Europa-League

SHAKHTAR - SIVIGLIA

GIOVEDI’ 28 APRILE, ORE 21:05

Il pronostico:

“1X” (1.38) rischio alto

Lo studio:

GARA DA EVITARE.

Guai a sottovalutare questo Shakthar e guai a sopravvalutare questo Siviglia. Gli ucraini di Lucescu hanno presto dimostrato di essere una squadra esperta, temibile e soprattutto ben costruita. Il mix di gioventù ed esperienza genera il giusto elisir di ambizione in questa squadra che in casa ha lasciato passare solo PSG, ad inizio stagione, e Real Madrid, vendendo carissima la pelle. 5 “Over 1.5” e 4 “1X” nelle 6 gare casalinghe disputate dallo Shakhtar tra Champions ed Europa League. 

Siviglia avvisato, forse salvato. Emery ha davanti la sua terza finale di Europa League consecutiva, un traguardo storico e probabilmente a conclusione di un progetto che stenta ancora a decollare. Quest’anno il Siviglia vive di momenti, di stimoli e la vittoria contro il Betis di settimana scorsa potrebbe aver giovato al morale degli andalusi. Ma basterà a fermare i contropiedi del panzer ucraino? Siviglia reduce da 3 “Over 2.5” consecutivi in Europa League.  

La partita si può immaginare così: il plotone andaluso avanza deciso verso l’obiettivo in Ucraina, controllando ogni zona attraversata. Stanco dopo le varie battaglie, ma elevato nell’orgoglio e nel morale, la guerra vuole vincerla. Peccato che non ha notato un carrarmato ucraino nascosto tra il fogliame. Ha sottovalutato il bosco ed il terreno del nemico. Contropiede di prepotenza. BOOM. Goal.

L’errore del Siviglia è dietro l’angolo ed il ritorno contro il Bilbao ne è la prova. Lo Shakhtar è abbastanza motivato e può far male ad una squadra di Emery che solo qualche settimana fa ha trovato la prima vittoria in trasferta (contro il Bilbao in EL) tra Liga e Champions.

News dai campi:

Qui Shakhtar. A parte Azevedo infortunato e lo squalificato Fred, Lucescu avrà tutti gli uomini a disposizione. Rakitskiy in difesa, con Ordets in vantaggio su Kucher. Marlos, Kovalenko, Taison, Wellington Nem, Dentinho e Bernard sono tutti a disposizione per la trequarti. In attacco, la punta di diamante del consueto 4-2-3-1 dovrebbe essere l’argentino Ferreyra, leggermente avanti nel ballottaggio con Eduardo.

Qui Siviglia. Torna Banega: questa è probabilmente la miglior notizia per Emery che ritrova il suo trequartista tipo. Il tecnico dovrebbe infatti riproporre il 4-2-3-1, con a centrocampo la coppia N’Zonzi – Krychowiak. Recuperati anche Rami, Tremoulinas e Vitolo, i quali dovrebbero tutti avere una maglia da titolare. In attacco il solo Gameiro.

Probabili formazioni:

Shakthar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Malyshev, Stepanenko; Marlos, Kovalenko, Taison; Ferreyra. All. Lucescu.

Siviglia (4-2-3-1): Soria; Coke, Rami, Kolodziejczak, Tremoulinas; N’Zonzi, Krychowiak; Vitolo, Banega, Krohn-Dehli; Gameiro. All. Emery.

SHAKHTAR 

I RISULTATI DELLO SHAKHTAR (in neretto le gare in casa)

  1. Real Madrid – Shakhtar Donetsk 4-0 (Champions)
  2. Shakhtar Donetsk – Paris Saint Germain 0-3 (Champions)
  3. Malmo FF – Shakhtar Donetsk 1-0 (Champions)
  4. Shakhtar Donetsk – Malmo FF 4-0 (Champions)
  5. Shakhtar Donetsk – Real Madrid 3-4 (Champions)
  6. Paris Saint Germain – Shakhtar Donetsk 2-0 (Champions)
  7. Shakhtar Donetsk – Schalke 0-0 (Europa League)
  8. Schalke 04 – Shakhtar Donetsk 0-3 (Europa League)
  9. Shakhtar Donetsk – Anderlecht 3-1 (Europa League)
  10. Anderlecht – Shakhtar Donetsk 0-1 (Europa League)
  11. Braga – Shakhtar 1-2 (Europa League)
  12. Shakhtar – Braga 4-0 (Europa League)

SIVIGLIA  

I RISULTATI IN EUROPA LEAGUE (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Siviglia – Borussia M’Bach 3-0
  2. Juventus – Siviglia 2-0
  3. Man City – Siviglia 2-1
  4. Siviglia – Man City 1-3
  5. Borussia M’Bach – Siviglia 4-2
  6. Siviglia – Juventus 1-0
  7. Siviglia – Molde 3-0
  8. Molde – Siviglia 1-0
  9. Basilea – Siviglia 0-0
  10. Siviglia – Basilea 3-0
  11. Bilbao – Siviglia 1-2
  12. Siviglia – Bilbao 1-2 (5-4, dcr)