saevarsson, R.Sigurdsson, Arnason, Skulason; Gudmundsson, Gunnarson, G.Sigurdsson, B.Bjarnason; Sigthorsson, Bodvarsson. C.T. Langerak
Austria (4-2-3-1): Almer, Garics, Dragovic, Hinteregger, Fuchs; Baumgartlinger, Alaba; Harnik, Januzovic, Arnautovic; Janko. C.T. Koller.

ISLANDA

GARE UFFICIALI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (12 gare)

  • 6 vittorie (50%), 4 pareggi (33%), 2 sconfitte (17%)
  • 19 gol fatti, 8 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (12 gare)

  • 5 “Gol” (42%)
  • 9 “Over 1.5” (75%), 6 “Over 2.5” (50%)
  • 11 “Under 3.5” (92%), 6 “Under 2.5” (50%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (12 gare)

  • Islanda reduce da 5 gare consecutive senza vittorie
  • Islanda reduce da 4 gare consecutive in cui subisce goal
  • Islanda reduce da 3 “Under 2.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Islanda – Turchia 3 – 0
  2. Lettonia – Islanda 0 – 3
  3. Islanda – Olanda 2 – 0
  4. Repubblica Ceca – Islanda 2 – 1
  5. Kazakistan – Islanda 0 – 3
  6. Islanda – Repubblica Ceca 2 – 1
  7. Olanda – Islanda 0 – 1
  8. Islanda – Kazakistan 0 – 0
  9. Islanda – Lettonia 2 – 2
  10. Turchia – Islanda 1 – 0
  11. Portogallo – Islanda 1 – 1
  12. Islanda – Ungheria 1 – 1

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (12 gare)

  • 4 vittorie (33%), 1 pareggio (8%), 7 sconfitte (58%)
  • 21 gol fatti, 24 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (12 gare)

  • 10 “Gol” (83%)
  • 11 “Over 1.5” (92%), 10 “Over 2.5” (83%)
  • 5 “Under 3.5” (42%), 2 “Under 2.5” (17%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (12 gare)

  • Islanda reduce da 12 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Islanda reduce da 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Islanda reduce da 6 “Over 2.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Belgio – Islanda 3 – 1
  2. Canada – Islanda 1 – 2
  3. Estonia – Islanda 1 – 1
  4. Polonia – Islanda 4 – 2
  5. Slovacchia – Islanda 3 – 1
  6. Finlandia – Islanda 0 – 1
  7. Emirati Arabi – Islanda 2 – 1
  8. Stati Uniti – Islanda 3 – 2
  9. Danimarca – Islanda 2 – 1
  10. Grecia – Islanda 2 – 3
  11. Norvegia – Islanda 3 – 2
  12. Islanda – Liechtenstein 4 – 0

AUSTRIA

GARE UFFICIALI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (12 gare)

  • 9 vittorie (75%), 2 pareggi (17%), 1 sconfitta (8%)
  • 22 gol fatti, 7 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (12 gare)

  • 4 “Gol” (33%)
  • 7 “Over 1.5” (58%), 5 “Over 2.5” (42%)
  • 9 “Under 3.5” (75%), 7 “Under 2.5” (58%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (12 gare)

  • Austria reduce da 3 “No Gol” consecutivi
  • Austria reduce da 3 “Under 3.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Austria – Svezia 1 – 1
  2. Moldavia – Austria 1 – 2
  3. Austria – Montenegro 1 – 0
  4. Austria – Russia 1 – 0
  5. Liechtenstein – Austria 0 – 5
  6. Russia – Austria 0 – 1
  7. Austria – Moldavia 1 – 0
  8. Svezia – Austria 1 – 4
  9. Montenegro – Austria 2 – 3
  10. Austria – Liechtenstein 3 – 0
  11. Austria – Ungheria 0 – 2
  12. Portogallo – Austria 0 – 0

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI 

IN TOTALE (7 gare)

  • 2 vittorie (29%), 1 pareggio (14%), 4 sconfitte (57%)
  • 8 gol fatti, 11 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (7 gare)

  • 6 “Gol” (86%)
  • SEMPRE “Over 1.5”, 5 “Over 2.5” (71%)
  • SEMPRE “Under 3.5”, 2 “Under 2.5” (29%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (7 gare)

  • Austria reduce da 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • Austria reduce da 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Austria reduce da 7 “Over 1.5” consecutivi
  • Austria reduce da 7 “Under 3.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Austria – Brasile 1 – 2
  2. Austria – Bosnia 1 – 1
  3. Austria – Svizzera 1 – 2
  4. Austria – Albania 2 – 1
  5. Austria – Turchia 1 – 2
  6. Austria – Malta 2 – 1
  7. Austria – Olanda 0 – 2