A

POLONIA - PORTOGALLO

GIOVEDI’ 30 GIUGNO, ORE 21:00

Per ora in questo Europeo l'”Under 3.5″ e l'”Under 2.5″ regnano quasi incontrastati. Meriti delle difese, ma soprattutto dell’arretratezza offensiva della maggior parte delle nazionali che, a differenze di Italia e Germania, paiono ancora selezioni più che squadre. Ne derivano partite scolastiche, spesso affidate ai guzzi dei singoli, che in uno spartito così disordinato, finiscono spesso preda del catenaccio diffuso. Ve lo scriviamo chiaro e tondo: se il passaggio del turno dell’Italia a quota 2.45 rappresentava un’occasione da non lasciarsi sfuggire, le quote relative a questa partita, per vari motivi, si presentano tutto tranne che entusiasmanti.

Ecco le quote sul passaggio del turno:

  • Polonia: 2.45
  • Portogallo: 1.52

Il nostro consiglio:

“Gol Casa” (1.58) – rischio alto

Alternativa: “1X” (1.65) – rischio alto

GARA DA EVITARE NELLE GIOCATE. La Polonia si era presentata all’Europeo come addetta ufficiale ai “Gol”. Eppure ha chiuso ben 3 delle 4 gare disputate senza reti al passivo. Il Portogallo dal canto suo non scherza, e infatti, al di la del 3-3 con l’Ungheria, ha chiuso 2 delle ultime 3 partite senza reti al passivo. Come temuto pubblicamente(all’interno del nostro articolo pre-partita, contro la Croazia il Portogallo ha fatto ricorso al contropiede, la strategia che ha permesso a nientepopodimeno che Cristiano Ronaldo di alzare ben 2 Champions League (una con Ancellotti e l’altra col suo allievo Zidane).
A proposito, se CR7 ha segnato solo in 1 delle 4 partite disputate (il ruolo di punta centrale non lo esalta e non lo convince!), Lewandowski non ha ancora segnato. Il Portogallo ha tirato troppo la corda, arrivando ai quarti solo tramite pareggi. La gara è da “Under”, ma in relazione alle quote questa tipologia di pronostico non ci entusiasma. Se proprio dovessimo esprimere un parere sul passaggio del turno ci limiteremmo solo a sottolineare che, più o meno a parità di valori in campo, spicca la quota del passaggio del turno da parte della Polonia.
Se la Polonia, secondo quanto dichiarato dal proprio c.t. dovesse porre molta attenzione alle potenziali ripartenze del Portogallo, per CR7 and company segnare potrebbe essere più difficile del solito.

Lo studio:
La Polonia non ha perso nessuna delle 4 gare disputate in questo Europeo, chiudendole tutte in “Under 2.5” e subendo solo 1 rete. La squadra di Newalka ha perso solo 1 delle 14 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni.
Il Portogallo ha sempre pareggiato nei 90 minuti tutte le gare disputate in questo Europeo. Per i lusitani solo 1 sconfitta nelle 12 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni; 10 le gare chiuse in “Under 3.5”.
36 reti realizzate e 11 subite dalla Polonia nelle 14 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni, 15 reti realizzate e 9 subite dal Portogallo nelle 12 gare ufficiali disputate negli ultimi 2 anni.

News dai campi:
Qui Polonia.  Le individualità del Portogallo si scontreranno contro la compattezza di squadra della Polonia. Questo il pensiero dell’ambiente polacco tramite le parole di Blaszczykowski. Il c.t. Nawalka avvisa i suoi di stare comunque attenti a non commettere errori, perché il Portogallo potrebbe colpire pericolosamente in contropiede.
Qui Portogallo. L’ambiente è concentrato al massimo per la sfida contro la Polonia. Cedric dovrebbe prendere il posto di Vieirinha dal 1° minuto. Per il resto la formazione iniziale lusitana dovrebbe essere la stessa vista contro la Croazia.

Curiosità:

10 i precedenti complessivi tra le 2 nazionali:

  • Polonia – Portogallo 0-0 (amichevole 2012)
  • Portogallo – Polonia 2-2 (Euro 2008)
  • Polonia – Portogallo 2-1 (Euro 2008)
  • Portogallo – Polonia 4-0 (Mondiali 2002)
  • Polonia – Portogallo 1-0 (Mondiali 1986)
  • Polonia – Portogallo (Euro 1984)
  • Portogallo – Polonia 2-1 (Euro 1984)
  • Portogallo – Polonia 2-0 (amichevole 1981)
  • Polonia – Portogallo 1-1 (Qual. Mondiali 1978)
  • Portogallo – Polonia 0-2 (Qual. Mondiali 1978)

Probabili formazioni:
Polonia (4-4-2): Fabianski, Piszczek, Glik, Pazdan, Jedrzejczyk; Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski, Grosicki; Milik, Lewandowski. C.T. Nawalka.
Portogallo (4-1-3-2): Rui Patricio, Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; William Carvalho; J. Mario, A. Silva, Gomes; Nani, Ronaldo. C.T. Santos.

POLONIA

GARE UFFICIALI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI

IN TOTALE (14 gare)

  • 8 vittorie (57%), 5 pareggi (36%), 1 sconfitta (7%)
  • 36 gol fatti, 11 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (14 gare)

  • 7 “Gol” (50%)
  • 11 “Over 1.5” (79%), 8 “Over 2.5” (57%)
  • 7 “Under 3.5” (50%), 6 “Under 2.5” (43%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (14 gare)

  • Polonia reduce da 7 gare consecutive senza sconfitte
  • Polonia reduce da 4 “Under 2.5” consecutivi
  • Polonia reduce da 5 “Under 3.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Gibilterra – Polonia 0 – 7
  2. Polonia – Germania 2 – 0
  3. Polonia – Scozia 2 – 2
  4. Georgia – Polonia 0 – 4
  5. Irlanda – Polonia 1 – 1
  6. Polonia – Georgia 4 – 0
  7. Germania – Polonia 3 – 1
  8. Polonia – Gibilterra 8 – 1
  9. Scozia – Polonia 2 – 2
  10. Polonia – Irlanda 2 – 1
  11. Polonia – Irlanda del Nord 1 – 0
  12. Germania – Polonia 0 – 0
  13. Ucraina – Polonia 0 – 1
  14. Svizzera – Polonia 1 – 1

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI

IN TOTALE (9 gare)

  • 5 vittorie (56%), 3 pareggi (33%), 1 sconfitta (11%)
  • 17 gol fatti, 7 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (9 gare)

  • 4 “Gol” (44%)
  • 5 “Over 1.5” (56%), 5 “Over 2.5” (56%)
  • 5 “Under 3.5” (56%), 4 “Under 2.5” (44%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (9 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI

  1. Polonia – Svizzera 2 – 2
  2. Polonia – Grecia 0 – 0
  3. Polonia – Norvegia 1 – 0
  4. Polonia – Islanda 4 – 2
  5. Polonia – Repubblica Ceca 3 – 1
  6. Polonia – Serbia 1 – 0
  7. Polonia – Finlandia 5 – 0
  8. Polonia – Olanda 1 – 2
  9. Polonia – Lituania 0 – 0

PORTOGALLO

GARE UFFICIALI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI

IN TOTALE (12 gare)

  • 7 vittorie (58%), 4 pareggi (33%), 1 sconfitta (8%)
  • 15 gol fatti, 9 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (12 gare)

  • 5 “Gol” (42%)
  • 5 “Over 1.5” (42%), 4 “Over 2.5” (33%)
  • 10 “Under 3.5” (83%), 8 “Under 2.5” (67%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (12 gare)

  • Portogallo reduce da 4 “X” (pareggi) consecutivi
  • Portogallo reduce da 11 gare consecutive senza sconfitte

I RISULTATI

  1. Portogallo – Albania 0 – 1
  2. Danimarca – Portogallo 0 – 1
  3. Portogallo – Armenia 1 – 0
  4. Portogallo – Serbia 2 – 1
  5. Armenia – Portogallo 2 – 3
  6. Albania – Portogallo 0 – 1
  7. Portogallo – Danimarca 1 – 0
  8. Serbia – Portogallo 1 – 2
  9. Portogallo – Islanda 1 – 1
  10. Portogallo – Austria 0 – 0
  11. Ungheria – Portogallo 3 – 3
  12. Croazia – Portogallo 0 – 0

AMICHEVOLI NEGLI ULTIMI 2 ANNI:

I NUMERI

IN TOTALE (11 gare)

  • 5 vittorie (45%), MAI pareggi, 6 sconfitte (55%)
  • 10 gol fatti, 9 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (11 gare)

  • 2 “Gol” (18%)
  • 5 “Over 1.5” (45%), 3 “Over 2.5” (27%)
  • SEMPRE “Under 3.5”, 8 “Under 2.5” (73%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (11 gare)

  • Portogallo reduce da 11 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Portogallo reduce da 11 “Under 3.5” consecutivi

I RISULTATI

  1. Francia – Portogallo 2 – 1
  2. Portogallo – Argentina 1 – 0
  3. Portogallo – Capo Verde 0 – 2
  4. Portogallo – Italia 1 – 0
  5. Portogallo – Francia 0 – 1
  6. Russia – Portogallo 1 – 0
  7. Lussemburgo – Portogallo 0 – 2
  8. Portogallo – Bulgaria 0 – 1
  9. Portogallo – Belgio 2 – 1
  10. Portogallo – Norvegia 3 – 0
  11. Inghilterra – Portogallo 1 – 0
>