Europa-League

SIVIGLIA - SHAKHTAR

GIOVEDI’ 5 MAGGIO, ORE 21:05

Emery si complicherà la vita pure questa volta? Finora la storia ha detto che l’ambiente ed i tifosi del Siviglia sentono l’Europa League come proprio habitat naturale, ma attenzione ad un atteggiamento costante della squadra spagnola: tende spesso a complicarsi la vita e a risolverla con le sue stesse mani e nei modi spesso più inattesi. Un esempio? L’ultima sconfitta casalinga contro l’Atletico Bilbao.

Il pronostico:

“1X” (1.16) – rischio basso

Lo studio: 

Premettiamo che al Siviglia può bastare uno “0-0” o anche un “1-1”.

L’ “1” a quota 1.65 è possibile, ma per quanto appena spiegato, non è che ci entusiasmi moltissimo. Piuttosto non escludiamo una combo “1X+Under 4.5” a quota 1.38 dato che il Siviglia, nonostante il 2-2 dell’andata non può perdere e dato che l’ “Under 3.5” è stato presente 5 volte su 6 sia nelle 6 gare casalinghe europee del Siviglia che nelle 6 gare in trasferta dello Shakhtar.

Tra le 2 compagini emerge un dato su tutti: MAI “X” nelle gare casalinghe del Siviglia tra Champions ed Europa League e MAI “X” nelle gare in trasferta dello Shakhtar tra Champions ed Europa League. La squadra di Lucescu è imbattuta in questa edizione di Europa League. Il Siviglia è reduce da 4 “Over 2.5” e 3 “Gol” consecutivi, ed in casa in Europa League è reduce da 5 “Gol Casa” (SEMPRE “Gol Casa” nelle gare casalinghe). Lo Shakhtar è reduce da 3 “Over 2.5” consecutivi, mentre in trasferta in questa edizione di Europa League è imbattuto: 3 “2” consecutivi.
E’ il match del genio Emery contro il vecchio Lucescu. La sensazione, dopo la gara di andata, è che gli spagnoli siano favoriti. Il “2-2” è indubbiamente un buon risultato, ma soprattutto il Siviglia è sembrato (se si considera che ha giocato in trasferta, dove in stagione ha vinto solo 3 volte e mai in Liga) più organizzato di uno Shakhtar istintivo e galvanizzato dal pubblico casalingo.

La squadra di Lucescu arriva al Pizjuan con il compito di provare a vincere la gara, ma  è difficile prevedere un atteggiamento iperoffensivo degli ucraini.
Emery è grande stratega e dopo la botta emotiva subita all’andata sa sicuramente come impostare una squadra, la sua, che per giungere in Champions deve assolutamente vincere la competizione.

News dai campi:

Qui Siviglia.Per arrivare in finale bisogna sfruttare le opportunità e dobbiamo concederne il meno possibile ai nostri avversari. Entrambe le squadre vogliono arrivare in finale, quindi sarà una partita molto equilibrata“. Emery vuole entrare nella storia del Siviglia e provare a vincere per la 3 volta consecutiva il trofeo. Saranno 90 minuti difficili per i suoi.

Qui Shakhtar. “Abbiamo fatto un buon primo tempo, ma non siamo riusciti a sfruttare il contropiede. Il nostro errore più grande comunque è stato nella ripresa, quando ci siamo rilassati dopo il nostro vantaggio per 2-1“. Queste le parole di Lucescu in vista del ritorno contro il Siviglia. Sarà una gara complicata a detta del tecnico, che dovrebbe schierare la migliore formazione a disposizione.

I precedenti:

  • Si riparte dal 2-2 dell’andata
  • Il Siviglia di Juande Ramos ha eliminato lo Shakhtar agli ottavi di Coppa UEFA 2006/07, per poi vincere la competizione

Curiosità:

  • Il Siviglia non ha mai perso in sei confronti contro squadre ucraine (4 vittorie e 2 pareggi)
  • Per lo Shakhtar in 22 partite contro avversarie spagnole ha vinto 4 gare, pareggiate 6 e perse 12
  • Delle 8 squadre provenienti dalla UEFA Champions League, solo Shakhtar e Siviglia rimangono in gara.
  • La scorsa stagione, il Siviglia ha vinto l’UEFA Europa League per la 4ª volta (la seconda consecutiva) e ha stabilito un record. Dopo la terza Coppa dei Campioni dell’FC Bayern München nel 1975/76, nessuna squadra ha mai vinto una competizione europea per tre stagioni consecutive.
  • Il Siviglia è la prima squadra a disputare le semifinali di UEFA Europa League per tre edizioni di seguito.
  • Tra le quattro semifinaliste, solo lo Shakhtar, vincitore dell’ultima edizione della Coppa UEFA, non ha mai raggiunto questo turno in UEFA Europa League.

Probabili formazioni:

Sevilla (4-2-3-1): David Soria; Coke, Rami, Carriço, Escudero; N’Zonzi, Krychowiak; Vitolo, Banega, Konoplyanka; Gameiro. All. Emerey

Shakhtar (4-5-1): Pyatov; Srna, Kucher, Rakitskiy, Ismaily; Malyshev, Stepanenko, Marlos, Taison, Kovalenko; Ferreyra. All. Lucescu

 

Risultato andata: Shakhtar – Siviglia 2-2

SIVIGLIA 

  1. Siviglia – Borussia M’Bach 3-0 (Champions)
  2. Juventus – Siviglia 2-0 (Champions)
  3. Man City – Siviglia 2-1 (Champions)
  4. Siviglia – Man City 1-3 (Champions)
  5. Borussia M’Bach – Siviglia 4-2 (Champions)
  6. Siviglia – Juventus 1-0 (Champions)
  7. Siviglia – Molde 3-0 (Europa League)
  8. Molde – Siviglia 1-0 (Europa League)
  9. Basilea – Siviglia 0-0 (Europa League)
  10. Siviglia – Basilea 3-0 (Europa League)
  11. Bilbao – Siviglia 1-2 (Europa League)
  12. Siviglia – Bilbao 1-2 (5-4, dcr) (Europa League)
  13. Shakhtar – Siviglia 2-2 (Europa League)

SHAKHTAR 

  1. Real Madrid – Shakhtar Donetsk 4-0 (Champions)
  2. Shakhtar Donetsk – Paris Saint Germain 0-3 (Champions)
  3. Malmo FF – Shakhtar Donetsk 1-0 (Champions)
  4. Shakhtar Donetsk – Malmo FF 4-0 (Champions)
  5. Shakhtar Donetsk – Real Madrid 3-4 (Champions)
  6. Paris Saint Germain – Shakhtar Donetsk 2-0 (Champions)
  7. Shakhtar Donetsk – Schalke 0-0 (Europa League)
  8. Schalke 04 – Shakhtar Donetsk 0-3 (Europa League)
  9. Shakhtar Donetsk – Anderlecht 3-1 (Europa League)
  10. Anderlecht – Shakhtar Donetsk 0-1 (Europa League)
  11. Braga – Shakhtar 1-2 (Europa League)
  12. Shakhtar – Braga 4-0 (Europa League)
  13. Shakhtar – Siviglia 2-2
>